Mortadella, Please: edizione numero 12 a Zola Predosa >>> clicca e leggi

View Calendar
21/09/18 09:00 - 23/09/18 23:30

Il Festival internazionale del celebre salume, in Piazza Grande, dal 21 al 23 settembre. 

La mortadella, “regina rosa” della gastronomia bolognese, è senza dubbio il salume che più di tutti rappresenta il territorio nel mondo, tanto che i termini “mortadella” e “Bologna” sono spesso usati come sinonimi. 

Per la precisione è nella cittadina di Zola Predosa che la mortadella ha la sua capitale mondiale: qui hanno sede le principali aziende produttrici della mortadella e qui ogni anno si organizza il festival più rosa e gustoso del mondo: “Mortadella, please”, che quest’anno festeggia l’edizione numero 12.

Per tutti gli appassionati l’appuntamento da non mancare è per il 21, 22 e 23 settembre prossimi, date in cui il centro di Zola si trasforma in una grande cittadella del gusto, con degustazioni di originali ricette a base di mortadella.

Nella tensostruttura allestita per l’occasione è possibile assaggiare un menù-degustazione con mortadella rivisitata in tante sfumature: dalle lasagne verdi al ragù di mortadella alla cotoletta alla petroniana “sbagliata”. Ad accompagnare le degustazioni il Pignoletto, vino dal caratteristico colore giallo paglierino e dal profumo delicato, prodotto autoctono dei Colli Bolognesi.

Sarà inoltre possibile passeggiare tra i banchi della Mostra Mercato dei prodotti tipici di qualità, assaggiare delizie da passeggio nell’area street food, assistere a cooking show, spettacoli, concerti e partecipare a numerose attività e intrattenimenti anche per i bambini. 

Di origini antichissime, la Mortadella di Bologna ha ottenuto il riconoscimento europeo Indicazione Geografica Protetta (IGP). Il suo profumo, intenso e leggermente speziato, il suo gusto tipico e delicato, il colore, la forma, sono caratteristiche che la rendono amata in tutto il mondo.

Programma

Venerdì 21 Settembre – dalle ore 17 alle 23.30
Ore 17 Apertura degli stand delle aziende Alcisa e Felsineo
Dalle ore 18.00 alle 23.00 “MortadelLand” – apertura dei laboratori e delle attività dell’area a cura del Piccolo Gruppo Educativo “Zippe di Luna” di Zola Predosa. Laboratori: “Il Manialino”: animale a 5 o 10 zampe e “La fattoria delle Emoji”
Dalle ore 18.00 alle 23.00 “Mortadella Experience” – showcooking e momenti d’approfondimento sulla Mortadella e sulla cucina. Bookshop gastronomico permanente a cura di Edizione del Loggione
Ore 19 Paola Lazzari (Presidente dell’Associazione delle Sfogline di Bologna e Provincia) ci insegnerà a prepare i Balanzoni
Ore 21 “Mortadella e Sabrage” a cura del Ristorante “Tramvia” di Casalecchio di Reno
Ore 19 apertura dei punti di degustazione street food
Ore 19 Apertura del Ristorante gestito dai docenti e dagli allievi dell’Istituto Alberghiero di Casalecchio e Valsamoggia con menu alla carta
Ore 19.00 inaugurazione della manifestazione alla presenza dei rappresentanti delle aziende Alcisa e Felsineo, del Sindaco di Zola Predosa Stefano Fiorini e dell’Assessore alle Attività produttive Alessandro Ansaloni
Dalle ore 20 sul palcoscenico: ENERGIE Rock Festival: Concorso musicale per band emergenti promosso dall’Assessorato alle Politiche Giovanili e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Zola Predosa, in collaborazione con Radio Frequenza Appennino, il Centro socioculturale “Sandro Pertini” e il Centro giovanile Torrazza.


Sabato 22 Settembre – dalle ore 17.00 alle 23.30
Dalle ore 17 Apertura dei punti “Mortadella street food”
Dalle ore 17.00 alle 23.00 apertura dei laboratori e delle attività per bambini dell’area “MortadelLand” a cura del Piccolo Gruppo Educativo “Zippe di Luna” di Zola Predosa
Dalle ore 17 alle 20 spazio palcoscenico: animazioni ed esibizione a cura delle associazioni culturali, musicali e sportive del territorio
Dalle ore 17 apertura della mostra mercato dei prodotti tipici e degli stand delle aziende main sponsor
Dalle ore 17.00 alle 23.00 “Mortadella Experience” – showcooking e momenti d’approfondimento sulla Mortadella. Bookshop gastronomico permanente a cura di Edizione del Loggione
Ore 17 Showcooking con Andrea Tedeschi – Pastry Lab – Pasticceria “La Dolce Vita” (Bazzano – Valsamoggia)
Ore 18 “La Mortadella…Melamangio?” – Ne parleremo con Valeria Mainieri, Consigliere di Amministrazione Melamangio, Antonietta Brunelli, Direttore Melamangio, Elena Rivolta, Dietista Melamangio
Dalle ore 19  apertura del ristorante con menu alla carta con specialità e originali ricette a base di Mortadella realizzate dagli chef e dagli allievi dell’Istituto Alberghiero di Casalecchio di Reno e Valsamoggia
Ore 21 – area spettacoli: Canzoni da mangiare: uno spassosissimo show incentrato sul cibo dove il cantautore Franz Campi, si affianca all’attore Andrea Santonastaso in una continua altalena di monologhi e canzoni a tema enogastronomico

Domenica 23 Settembre – dalle ore 9.00 alle 22.00
Dalle ore 9 alle 12.30 Visite guidate agli stabilimenti delle aziende Alcisa e Felsineo. Scopriamo i segreti della produzione della Mortadella con le visite guidate agli stabilimenti ALCISA e Felsineo di Zola Predosa. Dal centro cittadino partirà il “Mortadella Bus”, la navetta gratuita che ti accompagnerà agli stabilimenti
Ore 9 dal centro di Zola: partenza per “Mortadella&Pignoletto Trekking”, trekking ad anello sulle colline zolesi con sosta degustazione in cantina. In collaborazione con Cooperativa Madreselva e con il Consorzio dei vini dei Colli Bolognesi. Contributo a partecipante: € 12
Ore 8.30 e 9.30 dal centro di Zola: “Bike tour della Mortadella”, itinerario in bicicletta sul territorio, con visita guidata agli stabilimenti ALCISA e Felsineo. Da quest’anno visita gli stabilimenti Alcisa e Felsineo in bicicletta con il “Bike tour della Mortadella”, in collaborazione con Bike in Bo, e scoprirai anche il territorio zolese con tappa nelle ville storiche del territorio: Partenza e rientro dal centro di Zola Predosa: ore 8.30 – ore 9.30 prezzo: € 15 (comprensivo di guida più radio) – prenotazione entro il 20/9/2018 – minimo 10 massimo 40 partecipanti. Partenza dal centro di Bologna: ore 8.30 prezzo: € 20 (comprensivo di guida più radio) prenotazione entro il 20/9/2018 – minimo 10 massimo 20 partecipanti.
Dalle ore 10.00 alle 12 Il Panino con la Mortadella più lungo del mondo! La Rete di Pro Loco “Reno Lavino Samoggia”, in collaborazione con la Pro Loco di Budrio, proporranno il panino alla mortadella più lungo del mondo
Dalle ore 10 alle 21 – area “MortadelLand”: laboratori e attività per bambini a cura del Piccole Gruppo Educativo “Zippe di Luna” di Zola Predosa
Dalle 10 alle 15 emoji mortadellose; fai tu la mortadella 
Dalle 15 alle 23 emoji mortadellose – la fattoria delle emoji
Dalle ore 11 Apertura dei punti “Mortadella street food” 
Dalle ore 12 alle 14 Apertura del ristorante con menu alla carta 
Dalle ore 10 alle 22 “Mortadella Experience” – showcooking e momenti d’approfondimento sulla Mortadella. Bookshop gastronomico permanente a cura di Edizione del Loggione 
Ore 14 A scuola di pasta fresca con il laboratorio Biavati di Zola Predosa
Ore 15 Mortadella in foto – mini workshop di fotografia con smartphone dedicato alla Mortadella a cura di Pro Loco Zola Predosa 
Ore 16 Presentazione libro “Le radici del gusto – itinerari dendro-gastronomici tra grandi alberi e grandissimi piatti” con l’autore Carlo Mantovani OSPITE D’ONORE della dodicesima edizione di “Mortadella,please
Ore 17.00 Showcooking con lo Chef. Riccardo Facchini , direttamente dal programma RAI “La Prova del Cuoco” – Opificio Facchini (Bologna)
Dalle ore 15 Parco Giardino Campagna: “ Caccia alla Mortadella ” Un’originale Caccia al Tesoro per bambini (dai 6 anni in su) che, tra prove e giochi, ci farà amare ancora di più il “tesoro rosa” di Zola Predosa: la Mortadella. A cura dell’Associazione Ricreamente. Costo 6 € a bambino.
Ore 18.30 Saluti e ringraziamenti sul palco centrale
A seguire – dalle ore 19.30 “Mortadella Music Show” concerto finale di “Mortadella,please” con cover delle più belle canzoni italiane di tutti i tempi con il Gruppo Musicale Lambrosca
Dalle ore 19 alle 21 apertura del Ristorante con menu alla carta

 

Per tutte e tre le giornate : “Il Salottino dei Commercianti Zolesi” a cura di ASCOM – Confcommercio. Saranno presenti le seguenti attività: “Casa del Fiore”, “Ferramenta Badiali”, “Romana abbigliamento”, “Pastafresca Laboratorio Biavati”, “Mariù – golosità con il cuore” e “Volta Pagina”.

Related upcoming events

  • Mostra Pane e salame Archiginnasio
    22/01/20 17:00 - 22/01/20 20:00

    Mercoledì 22 gennaio alle ore 17:00, visita guidata gratuita alla mostra "Pane e salame. Immagini gastronomiche bolognesi dalle raccolte dell'Archiginnasio" condotta dal curatore Alessandro Molinari Pradelli.

    La mostra è la prima di una serie di esposizioni documentarie allestite presso la biblioteca e incentrate sulla storia della cucina bolognese.

    Questa prima mostra è dedicata a due elementi fondamentali e caratteristici della gastronomia petroniana, il pane e i salumi.

    La loro evoluzione storica verrà illustrata nelle undici bacheche della mostra attraverso disegni, incisioni, libri, opuscoli e bandi. Partendo, per esempio, dalle celebri incisioni di Annibale Carracci delle Arti per via, e passando per la copiosa produzione artistica di Giuseppe Maria Mitelli, arriveremo fino al Novecento, con i disegni di Alessandro Cervellati.

    Tutto il materiale esposto, sia quello mostrato in originale sia quello che è stato riprodotto per motivi di conservazione, proviene dalle collezioni della Biblioteca dell’Archiginnasio.

    Ultimo appuntamento giovedì 6 febbraio.

    Ingresso gratuito

     

    Informazioni

    Biblioteca dell'Archiginnasio
    Piazza Galvani, 1 
    Tel. 051 276811

  • kilt-scozia-eventi-promoguida-bologna
    24/01/20 18:00 - 24/01/20 21:00

    Serate aperte e gratuite in cui i cittadini possono apprezzare la cultura, la musica e la danza scozzese e celtica in Italia, e a Bologna, con particolare riferimento alla giornata di festa nazionale in cui gli Scozzesi celebrano il loro poeta Robert Burns.

    Le serate in programma in Piazza di Porta Ravegnana:

    - venerdì 24 gennaio 2020 dalle ore 18 alle ore 21 Omaggio al poeta scozzese Robert Burns

    - venerdì 21 marzo 2020 dalle ore 2020 dalle ore 18 alle ore 21 San Patrick Day

    Le serate danzanti hanno il patrocinio del Quartiere Santo Stefano.

    www.centrocavour.it

  • Burattini Mostra Archiginnasio Bologna
    25/01/20 10:00 - 10/03/20 18:00

    Dal 25 gennaio al 10 marzo 2020 presso la Biblioteca dell'Archiginnasio. 

    Centro Diagnostico Cavour Bologna Banner

    www.centrocavour.it

    La mostra Burattini a Bologna - Le maschere raccontano a cura di Riccardo Pazzaglia e Alighiera Peretti Poggi, è pensata per mettere in luce la storia dei burattini bolognesi, patrimonio culturale della città, attraverso l'esposizione di fotografie, copioni manoscritti e appunti conservati in Archiginnasio e tratti principalmente dai fondi speciali di Angelo Cuccoli e di Augusto Galli, burattinai che delinearono i canoni della nostra tradizione tra Otto e Novecento.

    Tali documenti hanno costituito la base per la ricerca sul teatro di figura curata dal burattinaio Riccardo Pazzaglia da cui è nato il volume "Burattini a Bologna la storia delle teste di legno" (edizione Minerva), mirabilmente illustrato da Wolfango di cui verranno mostrati schizzi e tavole inerenti al mondo burattinesco e alla Commedia dell'Arte.

    Protagonisti principali di tutto il percorso espositivo saranno: Balanzone, Fagiolino e Sganapino, i personaggi cardine del casotto petroniano di cui si potranno apprezzare varie versioni di importanti intagliatori.

    Gli orari
    Da lunedì a venerdì dalle ore 10 alle ore 18, sabato dalle ore 10 alle ore 19, domenica e festivi dalle ore 10 alle ore 14.

  • Iniziative per bambini Fondazione Villa Ghigi
    25/01/20 11:00 - 25/01/20 18:00

    Il sabato è una bella giornata da passare insieme, meglio se a contatto con la natura.

    Centro Diagnostico Cavour Bologna Banner

    www.centrocavour.it

    Per questo all’Aula Grosso riprendono gli incontri destinati ai bambini accompagnati dalle loro famiglie.

    Spettacoli, laboratori e incontri in programma fino al 25 gennaio 2020 presso Parco Grosso in Via Erbosa 22.

    Le date

    25 gennaio ore 11:00 - 12:00 LA ZUPPA DI SASSO. Dai 4 anni in su. Teatrino a due Pollici

    25 gennaio ore 15:30 - 17:00 LA DANZA DEGLI INSETTI. Per bambini tra i 5 e gli 8 anni. FarepArte e OTTOman

    Per partecipare è necessaria l'iscrizione attraverso il sito.

  • Mostra Pane e salame Archiginnasio
    06/02/20 17:00 - 06/02/20 20:00

    Giovedì 6 febbraio alle ore 17:00, visita guidata gratuita alla mostra "Pane e salame. Immagini gastronomiche bolognesi dalle raccolte dell'Archiginnasio" condotta dal curatore Alessandro Molinari Pradelli.

    La mostra è la prima di una serie di esposizioni documentarie allestite presso la biblioteca e incentrate sulla storia della cucina bolognese.

    Questa prima mostra è dedicata a due elementi fondamentali e caratteristici della gastronomia petroniana, il pane e i salumi.

    La loro evoluzione storica verrà illustrata nelle undici bacheche della mostra attraverso disegni, incisioni, libri, opuscoli e bandi. Partendo, per esempio, dalle celebri incisioni di Annibale Carracci delle Arti per via, e passando per la copiosa produzione artistica di Giuseppe Maria Mitelli, arriveremo fino al Novecento, con i disegni di Alessandro Cervellati.

    Tutto il materiale esposto, sia quello mostrato in originale sia quello che è stato riprodotto per motivi di conservazione, proviene dalle collezioni della Biblioteca dell’Archiginnasio.

    Ingresso gratuito

     

    Informazioni

    Biblioteca dell'Archiginnasio
    Piazza Galvani, 1 
    Tel. 051 276811

  • Nerd Show 2020 Bologna Fiere
    09/02/20 - 10/02/20 Tutto il giorno

    Nerd Show si terrà a Bologna sabato 9 e domenica 10 febbraio dalle 10 alle 19 presso il Quartiere Fieristico con ingresso Ovest Costituzione (Piazza Costituzione, 6). 

    Dopo lo straordinario successo del debutto – oltre 22 mila visitatori lo scorso anno – Nerd Show, la seconda edizione della convention organizzata da BolognaFiere punta a superare ogni record, con un palinsesto di 200 ospiti e 150 eventi e spettacoli.

    Tra le novità spicca l’area wrestling: i personaggi dei cartoon, dei fumetti e dei videogames si sfidano sul ring e animano un memorabile crossover show, due giorni di incontri non-stop all’insegna del grande intrattenimento.

    E poi le spettacolari costruzioni di mattoncini in un’area a tema bricks di oltre 700 metri quadrati, gli stand delle principali case editrici di settore e i gadget più esclusivi, il colore dei cosplayer e la creatività degli youtubers più seguiti: i Mates (il gruppo di creator con più followers in Italia), i PlayerInside, LaSabri, Jack Nobile, CaptainBlazer, PokémonMillenium, Federic95ita, Sabaku No Maiku, Erenblaze, Fraffrog e tanti altri.

    È possibile acquistare i biglietti in cassa (ticket giornaliero 12 euro, abbonamento 18 euro, ridotto 10 euro per invalidi e militari) oppure on-line (giornaliero 10 euro, abbonamento 16 euro).

    L’ingresso è gratuito per i bambini fino a 6 anni e per i disabili non autosufficienti con accompagnatore. I possessori di YoungERcard (ex carta giovani) carta regionale potranno acquistare in cassa il biglietto di ingresso ridotto giornaliero a 10 euro.

  • incontri-fotografici-baraccano-bologna-promoguida
    14/02/20 17:30 - 14/02/20 20:00

    Si apre venerdì 8 novembre nella Sala Prof. Marco Biagi, Complesso del Baraccano 119, il ciclo "Raccontare con l'immagine: Fotografia & Fotogiornalismo nell'era contemporanea". 

    Un progetto inedito promosso da AIRF (Associazione Italiana Reporters Fotografi), con il patrocinio del Quartiere Santo Stefano, e dell'Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna, che propone una serie di incontri sul fotogiornalismo con la partecipazione dei grandi protagonisti della comunicazione visiva, per trattare il tema in rapporto alla fotografia attraverso la storia, l'estetica, la cultura, la società.

    Il programma degli incontri 
    venerdì 8 novembre
    ore 17:30 "Raccontare con l'immagine: Fotografia & Fotogiornalismo nell'era contemporanea"
    venerdì 13 dicembre ore 17:30 "Il mestiere del fotogiornalista" 
    venerdì 17 gennaio ore 17:30 "Analisi, teoria, riflessioni sul fotogiornalismo" 
    venerdì 14 febbraio ore 17:30 "Editoria e fotogiornalismo" 

    L’idea nasce per offrire un'esperienza conoscitiva e dialettica a tutta la cittadinanza.

    Ciascuno di noi è inevitabilmente produttore e fruitore di immagini, strumenti primari di informazione e documentazione, riflessione ed espressione, che accompagnano e plasmano il vissuto personale, e al contempo arricchiscono e alimentano l’immaginario collettivo.

    Obiettivo del progetto è fare emergere quanto sia fondamentale - e urgente - dato il ruolo ormai predominante che l'immagine riveste a tutti i livelli nel nostro quotidiano - possedere consapevolezza nel linguaggio visivo e coltivare una cultura fotogiornalistica e, più in assoluto, fotografica.

    Primo appuntamento venerdì 8 novembre con Uliano Lucas per l'area “Le grandi storie del fotogiornalismo”.

    Attraverso le immagini e l'esperienza di Lucas, con incursioni di Mario Rebeschini, si parlerà del fotogiornalismo italiano, ripercorrendo la sua storia, analizzando la situazione attuale e ipotizzando le possibili evoluzioni nel futuro.

    Info: www.airf.it

  • bologna-maratona-2020-promoguida
    01/03/20 Tutto il giorno

    Bologna avrà la sua maratona. 

    Domenica 1 marzo 2020, si corre in tutto il centro storico, tra piazze, strade e portici. 

    Il percorso è abbastanza scorrevole, soprattutto per i primi 30km. Poi, dopo il passaggio all’interno dei giardini Margherita, diventerà un po’ più insidioso nel centro storico dove, qualche svolta repentina e qualche pavimentazione lastricata, necessiterà di maggiore lucidità.

    Il percorso è abbastanza fluido, anche se non sono da sottovalutare 274mt di dislivello positivo presenti nell’arco dei 42,195 km.

    La partenza della gara è fissata in via dell’Indipendenza all’altezza di via Altabella. 

    Sul sito www.bolognamarathon.run è possibile trovare le modalità di iscrizione e tutte le informazioni per partecipare. 

     

     

  • mostra-polittico-griffoni-bologna
    12/03/20 - 28/06/20 Tutto il giorno

    Dal 12 marzo al 28 giugno 2020 a Palazzo Fava si potrà vedere la mostra dedicata al Polittico Griffoni, di Francesco del Cossa e Ercole de’ Roberti, uno dei massimi capolavori del Rinascimento italiano.

    Grazie a questa esposizione, organizzata da Genus Bononiae, l’opera torna a Bologna dopo 550 anni dalla sua realizzazione e 300 dalla sua disgregazione.

    Il capolavoro venne infatti smembrato nel 1725 in una moltitudine di singole preziose porzioni che in seguito entrarono nel mercato antiquario e del collezionismo, arrivando poi alla loro attuale destinazione in 9 diversi musei.

    Per la prima volta una mostra ne restituisce tutte le parti esistenti: un’occasione straordinaria sia dal punto di vista storico che artistico e un omaggio alla città di Bologna dove l’opera fu concepita per essere destinata alla cappella di famiglia di Floriano Griffoni in San Petronio.

    A partire da questa mostra e per il biennio 2020 – 2022, verranno attuate svariate attività di promozione e valorizzazione del patrimonio e delle attività culturali di interesse comune e di rilievo per la città.

    Si comincia con una inedita sinergia tra i Servizi Educativi di Genus Bononiae e l’Istituzione Bologna Musei, grazie alla quale si concretizzano percorsi educativi e di divulgazione per le scuole tra la mostra e il Museo Civico Medievale che conserva le opere di alcuni dei più importanti artisti attivi a Bologna durante il Quattrocento e il Cinquecento, tra cui Jacopo della Quercia, Vincenzo Onofri e soprattutto Francesco del Cossa di cui al museo si può vedere la bellissima lastra tombale di Domenico Garganelli.

    I percorsi intermuseali sulla Bologna Medievale saranno anche declinati per il pubblico non scolastico in possesso del biglietto della mostra, che potrà accedere con ingresso ridotto alle Collezioni permanenti dell’Istituzione.

    Tutte le informazioni sulle possibilità offerte al pubblico e alle scuole da questo nuovo accordo tra Comune e Genus Bononiae saranno comunicate nel dettaglio sul sito della mostra e sul portale dell’Istituzione Bologna Musei nelle prossime settimane.

    Dove? A Palazzo Fava in via Manzoni 2, Bologna.

  • carlos-santana-tour-2020-bologna-promoguida
    14/03/20 11:30 - 14/03/20 11:31

    Carlos Santana sarà in concerto in Italia nel 2020. 

    L’artista messicano salirà sul palco dellUnipol Arena di Bologna il 14 marzo 2020 nell’ambito del suo nuovo “Miraculous World Tour 2020”. Ed è l’unica data italiana.

    Il cantante di fama mondiale, vincitore di ben 10 Grammy e 3 Latin Grammy, festeggerà insieme ai suoi fan i 50 anni di carriera, riproponendo live i suoi più grandi successi, compresi i brani tratti dagli album “Woodstock” e “Supernatural”, e le sue hit più famose.

    Santana ha venduto oltre cento milioni di dischi, facendo incetta di premi e piazzando almeno un album in top 10 in ogni decade da quando ha iniziato a fare musica.

    I biglietti saranno disponibili in prevendita per gli iscritti al sito Live Nation dalle ore 10.00 del 4 novembre.

    La vendita generale dei biglietti inizierà alle ore 11.00 del 5 novembre.

  • kilt-scozia-eventi-promoguida-bologna
    21/03/20 18:00 - 21/03/20 21:00

    Serate aperte e gratuite in cui i cittadini possono apprezzare la cultura, la musica e la danza scozzese e celtica in Italia, e a Bologna, con particolare riferimento alla giornata di festa nazionale in cui gli Scozzesi celebrano il loro poeta Robert Burns.

    Le serate in programma in Piazza di Porta Ravegnana:

    - venerdì 21 marzo 2020 dalle ore 2020 dalle ore 18 alle ore 21 San Patrick Day

    Le serate danzanti hanno il patrocinio del Quartiere Santo Stefano.

    www.centrocavour.it

  • queen-tour-2019-bologna-unipol-arena-promoguida
    24/05/20 18:00 - 24/05/20 23:59

    All'Unipol Arena arrivano i Queen, accompagnati alla voce da Adam Lambert, per il "Rhapsody tour" che segue il successo del bio-film che ha raccontato la storia della leggendaria rock band britannica.

    Il nuovo tour dei Queen in partenza da Bologna domenica 24 maggio 2020, toccherà poi sedici città europee in un mese e mezzo, con un allestimento scenografico rinnovato e una scaletta in cui la band accanto ai grandi classici promette di inserire qualche rarità che da anni non si ascolta dal vivo. 

    I biglietti per lo show di Bologna, in vendita da stamattina (da 70 a 95 euro più prevendita), sono nominali (e stampabili a casa), come da pratica consolidata  dell'organizzatore Barley Arts; ma come ci si dovrà abituare per tutti i grandi concerti della stagione che verrà, con l'entrata in vigore della nuova legge contro il  bagarinaggio.

    Apertura porte ore 18:00
    Queen + Adam Lambert h. 21:00
    Biglietti nominali in vendita dalle 10 di oggi, mercoledì 25 settembre, sui circuiti ufficiali Vivaticket, Ticketmaster e Ticketone.

    Biglietti
    Gradinata frontale: € 95,00 + prev.
    Gradinate Est e Ovest Primo e Secondo Anello: € 80,00 + prev.
    Parterre posto unico in piedi: € 70,00 + prev.

    NAVETTA
    Sarà disponibile un servizio navetta dalla Stazione Centrale di Bologna

    Tutte le informazioni su www.barleyarts.com

    www.centrocavour.it

  • eric-clapton-8-giugno-2020-bologna-unipol-promoguida
    08/06/20 18:00 - 08/06/20 23:59

    Il musicista tornerà in Italia nel 2020 per due appuntamenti in programma rispettivamente a Milano e a Bologna.

    Il 6 giugno 2020 il concerto si terrà al Mediolanum Forum di Assago (Milano) e l’8 giugno 2020 sarà la volta dell’Unipol Arena di Casalecchio di Reno.

    Per la felicità dei fan nostrani di Eric Clapton che torna in concerto in Italia dopo anni di pausa.

    biglietti per assistere ai due eventi saranno disponibili in prevendita su www.ticketone.it dalle ore 10.00 di mercoledì 9 ottobre, online e via call center. 

    Eric Clapton sarà accompagnato da una superlativa band di musicisti, compresi i compagni di una vita: Nathan East (basso), Paul Carrack (tastiete), Chris Stainton (tastiere), Doyle Bramhall II (chitarra), Sharon White and Katie Kissoon (coriste)

  • deep-purole-bologna-sonic-park-2020
    06/07/20 20:00 - 06/07/20 23:59

    Saranno a Bologna la prossima estate, quando si apriranno i cancelli del Parco Nord per il Bologna Sonic Park. 

    Tra i nomi annunciati spicca quello dei Deep Purple, che si esibiranno lunedì 6 luglio 2020. 

    La rassegna musicale ha in programma quindici concerti tra fine giugno e fine luglio.

    “The long goodbye tour” è il nome del giro di spettacoli che la storica band hard rock inglese porterà anche in Italia, ed è un addio davvero lungo, se la tournée va avanti ormai da un paio d’anni, e prima di toccare in estate l’Europa sta visitando il Nord America in questi mesi.

    Nella scaletta, i brani storici del gruppo.

    Il concerto inizierà alle 20 del 6 luglio 2020, alle 18 è prevista l'apertura dei concelli.

    Biglietti in vendita su TicketOne.

     

  • Concerto Iron Maiden Bologna estate 2020
    20/07/20 16:00 - 20/07/20 23:59
    Amanti dell'heavy metal, è ufficiale! A Bologna arrivano gli Iron Maiden!
     
    Unica data italiana quella del 20 luglio 2020, nell'ambito di Bologna Sonic Park, la kermesse musicale in programma la prossima estate nell'Arena Joe Strummer di Parco Nord. 
     
    Arriva, dunque, la seconda conferma dell'evento, dopo il precedente annuncio dei Deep Purple.
     
    Bruce Dickinson, cantante nonché pilota di aerei, Steve Harris e compagni si presentano, ovviamente in compagnia della scheletrica mascotte della band Eddie The Head, per la parte estiva del tour mondiale Legacy of the Beast. Assieme a loro per la data italiana ci saranno Airbourne e Lord of the Lost. 
    Si ripercorrerà la storia della band, con i successi degli anni '80 e non mancheranno alcune novità. 
    I biglietti sono in vendita dall’11 novembre sui circuiti Ticketone. 
    Prezzo? 80,00 euro + d.p., in cassa la sera dello show: €99,00.
     
  • ozzy-osbourne-unipol-arena-bologna-promoguida
    19/11/20 19:00 - 19/11/20 23:59

    Dopo l'annullamento del concerto annunciato dallo stesso artista, Ozzy Osbourne torna a Bologna con una nuova data.  

    Centro Diagnostico Cavour Bologna Banner

    www.centrocavour.it

    Il cantante è stato costretto a posticipare l’intero tour europeo e inglese del suo “NO MORE TOURS 2” per problemi di salute.

    Il concerto italiano era previsto per il 1° marzo, ma è stato posticipato al 10 marzo 2020.

    La location è sempre l'Unipol Arena a Casalecchio di Reno. 

    I biglietti precedentemente acquistati rimarranno validi per la nuova data. 

    La nuova tournée che lo vedrà impegnato per 6 settimane inizierà dalla Gran Bretagna il prossimo 31 gennaio per poi concludersi il 16 marzo a Zurigo (Svizzera).

    Il tour include concerti a Nottingham, Dublino, Manchester, Newcastle, Londra (all’O2 Arena), Glasgow e Birmingham (città natale dell’artista).

    In Europa farà tappa, ancora, in Germania, Finlandia, Svezia, Austria Repubblica Ceca, Italia e Svizzera. Le date in Nord America inizieranno invece a febbraio 2020. 

Promoguida.net è realizzato da ARCOBALENO PUBBLICITA'
Via Papini, 26/b - 40128 Bologna - Tel 051 320424 - P. Iva 04335650372

www.arcobalenopubblicita.it 
 info@arcobalenopubblicita.it


Web Design - Jacopo Kahl
Copyright 2005 - Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione totale e parziale di testi, foto e disegni riportati su questo sito.

L'Arcobaleno Pubblicita' non si assume alcuna responsabilita' per l'uso di marchi,foto e slogan usati dagli inserzionisti.