La Festa del Barbarossa a Medicina >>> clicca e leggi

View Calendar
14/09/18 22:00 - 16/09/18 23:59

Atmosfere medievali a Medicina in occasione della 28esima edizione della rievocazione storica del Barbarossa.

L’intera città farà un salto nel tempo dal 14 al 16 settembre, nel lontano 1155 per ricordare i fatti accaduti nel 1155, con l’arrivo dell’imperatore Federico I di Svevia, detto il Barbarossa, che liberò i territori dal dominio di BolognaL’intera città si immergerà in un’atmosfera medioevale, grazie ai circa duemila figuranti e artisti che animeranno le piazze, le vie e gli oltre venti punti di ristoro allestiti nel centro storico. 

PROGRAMMA 

Venerdì 14 Settembre
ore 22.00 –  Sfilata di apertura con la partecipazione dei gruppi storici del Castello che danno l’inizio dei
festeggiamenti. Presso il gruppo degli Antichi Mestieri prendono il via i giochi medievali abilmente e
fedelmente ricostruiti dai popolani di questo gruppo. Qui si possono anche osservare una svariata quantità di antichi mestieri: il fabbro, il maniscalco, il candelaio, le ricamatrici, le tessitrici, il battitore delle monete, il maniscalco, il vasaro , l’impagliatore di sedie, e tanti altri.
Ore 22.00 – Gruppo ARENA: apertura dei giochi medievali.
Ore 22.30 – Il Gran Ciambellano e il Maestro di cerimonie porgono il saluto a tutti i partecipanti giunti
da ogni dove.
Ore 23.00 – L’imperatore prende possesso del castello, sale sul palco della piazza centrale per ricevere gli omaggi delle dame nobili e cavalieri presenti; lo affianca la sua splendente e bellissima Dama.
Ore 23.15 – Spettacoli in onore dell’Imperatore che si svolgeranno nella piazza centrale del Castello.
Allieteranno Sua Maestà e la sua Dama il gruppo ICARO, LE ANCELLE DELLA DANZA accompagnate dai MUSICI DI MEDICINA, e l’impareggiabile sputafuoco YURI, un vero vanto del Castello.
Ore 23.45 – L’imperatore e la sua Dama dalla piazza del Castello si recano nei pressi dell’Accampamento Imperiale a ridosso delle mura di Levante per assistere ad altri spettacoli in loro onore.
Ore 00.45 – Caursa dal dog e trì. Prestigiosa gara di corsa veloce tra atleti delle Torri che si svolgerà
nei pressi dell’Accampamento Imperiale alla presenza dell’Imperatore e della sua Dama.
Si tratta di una competizione unica nel suo genere, e consiste nel dover percorrere un tracciato lineare di 800 metri nel tempo che l’orologio della torre centrale del castello batte i quindici rintocchi corrispondenti a quelli della mezzanotte (12) più quelli dei tre quarti (3). Vince chi percorre l’intero percorso entro il tempo dei quindici rintocchi.

Al termine della premiazione del vincitore riprendono i festeggiamenti in tutto il castello fino alle ore 3.00

Sabato 15 Settembre
Ore 17.30 – Riprendono vigore i festeggiamenti con una corteo che, partendo dall’Accampamento Imperiale, attraversa le vie del castello. Giungono anche gli armati dei Castelli vicini per salutare il Barbarossa. Presso il gruppo degli ANTICHI MESTIERI sono funzionanti i giochi fedelmente
riprodotti: chiunque potrà trovare gaudio cimentandosi in questi antichi giochi.
Ore 17.30 – Nella piazza centrale del Castello il Maestro di Cerimonie con gli esilaranti CLERICI
VAGANTES presentano uno spettacolo di abilità e destrezza del gruppo LA PANDOLFACCIA
Ore 17.30 – Presso i giardini di Levante del castello, il Maestro Falconiere Alberto Lideo effettuerà una
dimostrazione didattica di rapaci, della loro etologia ed utilizzo nel medioevo.
Dalle ore 18.00 alle 22.30 presso gruppo ARENA spettacoli a rotazione: apertura dei giochi medievali, a seguire spettacolo SBANDIERATORI PETRONIANI, compagnia del fuoco Carantos, combattimenti nell’arena.
Ore 18.15 – Nella piazza centrale del castello, alla presenza del BARBAROSSA, Solenne Giuramento
degli Armigeri e Arcieri Imperiali.
Ore 18.25 – Terminato il Giuramento il Maestro Falconiere diletterà i presenti con uno spettacolo di alta
falconeria; seguiranno poi omaggi dei bambini del Castello e saggio delle ANCELLE DELLA DANZA accompagnate dai MUSICI DEL BARBAROSSA.
Ore 18.55 – Sollazzi e imbarazzi con le Streghe e i MODI VERSUS, che partendo dalla piazza centrale
del castello ci inviteranno a seguirli all’interno del Bosco delle Streghe dove si svolgerà un coinvolgente
e misterioso spettacolo.
Ore 19.00 – L’Imperatore e la sua Dama si recano all’Accampamento Imperiale degli Armigeri; nel
frattempo continuano gli spettacoli nella piazza centrale del castello con i NEMESIS ed i DIFENSORI DELLA ROCCA.
Ore 19.30 – Corteo delle torri. E’ indetto per il giorno seguente un Palio che l’Imperatore ha deciso si
debba chiamare Della Serpe. Sono stati nominati i Giudici e un Giudice Supremo col compito di organizzare e vigilare sul corretto svolgimento delle gare. Il Giudice Supremo quindi avvia i preparativi per reclutare gli atleti da ogni torre.
Ore 19.55 – Corteo dei Nobili con l’Imperatore. L’organizzazione del Palio della Serpe che si svolgerà il
giorno seguente è in pieno fermento: anche l’Imperatore vuole accertarsi della regolarità dell’organizzazione seguendo personalmente ogni cosa.
Ore 20.00 – Annuncio del corteo dei Nobili con l’Imperatore. I brillanti CLERICI VAGANTES e il
Gran Ciambellano dal palco annunciano l’Imperatore, che prenderà posto sul trono a fianco della sua
Dama.
Ore 20.10 – Il Gran Ciambellano seguendo il doveroso cerimoniale annuncia l’arrivo del corteo delle
torri.
Intanto al Bosco delle streghe continuano i sollazzi e imbarazzi con l’accompagnamento musicale dei
MODI VERSUS.
Ore 20.20 – Presentazione Arcieri e abbinamento delle torri per il Palio del giorno seguente. Il Giudice
Neri autorizzato dal Giudice Supremo presiede il sorteggio per gli abbinamenti.
Ore 20.30 – Nel Cortile dell’Auditorium il GRUPPO ICARO presenta lo spettacolo “Le Origini”, che
racconta la storia della misteriosa figura che diede vita alla fonte dell’eterna Giovinezza. Misteri…,
Magie…, tra passato e presente.
Intanto presso il gruppo degli ANTICHI MESTIERI sono in pieno svolgimento i giochi medievali fedelmente riprodotti e con la possibilità di chiunque di poter giocare a qualunque gioco, singolo o di squadra.
Ore 20.40 – Gara degli Arcieri/abbinamento torri per il Palio. Il Giudice Neri autorizzato dal Giudice
Supremo continua a vigilare sugli abbinamenti degli arcieri ad ogni torre.
Ore 20.50 – Cena medievale. Presso la piazza di Levante nei pressi dell’Accampamento Imperiale si
svolge un sontuoso banchetto riservato ai Giudici, ai nobili, dame e cavalieri del castello e dei castelli
vicini, e saranno allietati da dimostrazioni di duelli tra gli Armigeri Imperiali e un gruppo di Assassini;
gli armati , sputafuoco , tamburini e sbandieratori del gruppo LA PANDOLFACCIA, i NEMESIS, le
ANCELLE DELLA DANZA mirabilmente accompagnati dai MUSICI DEL BARBAROSSA.
Ore 21.30 – Giro di ronda degli Armigeri per le torri del castello. Saranno accompagnati dai MUSICI
DEL BARBAROSSA, ma è facile intuire che nonostante questo clima di festeggiamenti l’ordine possa
essere turbato da gruppetti di facinorosi che al passaggio della guarnigione ingaggieranno battaglie a fil
di spada.
Ore 21.30 – Piazza centrale del castello, il Maestro di Cerimonie affiancato dai CLERICI VAGANTES
presentano altri spettacoli in onore di Federico I° di Svevia detto il BARBAROSSA: TAMBURINI
DEL BORGO, DIFENSORI DELLA ROCCA, sputafuoco del gruppo LA PANDOLFACCIA.
Ore 22.30 – Sul trono del palco della piazza centrale del castello torna l’Imperatore per assistere allo
stupefacente spettacolo dei NEMESIS.
Ore 22.30 – Cortile Auditorium. Il gruppo ICARO delizia i presenti con un suo raffinato spettacolo:
“Le Origini”.

Continuano i festeggiamenti fino alle ore 1.00

Domenica 16 Settembre
ore 9.00 – Gara di tiro con arco storico itinerante per tutto il castello. Nelle contrade e nelle strade
del castello prende il via una gara tra arcieri del Barbarossa e altre compagini di numerosi castelli vicini
e lontani, pronti a cimentarsi con l’arco storico in una impegnativa gara tra compagnie di arcieri per
dimostrare a Sua Maestà quale sia il gruppo di arcieri migliore presente oggi nel castello. 
ore 14.30 – Presso i giardini di Levante del castello il Maestro Falconiere Alberto Lideo illustrerà a tutta
la plebe presente in loco gli aspetti e le caratteristiche etologiche di tutti i rapaci presenti nel giardino.
Ore 14.30 – Spettacolo itinerante del gruppo ICARO nella via centrale del castello.
Ore 14.45 – I tamburini e sbandieratori della PANDOLFACCIA riaccenderanno i festeggiamenti in tutto
il castello facendo un giro delle quattro torri.
Ore 15.00 – Il Gran Ciambellano coi TAMBURINI E SBANDIERATORI DEL BORGO, con l’Imperatore e la sua Dama, Arcieri e Armigeri Imperiali si recano alla casa protetta e CSA a rendere un doveroso omaggio e saluto ai saggi del castello.
Ore 15.15 – Al bosco delle streghe: stra-streghiamo, laboratorio per piccini e non solo.
Ore 15.15 – Piazza di Levante: partita di palla avvelenata tra il gruppo delle MERETRICI e il gruppo
degli ASSASSINI
Ore 15.30 – Piazza centrale del castello, il Maestro di Cerimonie introduce una importante esibizione di
falconeria del Maestro Falconiere ALBERTO LIDEO
Ore 16.00 – Palco della piazza centrale del castello: solenne premiazione dal Maestro di Cerimonie della
gara degli arcieri svolta al mattino. Oltre al BARBAROSSA a questo importante momento saranno
presenti gli Armigeri e Arcieri Imperiali, i TAMBURINI E SBANDIERATORI DEL BORGO, SBANDIERATORI PETRONIANI.
Dalle ore 16.00 alle 20.30 – Presso il gruppo ARENA spettacoli a rotazione: l’arena dei bambini;
Tamburini del Borgo; danzatrici del castello di Medicina; giochi medievali; SBANDIERATORI
PETRONIANI; compagnia del fuoco Carantos.
Ore 16.30 – Al Bosco delle streghe prende il via il Palio delle Streghe.
Ore 16.45 – Il Maestro di Cerimonie ci illustrerà la preparazione del Palio dei bambini.
Ore 16.45 – Spettacoli di bandiere ed armi del gruppo LA PANDOLFACCIA che partirà dalla piazza di
Levante e attraverso la via centrale del castello raggiungerà la piazza di Ponente per poi ritornare nella
piazza di Levante
Ore 17.00 – Nella piazza centrale del castello si svolge il Palio dei bambini.
Ore 17.00 – Nella piazzetta di Ponente divertente spettacolo dei CLERICI VAGANTES.
Ore 18.15 – Il Gran ciambellano annuncia il “Palio della Serpe” che di li a poco comincierà, spiegando in
quali prove dovranno cimentarsi gli atleti.
Ore 18.15 – Corteo del Palio per le vie del castello.
Ore 18.35 – Sul palco della piazza centrale del castello si effettuano gli ultimi controlli coi Giudici per
accertarsi che il Palio della Serpe possa svolgersi in piena sicurezza e regolarità; il Gran Ciambellano
avrà cura di spiegare alla plebe accorsa come si svolgono le gare.
Ore 18.45 – Palio della Serpe. Il Gran Ciambellano e i CLERICI VAGANTES ci terranno aggiornati di
tutte le fasi della gara in svolgimento.
Ore 19.15 – fine del Palio della Serpe e premiazione degli atleti della torre vincitrice.
Intanto presso il gruppo degli ANTICHI MESTIERI continuano i divertimenti nel settore dei
giochi medievali, sia per singoli che per gruppi di amici. Questo gruppo mette in mostra una larga
serie ti antichi mestieri svolti sia dagli uomini che dalle donne; vi è il fabbro e l’impagliatore di sedie, il
maniscalco e l’armaiolo, il battitore delle monete al vasaro, dal candelaio alla ricamatrice, dalla tessitrice
al telaio alla filatrice e alla ricamatrice. Un tuffo nel medioevo per capire come si svolgevano realmente
innumerevoli attività lavorative.
Ore 19.30 – Nella piazza di Levante esibizione degli abili SBANDIERATORI PETRONIANI
Ore 19.30 – Al Bosco delle Streghe si svolge lo spettacolo SOLLAZZI E IMBARAZZI con la presenza
musicale dei MODI VERSUS
Ore 19.30 – Sua Maestà l’Imperatore Federico I° di Svevia detto IL BARBAROSSA accompagnato dai
MUSICI DEL BARBAROSSA si reca presso l’accampamento degli Arcieri Imperiali per la cena.
Ore 20.00 – I TAMBURINI E SBANDIERATORI DEL BORGO allietano la plebe del castello
effettuando un giro musicale per le quattro torri del castello partendo da dentro l’Accampamento
imperiale.
Ore 20.30 – Dal palco della piazza centrale del castello i CLERICI VAGANTES ci allieteranno con un
frizzante spettacolo.
Ore 20.50 – Palco della piazza centrale del castello: messer Fabio quale sputafuoco del gruppo LA
PANDOLFACCIA ci mostrerà evoluzioni col fuoco che raramente vedremo altrove, dando ulteriore
prova della sua completa e alta preparazione.
Ore 21.30 – maestoso corteo storico. Nei pressi dell’Accampamento imperiale prende il via un
maestoso corteo storico per le vie del castello, dove partecipa l’Imperatore e la sua Dama a cavallo
scortato dai suoi scudieri. A detto corteo partecipano tutti i nobili del castello, gli Armigeri e Arcieri
Imperiali, i gruppi d’arma e di spettacolo giunti per l’occasione dai castelli amici, tutti i gruppi musicali
presenti nel castello, i Giudici e gli atleti delle torri, ogni altro gruppo in costume che ha allietato sotto
varie forme questi giorni l’atmosfera del castello.
Ore 22.15 – Conclusione del corteo nella piazza centrale del castello. Il Gran Ciambellano consegna le
chiavi del castello all’Imperatore il quale conferma i privilegi concessi da oggi e per sempre al castello e
a tutte le terre di Medicina.

Related upcoming events

  • Villaggio di Natale Francese Bologna Promoguida
    13/12/19 - 15/12/19 Tutto il giorno

    Le mille luci di casa illuminano Casalecchio di Reno per tutto il periodo natalizio. 

    Nei weekend del 13, 14 e 15 e poi il 20, 21 e 22 dicembre immersione nell’atmosfera natalizia in Piazza del Popolo, via Pscoli e via XX Settembre, con una parte dedicata alla vendita di articoli decorativi e di regali hand made.

    Non mancheranno gli stand enogastronomici con le specialità delle feste.

    In concomitanza coi mercatini, per l’intera giornata di sabato 14 dicembre, in Piazza del Monumento ai Caduti, “Natale di solidarietà con la LILT”, con offerta di stelle natalizie a scopo di raccolta fondi.

    Sempre il 14 dicembre, ore 16.00 – 17.00, in Piazza del Popolo, davanti al Teatro comunale Laura Betti, “merCANTI di Natale”, Concerto del Coro VignonInCanto.

    Sabato 21 dicembre, ore 15.00 – 18.00, Concerto di Natale a cura di Pro Loco Casalecchio di Reno.

  • Salaborsa-promoguida-mappa-scrittori
    13/12/19 10:00 - 13/12/19 21:00

    Biblioteca Salaborsa venerdì 13 dicembre compie 18 anni e lo fa con tante occasioni e iniziative:

    dalle 10 di mattina ritira la tua copia gratuita di manifesto e segnalibro celebrativi realizzati per i diciotto anni della biblioteca. Manifesto e segnalibri sono disponibili fino ad esaurimento scorte. Ma chi sarà l'artista del diciottesimo anno? 

    dalle 10 alle 19 puoi acquistare a 10 euro una delle 100 borse in edizione limitata che celebrano il diciottesimo compleanno di Salaborsa. Se la compri, non solo avrai un ricordo unico, ma riceverai anche un regalo che dura tutto l’anno: il calendario con una citazione letteraria diversa per ogni mese, accompagnata da un’immagine di uno spazio di Salaborsa da una prospettiva inusuale e da 'dietro le quinte'. Al mercatino speciale degli oggetti targati Salaborsa e Gomito a Gomito - la cooperativa sartoriale aperta nel braccio femminile del carcere della Dozza, approfitta per acquistare un regali di Natale equo: borse, zaini, astucci e tracolline infatti danno una seconda possibilità tanto ai tessuti quanto alle persone che li lavorano;

    Ma il calendario 2020 in omaggio a chi acquista la shopper in edizione speciale non è l'unico regalo: solo per il 13 dicembre sarà possibile ottenere gratis il duplicato della tessera della biblioteca, che solitamente costa 5 euro, ma che verrà rifatto gratis per l'occasione, in una sorta di amnistia bibliotecaria;

    alle 20.30 la piazza coperta intitolata a Umberto Eco si trasforma nuovamente in quel che è già stata nella storia, un ring per pugili: questa volta, sarà un pugilato letterario, in cui i colpi che vengono sferzati sono verbali e si concentrano proprio sul romanzo più popolare scritto da EcoIl nome della rosaChi si sfiderà? Chi è l'arbitro? Chi decide il vincitore?;

    Non mancano naturalmente le iniziative per i più piccoli: non solo saranno disponibili tanti consigli di lettura per tutte le età impacchettati in 18 pacchetti diversi (fino a esaurimento scorte), ma ci saranno anche attività legate alla speciale ricorrenza.

    E non è finita: dal 13 dicembre potrai vedere in biblioteca i film che finora dovevi per forza portare a casa per poter guardare: sono più di 16.000 titoli, tra commedie, grandi classici, fantascienza, e serie tv.

  • incontri-fotografici-baraccano-bologna-promoguida
    13/12/19 17:30 - 13/12/19 20:00

    Si apre venerdì 8 novembre nella Sala Prof. Marco Biagi, Complesso del Baraccano 119, il ciclo "Raccontare con l'immagine: Fotografia & Fotogiornalismo nell'era contemporanea". 

    Un progetto inedito promosso da AIRF (Associazione Italiana Reporters Fotografi), con il patrocinio del Quartiere Santo Stefano, e dell'Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna, che propone una serie di incontri sul fotogiornalismo con la partecipazione dei grandi protagonisti della comunicazione visiva, per trattare il tema in rapporto alla fotografia attraverso la storia, l'estetica, la cultura, la società.

    Il programma degli incontri 
    venerdì 8 novembre
    ore 17:30 "Raccontare con l'immagine: Fotografia & Fotogiornalismo nell'era contemporanea"
    venerdì 13 dicembre ore 17:30 "Il mestiere del fotogiornalista" 
    venerdì 17 gennaio ore 17:30 "Analisi, teoria, riflessioni sul fotogiornalismo" 
    venerdì 14 febbraio ore 17:30 "Editoria e fotogiornalismo" 

    L’idea nasce per offrire un'esperienza conoscitiva e dialettica a tutta la cittadinanza.

    Ciascuno di noi è inevitabilmente produttore e fruitore di immagini, strumenti primari di informazione e documentazione, riflessione ed espressione, che accompagnano e plasmano il vissuto personale, e al contempo arricchiscono e alimentano l’immaginario collettivo.

    Obiettivo del progetto è fare emergere quanto sia fondamentale - e urgente - dato il ruolo ormai predominante che l'immagine riveste a tutti i livelli nel nostro quotidiano - possedere consapevolezza nel linguaggio visivo e coltivare una cultura fotogiornalistica e, più in assoluto, fotografica.

    Primo appuntamento venerdì 8 novembre con Uliano Lucas per l'area “Le grandi storie del fotogiornalismo”.

    Attraverso le immagini e l'esperienza di Lucas, con incursioni di Mario Rebeschini, si parlerà del fotogiornalismo italiano, ripercorrendo la sua storia, analizzando la situazione attuale e ipotizzando le possibili evoluzioni nel futuro.

    Info: www.airf.it

  • teatro-celebrazioni-spettacoli-2019-bologna-promoguida
    13/12/19 19:00 - 13/12/19 23:59

    Tanti gli spettacoli di prosa in scena al Teatro Celebrazioni tra novembre e l’inizio di dicembre.

    Il divertimento è assicurato con The Pozzolis Family a teatro. Alice Mangione e Gianmarco Pozzoli della The Pozzolis Family tornano insieme sul palco del Teatro Celebrazioni, il 13 dicembre, con la nuova edizione del loro dissacrante spettacolo intitolato A-Live: perché sopravvivere ai figli è una cosa da ridere! Nel magico tendone della The Pozzolis Family si vivrà l’esperienza familiare più liberatoria e straordinaria di sempre.

    Dopo lo straordinario successo della scorsa stagione, con 38 sold out e oltre 45mila biglietti venduti, UP&Down di Paolo Ruffini torna sulle scene con la stessa intensità per raccontare le relazioni, quelle tra gli esseri umani. Il 18 dicembre 

    Il 18 dicembre, al Teatro CelebrazioniPaolo Ruffini sarà ancora sul palco insieme agli attori disabili della Compagnia Mayor Von Frinzius (cinque di loro con Sindrome di Down, uno affetto da autismo e uno in carrozzina) e racconterà la storia di uno spettacolo che, nato per essere uno straordinario one man show, prenderà una piega esilarante con una sequela di boicottaggi e rocambolesche interruzioni degli attori che, così agendo, dimostreranno le loro abilità. Nello spettacolo con il filtro dell’ironia si indaga il significato di abilità e disabilità, non riferendolo alla condizione genetica, ma piuttosto alla capacità di essere felici.

    www.teatrocelebrazioni.it

  • Natale Eventi Natale San Lazzaro
    14/12/19 - 06/01/20 Tutto il giorno

    Il Natale a San Lazzaro è ricco di musica, luci e divertimento.

    Grande spazio alla musica, con vari concerti che vedranno il violinista e compositore Alessandro Cosentino protagonista del concerto “Canto di Natale – Ieri, oggi e domani”, che si terrà il 21 dicembre, alle ore 21 nella Chiesa di San Lazzaro.

    La musica sarà protagonista anche in Mediateca, venerdì 20 dicembre alle ore 21.00, con il concerto di Natale dell’Accademia F. Busoni. Il soprano Ginevra Schiassi e la pianista Claudia D’Ippolito ci ammalieranno con musiche di Bellini, Bizet, Franck, Puccini, Schubert e arrangiamenti dei più noti canti natalizi. Tutti i concerti sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

    Il giorno del patrono della città, invece, sarà all’insegna della convivialità e della condivisione: il 17 dicembre, dopo la messa nella chiesa di San Lazzaro, l’appuntamento è per le ore 20 in piazza Bracci con la tradizionale polentata aperta a tutta la cittadinanza. Il pomeriggio sarà invece dedicato allo shopping, con le edizioni natalizie del BioMercato e I Sabati Creativi: bancarelle e stand affolleranno l’area tra la piazza e il parco 2 Agosto, a partire dalle 15.00. Alle 16.00 il coro I Bruschi intratterrà il pubblico con i suoi canti natalizi, mentre alle 18.00 si terrà la premiazione del concorso Marmellata Day organizzato dall’Azienda Agricola La Badessa.

    Non mancano le iniziative per i più piccoli, con laboratori e corsi a tema che si dipaneranno tra la Mediateca e Medialab, senza dimenticare le visite guidate, con il Natale “preistorico” del Museo Donini (l’8 dicembre, a partire dalle 15.30).

    Ma a Natale non possiamo dimenticare la solidarietà: fino al 21 dicembre sarà possibile portare in Mediateca regali di Natale per i bambini delle famiglie sanlazzaresi in difficoltà. Libri per bambini, mattoncini e costruzioni, puzzle, giochi di società colori, pennarelli, bambole e pupazzi: ognuno di noi può fare molto, anche con poco.

    Per finire, Babbo Natale e la Befana faranno visita ai bambini nel Villaggio Iglù di piazza Bracci, rispettivamente il 23 dicembre, dalle 15.30 alle 17.30, e il 6 gennaio alle ore 15.00.

    Il programma completo degli eventi e delle iniziative natalizie è disponibile nella sezione dedicata al Natale

  • Villa Bella Relax Natura Bologna
    14/12/19 11:00 - 14/12/19 20:00

    Un viaggio nel fitness e nella meditazione sotto l'albero.

    Sabato 14 dicembre godetevi con energia la natura dall'interno della cupola con una pedalata sulle indoor bike TechnoGym di Villa Bella. 

    Dalle 11:00 alle 12:00 e dalle 12:00 alle 13:00 : 

    • 40 minuti tradizionale: forza, velocità e potenza
    • 15 minuti HIT (High Intensity Interval Training) 

    Dalle 15:00 alle 16:45, dentro la meravigliosa cornice del bosco, là dove la magia della natura vi accoglie, all'interno della cupola di Villa Bella, potrete incontrare il benessere del corpo e della mente attraverso il silenzio del vostro respiro. 

    A seguire, dalle ore 16:45, panettone e brindisi. 

    I posti sono limitati! Prenota il tuo benessere: 

    Villa Bella 
    Via Siepelunga, 67 - Bologna 
    Tel. 051 6360565

    www.antiagingcaregroup.it
    e-mail: info@antiagingcaregroup.it

  • bryan-adams-live-unipol-2019-promoguida
    14/12/19 19:00 - 14/12/19 23:59

    La grande icona canadese Bryan Adams, il 14 dicembre, si esibirà con il suo nuovo tour “Shine a Light” all'Unipol Arena.

    Lo spettacolo sarà incentrato sul nuovo album che porta lo stesso nome del tour ed alterna sonorità rock. pop ed r&b. 

    In "Shine a Light" sono presenti varie collaborazioni con star di fama mondiale come il singolo di punta, anche esso con lo stesso titolo, scritto a quattro mani con il cantautore inglese Ed Sheeran. 

    Per chi volesse partecipare i biglietti sono ancora disponibili online.  

     

    www.centrocavour.it

  • Eventi dicembre Piedra del Sol Bologna
    19/12/19 20:00 - 20/12/19 23:59

    Non perdete gli appuntamenti delle serate latino americane (e non solo) del mese di dicembre alla Piedra del Sol, in via Goito, 20, nel quartiere Santo Stefano a Bologna. 

    Qui di seguito il programma completo:

    Venerdì 6 e 13 dicembre Serata Latina, il venerdì latino nel centro di Bologna con l’animazione del Team Cuba. Dalle 23:00 alle 2:00. 

    Sabato 7 dicembre Sabado del Sol nel centro di Bologna: animazione Patrick Team Cuba, musica Damian dj. Dalle 23:30 alle 2:30.

    Giovedì 5 e 19 dicembre dalle ore 22:00 arriva la serata Milonga Chiquita. Alle 21:00 lezione gratuita per imparare i primi passi di Tango con la scuola Milonga.

    Giovedì 12 e mercoledì 18 dicembre dalle ore 21:00 danza folklore e musica con Son Alebrijes e dj Il Santo.

    Venerdì 20 e 27 dicembre si balla con dj Dado.

     

    Aperti tutti i giorni dalle 18.00 alle 1.30 venerdì e sabato fino alle 2:30 e a pranzo dal lunedì al venerdì  dalle 12:30 alle 14:30.

    Per tutte le serate per ballare, ingresso libero consumazione facoltativa, per la cena consigliata la prenotazione.

    Piedra del Sol
    Via Goito, 20 – Bologna
    Tel. 051 227229
    www.piedrabologna.it
    info@piedrabologna.it

     Piedra del Sol
     @piedrabologna

  • mercatini-di-natale-casalecchio-bologna-promoguida
    20/12/19 - 22/12/19 Tutto il giorno

    Le mille luci di casa illuminano Casalecchio di Reno per tutto il periodo natalizio. 

    Nei weekend del 13, 14 e 15 e poi il 20, 21 e 22 dicembre immersione nell’atmosfera natalizia in Piazza del Popolo, via Pscoli e via XX Settembre, con una parte dedicata alla vendita di articoli decorativi e di regali hand made.

    Non mancheranno gli stand enogastronomici con le specialità delle feste.

    In concomitanza coi mercatini, per l’intera giornata di sabato 14 dicembre, in Piazza del Monumento ai Caduti, “Natale di solidarietà con la LILT”, con offerta di stelle natalizie a scopo di raccolta fondi.

    Sempre il 14 dicembre, ore 16.00 – 17.00, in Piazza del Popolo, davanti al Teatro comunale Laura Betti, “merCANTI di Natale”, Concerto del Coro VignonInCanto.

    Sabato 21 dicembre, ore 15.00 – 18.00, Concerto di Natale a cura di Pro Loco Casalecchio di Reno.

  • gianni-morandi-concerto-bologna-2019-promoguida
    20/12/19 21:00 - 22/12/19 23:59

    Sedici concerti, tutti al Teatro Duse dove Gianni Morandi condividerà ricordi, emozioni e grande musica con tutti i suoi fans. 

    Stasera gioco in casa – Una vita di canzoni’ è il nuovo progetto artistico di Gianni Morandi che, dal primo novembre, sarà al Teatro Duse di Bologna per 16 serate (12 in programma fino a dicembre 2019, più altre 4 nel 2020).

    Morandi canterà i brani che hanno conquistato intere generazioni, ma racconterà anche i momenti più importanti della sua vita, gli aneddoti, gli incontri, le sfide e i sogni. 

    Le date
    1° novembre ore 21:00;
    2 novembre ore 21:00;
    3 novembre ore 16:00;
    7 novembre ore 21:00;
    14 novembre ore 21:00;
    21 novembre  ore 21:00;
    28 novembre ore 21:00;
    5 dicembre ore 21:00;
    12 dicembre ore 21:00;
    20 dicembre ore 21:00;
    21 dicembre ore 21:00;
    22 dicembre ore 16:00. 
    Le 4 date del 2020 saranno annunciate prossimamente.

    Le prevendite sono disponibili presso il call center e sul sito di Vivaticket.itpresso i punti vendita Vivaticket presso la biglietteria del Teatro Duse. Biglietteria Teatro Duse - Via Cartoleria 42, Bologna - Tel. 051 231836 - email biglietteria@teatrodusebologna.it dal martedì al sabato, dalle 15 alle 19 e da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli.

    www.centrocavour.it

  • riapertura-biblioteche-dopo-pausa-natalizia-bologna-promoguida
    21/12/19 17:30 - 21/12/19 20:00

    Giovedì 21 dicembre ore 17:30 Beatrice Venezi presenta il suo libro Allegro con fuoco. Innamorarsi della musica classica (Utet). Con Helmut Failoni
    Sarà possibile seguire l’evento in diretta streaming anche dalla Sala Conferenze della Biblioteca Salaborsa

    La rassegna "Le Voci dei libri" sta per giungere al termine. 

    Giunta al quinto anno, deve il suo titolo all'omonimo libro di Ezio Raimondi.

    È proprio da questa idea che trae spunto il progetto ”Le voci dei libri” con l’intento di dare voce ai grandi scrittori attraverso la lettura dei loro testi più importanti nella prestigosa cornice della sala Stabat Mater dell’Archiginnasio e trasmetterne tutto l’incanto al pubblico bolognese.

    L’inesauribile emozione che ci regala un libro rivivrà attraverso queste letture ad alta voce eseguite dai giovani attori della scuola Galante  Garrone.

  • kilt-scozia-eventi-promoguida-bologna
    21/12/19 18:00 - 21/12/19 21:00

    Serate aperte e gratuite in cui i cittadini possono apprezzare la cultura, la musica e la danza scozzese e celtica in Italia, e a Bologna, con particolare riferimento alla giornata di festa nazionale in cui gli Scozzesi celebrano il loro poeta Robert Burns.

    Le serate in programma in Piazza di Porta Ravegnana:

    - sabato 21 dicembre 2019 dalle ore 18 alle ore 21 con Cornamuse natalizie

    - venerdì 24 gennaio 2020 dalle ore 18 alle ore 21 Omaggio al poeta scozzese Robert Burns

    - venerdì 21 marzo 2020 dalle ore 2020 dalle ore 18 alle ore 21 San Patrick Day

    Le serate danzanti hanno il patrocinio del Quartiere Santo Stefano.

    www.centrocavour.it

  • Ron Lucio Dalla Live Bologna
    23/12/19 21:00 - 23/12/19 23:59

    Ron concluderà il suo "Lucio!! Il Tour" a Bologna, precisamente al Teatro EuropAuditorium, con un omaggio live all'amico di sempre Lucio Dalla. 

    Lunedì 23 dicembre sarà una data speciale, quella bolognese, perfetta per la chiusura dell’importante tour, partito nel maggio 2018.

    Ron racconta Lucio, dall’infanzia agli ultimi tempi, attraverso le sue canzoni, con video e foto inediti per uno spettacolo pensato come una pièce teatrale.

    L’artista, infatti, presenta al pubblico una scaletta ricca e variegata contenete i brani più importanti che Ron e Lucio hanno scritto insieme e molti altri brani del repertorio di Dalla, da “Piazza Grande” ad “Henna”, da “Anna e Marco” a “Tutta la vita”. Canzoni che sono parte integrante della storia della musica italiana, alcune delle quali sono state reinterpretate da Ron e raccolte nell’album “Lucio!” (uscito a marzo 2018 e contenente anche il brano “Almeno Pensami”, inedito di Lucio Dalla interpretato da Ron in occasione del Festival di Sanremo 2018) e nel disco live “Lucio!!”, uscito lo scorso aprile.

    INFO
    I biglietti 
    del concerto sono disponibili su Ticketone.it, sul sito ufficiale del Teatro (teatroeuropa.it) e presso la biglietteria del Teatro Europauditorium (Piazza della Costituzione, 4) aperta dal lunedì al sabato, dalle 15 alle 19, e del Teatro Celebrazioni (via Saragozza 234, Bologna), aperta dal martedì al sabato, dalle 15 alle 19.

    Per informazioni: 051.372540 – 051.6375199 – info@teatroeuropa.it - www.ron.it - www.facebook.com/Ron.ufficiale

  • Spettacolo Danza Russia Eterna Teatro Celebrazioni
    26/12/19 18:00 - 26/12/19 22:00

    Si rinnova l’appuntamento con la danza internazionale al Teatro Celebrazioni di Bologna.

    Il prossimo 26 dicembre alle ore 18, il Russian National Show “Gzhel” porterà in scena un caleidoscopio di danze nazionali esaltando l’antico folklore del popolo Russo, omaggiando al contempo anche i capolavori mondiali della danza tradizionale.

    Lo spettacolo “Russia Eterna” è una travolgente rappresentazione della cultura, delle tradizioni e dell’artigianato artistico del popolo russo.

    Fondata nel 1988 a Mosca, oggi la Compagnia è considerata il bigliettino da visita culturale della capitale russa, partecipa regolarmente alle celebrazioni ufficiali tenute nella Piazza Rossa, ai concerti al Palazzo dei Congressi del Cremlino, al Programma Internazionale “Giornate di Mosca”.

    Inoltre la Compagnia ha partecipato alla inaugurazione della XXII Olimpiade Invernale di Sochi, al Summit Brics in Cina, al XVII Festival dell’Arte Russa a Cannes, al Grand Prix di “Formula-1” di Mosca.

    Il Russian National Show “Gzhel” è un vero ambasciatore dell’Arte russa nel mondo: la geografia delle tournée effettuate supera oltre 50 paesi del mondo, dove è stata sempre accolta con applausi scroscianti del pubblico e con l’apprezzamento unanime della critica.

    Le coreografie pittoresche, frizzanti e acrobatiche trasmetteranno allo spettatore tutta la profondità dell’animo russo. Uno spettacolo unico nel suo genere, capace di portare sul palcoscenico tutte le atmosfere e suggestioni della tradizione coreutica russa, per uno show mozzafiato che continua a richiamare il pubblico di tutto il mondo.

    PREVENDITE acquistabili presso la biglietteria del Teatro Celebrazioni (Via Saragozza, 234, Bologna), aperta dal lunedì al venerdì, dalle 15.00 alle 19.00, presso la biglietteria del Teatro Europauditorium (Piazza Costituzione, 4, Bologna), aperta dal lunedì al venerdì, dalle 15.00 alle 19.00, attraverso il circuito Vivaticket-Charta, i punti d’ascolto delle IperCoop e il circuito Tichetone, oltre alle prevendite abituali di Bologna e provincia e attraverso il sito www.teatrocelebrazioni.it

  • Bologna Capodanno Festa
    27/12/19 - 05/01/20 Tutto il giorno

    Il programma si svolgerà in diversi luoghi della città dal dal 27 dicembre al 5 gennaio 2020.

    Torna Dancin'Bo, il programma che mette in campo 500 ballerini in 15 diversi luoghi della città, attraversando portici e piazze, in un’invasione gioiosa che arriva anche nei luoghi storici della cultura, come il Palazzo dell'ArchiginnasioBiblioteca Salaborsa, il Teatro Comunale, il Museo Medievale e l’Università, nella sede del DAMSLab, Dipartimento delle Arti. 

    Una grande festa animata da più di 50 realtà tra associazioni, scuole di danza e compagnie professionali per celebrare la bellezza e l’energia del ballo in tutte le sue forme.

    Dall'hip hop al tango, dalla classica alla filuzzi, dalle danze etniche al musical, dalla contemporanea al lindy hop, dal rock acrobatico alla taranta, la festa si snoda in un inusuale itinerario a passi di danza che comprende 50 appuntamenti in stradepiazze locali, dal centro alla periferia.

    Tra gli ospiti più attesi di questa seconda edizione ricordiamo l'étoile Luciana Savignano, che si esibirà nel Foyer del Teatro Comunale nella celeberrima Morte del CignoIskra MenariniMaristella Martella, i beniamini del pubblico televisivo Kledi Kadiu e Simone Di Pasquale (che il 27 dicembre inaugureranno la rassegna con una parata che si snoderà tra via Farini, via Rizzoli e Piazza Maggiore), i giovanissimi Fratelli Gargarelli (Tú sí que vales) e Davide Alphandery (vincitore dell’edizione 2019 di Prodigi - La musica è vita). 

    La danza è anche il cuore di Lightin'Bo, il nuovo progetto di video mapping di Bologna Welcome, con la direzione artistica di Fondazione Cineteca di Bologna e realizzato con il contributo della Camera di Commercio di Bologna che illumina, grazie alla collaborazione con la Soprintendenza, alcuni dei più bei palazzi storici della città con le immagini delle sequenze di danza più famose della storia del Cinema del Novecento.

     

  • Eventi Bambini al Museo MamBo
    27/12/19 Tutto il giorno

    Giornate d'arte al museo per bambini e ragazzi da 5 a 11 anni.

    Per le Feste, durante le vacanze scolastiche, il Dipartimento educativo MAMbo propone anche quest'anno giornate d'arte dedicate a bambini e ragazzi (h 8.30-12.30 e 14-18).

    Le mostre temporanee Cesare Pietroiusti. Un certo numero di cose / A Certain Number of Things e Diana Sottosopra, a cura di Canicola, saranno lo spunto per nuove e divertenti attività di laboratorio.

    Le date 

    Le giornate d'arte al museo sono attivate solo con un minimo di 8 partecipanti (massimo 30 partecipanti).

    Prenotazione: obbligatoria e valida solo via mail all’indirizzo mamboedu@comune.bologna.it da effettuare entro martedì 31 dicembre alle ore 13 per le giornate del 2020.

    Ingresso € 15,00 a partecipante per ogni mattina o pomeriggio (da pagare alla cassa del museo prima dell’inizio dell’attività)

    MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna
    via Don Minzoni 14 - Bologna

  • Lightin'Bo Evento Capodanno
    27/12/19 - 01/01/20 Tutto il giorno

    Cinque luoghicinque proiezioni e cinque stili di danza per vedere la città sotto un’altra luce.

    Lightin’Bo è l’evento che illumina la città con installazioni di videomapping dedicate alle scene di ballo nel cinema del Novecento. 

    La prima edizione inizia il 27 dicembre 2019 e si conclude il 1 gennaio 2020.

    I palazzi scelti verranno valorizzati dalle proiezioni non solo con le sequenze dei film, ma anche attraverso spettacoli di luci che apriranno le proiezioni e che evidenzieranno le linee e gli elementi architettonici di queste splendide facciate. Il progetto creerà nel complesso un itinerario inedito attraverso il centro, fuori dai circuiti più battuti.

    Ecco le location e i rispettivi film:

    1. Chiesa di Santa Maria della Pioggia  - Piazzetta della Pioggia: I fanciulli del West (Way Out West, USA/1937) di James W. Horne

    2. Complesso di Sant’Ignazio (Pinacoteca di Bologna)  - Piazza Vittorio Puntoni: La Dolce Vita (Italia-Francia/1960) di Federico Fellini

    3. Palazzo Isolani  - Piazza Santo StefanoIl Gattopardo (Italia-Francia/1963) di Luchino Visconti 

    4. Palazzo Malvezzi De’ Medici  - Piazza RossiniCappello a cilindro (Top Hat, USA/1935) di Mark Sandrich e Ginger e Fred (Italia-Francia-Germania/1985) di Federico Fellini

    5. Palazzo della Mercanzia  - Piazza della MercanziaPane, Amore e...  (Italia/1955) di Dino Risi 

    Il 27 dicembre 2019, in occasione di Lightin’Bo, è inoltre in programma un’apertura straordinaria di Palazzo Malvezzi De’ Medici, con visite guidate gratuite organizzate in gruppi a numero chiuso. 
    Orari, informazioni e modalità di prenotazione verranno comunicate a breve su www.bolognawelcome.it

    Dal 27 dicembre all'1 gennaio 2020, ore 18:00 – 20:00.
    Solo per la notte del 31 dicembre gli spettacoli proseguono fino all’1.00.

    Proiezioni ogni 15 minuti. 

  • Natale Bologna Gospel Mercato Sonato
    27/12/19 20:00 - 27/12/19 23:59

    Venerdì 27 dicembre, ore 21.00 al Mercato Sonato il concerto gospel INSINGIZI.

    Una serata all’insegna dell’afrogospel con il trio Insingizi proveniente dallo Zimbabwe, premiato con il Prix France Musique du Monde nel 2010 e formato da Ramadu, Blessings Nqo e Vusa Mkhaya, che a cappella intonano canti tradizionali accompagnati dalla body percussion e da coreografie, promotori di fede e speranza.

    Quale migliore occasione se non le vacanze natalizie per ascoltarle?

    Mercato Sonato 
    Via Tartini 3 - Bologna 

     

    https://youtu.be/aoGHdlDN2-k

  • Eventi Bambini al Museo MamBo
    30/12/19 - 31/12/19 Tutto il giorno

    Giornate d'arte al museo per bambini e ragazzi da 5 a 11 anni.

    Per le Feste, durante le vacanze scolastiche, il Dipartimento educativo MAMbo propone anche quest'anno giornate d'arte dedicate a bambini e ragazzi (h 8.30-12.30 e 14-18).

    Le mostre temporanee Cesare Pietroiusti. Un certo numero di cose / A Certain Number of Things e Diana Sottosopra, a cura di Canicola, saranno lo spunto per nuove e divertenti attività di laboratorio.

    Le date 

    Le giornate d'arte al museo sono attivate solo con un minimo di 8 partecipanti (massimo 30 partecipanti).

    Prenotazione: obbligatoria e valida solo via mail all’indirizzo mamboedu@comune.bologna.it da effettuare entro martedì 31 dicembre alle ore 13 per le giornate del 2020.

    Ingresso € 15,00 a partecipante per ogni mattina o pomeriggio (da pagare alla cassa del museo prima dell’inizio dell’attività)

    MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna
    via Don Minzoni 14 - Bologna

  • Eventi Bambini al Museo MamBo
    02/01/20 - 03/01/20 Tutto il giorno

    Giornate d'arte al museo per bambini e ragazzi da 5 a 11 anni.

    Per le Feste, durante le vacanze scolastiche, il Dipartimento educativo MAMbo propone anche quest'anno giornate d'arte dedicate a bambini e ragazzi (h 8.30-12.30 e 14-18).

    Le mostre temporanee Cesare Pietroiusti. Un certo numero di cose / A Certain Number of Things e Diana Sottosopra, a cura di Canicola, saranno lo spunto per nuove e divertenti attività di laboratorio.

    Le date 

    Le giornate d'arte al museo sono attivate solo con un minimo di 8 partecipanti (massimo 30 partecipanti).

    Prenotazione: obbligatoria e valida solo via mail all’indirizzo mamboedu@comune.bologna.it da effettuare entro martedì 31 dicembre alle ore 13 per le giornate del 2020.

    Ingresso € 15,00 a partecipante per ogni mattina o pomeriggio (da pagare alla cassa del museo prima dell’inizio dell’attività)

    MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna
    via Don Minzoni 14 - Bologna

  • Spettacoli Burattini di Natale
    04/01/20 Tutto il giorno

    Nel quartiere Borgo Panigale-Reno arrivano gli spettacoli di burattini in occasione delle feste natalizie. 

    Sabato 4 Gennaio 2020
    “Aspettando la Befana” presso la Parrocchia di Cristo Re in Via Emilia Ponente 137.

    L'accesso è consentito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

    L'ingresso è gratuito.

     

  • incontri-fotografici-baraccano-bologna-promoguida
    17/01/20 17:30 - 17/01/20 20:00

    Si apre venerdì 8 novembre nella Sala Prof. Marco Biagi, Complesso del Baraccano 119, il ciclo "Raccontare con l'immagine: Fotografia & Fotogiornalismo nell'era contemporanea". 

    Un progetto inedito promosso da AIRF (Associazione Italiana Reporters Fotografi), con il patrocinio del Quartiere Santo Stefano, e dell'Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna, che propone una serie di incontri sul fotogiornalismo con la partecipazione dei grandi protagonisti della comunicazione visiva, per trattare il tema in rapporto alla fotografia attraverso la storia, l'estetica, la cultura, la società.

    Il programma degli incontri 
    venerdì 8 novembre
    ore 17:30 "Raccontare con l'immagine: Fotografia & Fotogiornalismo nell'era contemporanea"
    venerdì 13 dicembre ore 17:30 "Il mestiere del fotogiornalista" 
    venerdì 17 gennaio ore 17:30 "Analisi, teoria, riflessioni sul fotogiornalismo" 
    venerdì 14 febbraio ore 17:30 "Editoria e fotogiornalismo" 

    L’idea nasce per offrire un'esperienza conoscitiva e dialettica a tutta la cittadinanza.

    Ciascuno di noi è inevitabilmente produttore e fruitore di immagini, strumenti primari di informazione e documentazione, riflessione ed espressione, che accompagnano e plasmano il vissuto personale, e al contempo arricchiscono e alimentano l’immaginario collettivo.

    Obiettivo del progetto è fare emergere quanto sia fondamentale - e urgente - dato il ruolo ormai predominante che l'immagine riveste a tutti i livelli nel nostro quotidiano - possedere consapevolezza nel linguaggio visivo e coltivare una cultura fotogiornalistica e, più in assoluto, fotografica.

    Primo appuntamento venerdì 8 novembre con Uliano Lucas per l'area “Le grandi storie del fotogiornalismo”.

    Attraverso le immagini e l'esperienza di Lucas, con incursioni di Mario Rebeschini, si parlerà del fotogiornalismo italiano, ripercorrendo la sua storia, analizzando la situazione attuale e ipotizzando le possibili evoluzioni nel futuro.

    Info: www.airf.it

  • kilt-scozia-eventi-promoguida-bologna
    24/01/20 18:00 - 24/01/20 21:00

    Serate aperte e gratuite in cui i cittadini possono apprezzare la cultura, la musica e la danza scozzese e celtica in Italia, e a Bologna, con particolare riferimento alla giornata di festa nazionale in cui gli Scozzesi celebrano il loro poeta Robert Burns.

    Le serate in programma in Piazza di Porta Ravegnana:

    - venerdì 24 gennaio 2020 dalle ore 18 alle ore 21 Omaggio al poeta scozzese Robert Burns

    - venerdì 21 marzo 2020 dalle ore 2020 dalle ore 18 alle ore 21 San Patrick Day

    Le serate danzanti hanno il patrocinio del Quartiere Santo Stefano.

    www.centrocavour.it

  • incontri-fotografici-baraccano-bologna-promoguida
    14/02/20 17:30 - 14/02/20 20:00

    Si apre venerdì 8 novembre nella Sala Prof. Marco Biagi, Complesso del Baraccano 119, il ciclo "Raccontare con l'immagine: Fotografia & Fotogiornalismo nell'era contemporanea". 

    Un progetto inedito promosso da AIRF (Associazione Italiana Reporters Fotografi), con il patrocinio del Quartiere Santo Stefano, e dell'Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna, che propone una serie di incontri sul fotogiornalismo con la partecipazione dei grandi protagonisti della comunicazione visiva, per trattare il tema in rapporto alla fotografia attraverso la storia, l'estetica, la cultura, la società.

    Il programma degli incontri 
    venerdì 8 novembre
    ore 17:30 "Raccontare con l'immagine: Fotografia & Fotogiornalismo nell'era contemporanea"
    venerdì 13 dicembre ore 17:30 "Il mestiere del fotogiornalista" 
    venerdì 17 gennaio ore 17:30 "Analisi, teoria, riflessioni sul fotogiornalismo" 
    venerdì 14 febbraio ore 17:30 "Editoria e fotogiornalismo" 

    L’idea nasce per offrire un'esperienza conoscitiva e dialettica a tutta la cittadinanza.

    Ciascuno di noi è inevitabilmente produttore e fruitore di immagini, strumenti primari di informazione e documentazione, riflessione ed espressione, che accompagnano e plasmano il vissuto personale, e al contempo arricchiscono e alimentano l’immaginario collettivo.

    Obiettivo del progetto è fare emergere quanto sia fondamentale - e urgente - dato il ruolo ormai predominante che l'immagine riveste a tutti i livelli nel nostro quotidiano - possedere consapevolezza nel linguaggio visivo e coltivare una cultura fotogiornalistica e, più in assoluto, fotografica.

    Primo appuntamento venerdì 8 novembre con Uliano Lucas per l'area “Le grandi storie del fotogiornalismo”.

    Attraverso le immagini e l'esperienza di Lucas, con incursioni di Mario Rebeschini, si parlerà del fotogiornalismo italiano, ripercorrendo la sua storia, analizzando la situazione attuale e ipotizzando le possibili evoluzioni nel futuro.

    Info: www.airf.it

  • bologna-maratona-2020-promoguida
    01/03/20 Tutto il giorno

    Bologna avrà la sua maratona. 

    Domenica 1 marzo 2020, si corre in tutto il centro storico, tra piazze, strade e portici. 

    Il percorso è abbastanza scorrevole, soprattutto per i primi 30km. Poi, dopo il passaggio all’interno dei giardini Margherita, diventerà un po’ più insidioso nel centro storico dove, qualche svolta repentina e qualche pavimentazione lastricata, necessiterà di maggiore lucidità.

    Il percorso è abbastanza fluido, anche se non sono da sottovalutare 274mt di dislivello positivo presenti nell’arco dei 42,195 km.

    La partenza della gara è fissata in via dell’Indipendenza all’altezza di via Altabella. 

    Sul sito www.bolognamarathon.run è possibile trovare le modalità di iscrizione e tutte le informazioni per partecipare. 

     

     

  • mostra-polittico-griffoni-bologna
    12/03/20 - 28/06/20 Tutto il giorno

    Dal 12 marzo al 28 giugno 2020 a Palazzo Fava si potrà vedere la mostra dedicata al Polittico Griffoni, di Francesco del Cossa e Ercole de’ Roberti, uno dei massimi capolavori del Rinascimento italiano.

    Grazie a questa esposizione, organizzata da Genus Bononiae, l’opera torna a Bologna dopo 550 anni dalla sua realizzazione e 300 dalla sua disgregazione.

    Il capolavoro venne infatti smembrato nel 1725 in una moltitudine di singole preziose porzioni che in seguito entrarono nel mercato antiquario e del collezionismo, arrivando poi alla loro attuale destinazione in 9 diversi musei.

    Per la prima volta una mostra ne restituisce tutte le parti esistenti: un’occasione straordinaria sia dal punto di vista storico che artistico e un omaggio alla città di Bologna dove l’opera fu concepita per essere destinata alla cappella di famiglia di Floriano Griffoni in San Petronio.

    A partire da questa mostra e per il biennio 2020 – 2022, verranno attuate svariate attività di promozione e valorizzazione del patrimonio e delle attività culturali di interesse comune e di rilievo per la città.

    Si comincia con una inedita sinergia tra i Servizi Educativi di Genus Bononiae e l’Istituzione Bologna Musei, grazie alla quale si concretizzano percorsi educativi e di divulgazione per le scuole tra la mostra e il Museo Civico Medievale che conserva le opere di alcuni dei più importanti artisti attivi a Bologna durante il Quattrocento e il Cinquecento, tra cui Jacopo della Quercia, Vincenzo Onofri e soprattutto Francesco del Cossa di cui al museo si può vedere la bellissima lastra tombale di Domenico Garganelli.

    I percorsi intermuseali sulla Bologna Medievale saranno anche declinati per il pubblico non scolastico in possesso del biglietto della mostra, che potrà accedere con ingresso ridotto alle Collezioni permanenti dell’Istituzione.

    Tutte le informazioni sulle possibilità offerte al pubblico e alle scuole da questo nuovo accordo tra Comune e Genus Bononiae saranno comunicate nel dettaglio sul sito della mostra e sul portale dell’Istituzione Bologna Musei nelle prossime settimane.

    Dove? A Palazzo Fava in via Manzoni 2, Bologna.

  • carlos-santana-tour-2020-bologna-promoguida
    14/03/20 11:30 - 14/03/20 11:31

    Carlos Santana sarà in concerto in Italia nel 2020. 

    L’artista messicano salirà sul palco dellUnipol Arena di Bologna il 14 marzo 2020 nell’ambito del suo nuovo “Miraculous World Tour 2020”. Ed è l’unica data italiana.

    Il cantante di fama mondiale, vincitore di ben 10 Grammy e 3 Latin Grammy, festeggerà insieme ai suoi fan i 50 anni di carriera, riproponendo live i suoi più grandi successi, compresi i brani tratti dagli album “Woodstock” e “Supernatural”, e le sue hit più famose.

    Santana ha venduto oltre cento milioni di dischi, facendo incetta di premi e piazzando almeno un album in top 10 in ogni decade da quando ha iniziato a fare musica.

    I biglietti saranno disponibili in prevendita per gli iscritti al sito Live Nation dalle ore 10.00 del 4 novembre.

    La vendita generale dei biglietti inizierà alle ore 11.00 del 5 novembre.

  • kilt-scozia-eventi-promoguida-bologna
    21/03/20 18:00 - 21/03/20 21:00

    Serate aperte e gratuite in cui i cittadini possono apprezzare la cultura, la musica e la danza scozzese e celtica in Italia, e a Bologna, con particolare riferimento alla giornata di festa nazionale in cui gli Scozzesi celebrano il loro poeta Robert Burns.

    Le serate in programma in Piazza di Porta Ravegnana:

    - venerdì 21 marzo 2020 dalle ore 2020 dalle ore 18 alle ore 21 San Patrick Day

    Le serate danzanti hanno il patrocinio del Quartiere Santo Stefano.

    www.centrocavour.it

  • queen-tour-2019-bologna-unipol-arena-promoguida
    24/05/20 18:00 - 24/05/20 23:59

    All'Unipol Arena arrivano i Queen, accompagnati alla voce da Adam Lambert, per il "Rhapsody tour" che segue il successo del bio-film che ha raccontato la storia della leggendaria rock band britannica.

    Il nuovo tour dei Queen in partenza da Bologna domenica 24 maggio 2020, toccherà poi sedici città europee in un mese e mezzo, con un allestimento scenografico rinnovato e una scaletta in cui la band accanto ai grandi classici promette di inserire qualche rarità che da anni non si ascolta dal vivo. 

    I biglietti per lo show di Bologna, in vendita da stamattina (da 70 a 95 euro più prevendita), sono nominali (e stampabili a casa), come da pratica consolidata  dell'organizzatore Barley Arts; ma come ci si dovrà abituare per tutti i grandi concerti della stagione che verrà, con l'entrata in vigore della nuova legge contro il  bagarinaggio.

    Apertura porte ore 18:00
    Queen + Adam Lambert h. 21:00
    Biglietti nominali in vendita dalle 10 di oggi, mercoledì 25 settembre, sui circuiti ufficiali Vivaticket, Ticketmaster e Ticketone.

    Biglietti
    Gradinata frontale: € 95,00 + prev.
    Gradinate Est e Ovest Primo e Secondo Anello: € 80,00 + prev.
    Parterre posto unico in piedi: € 70,00 + prev.

    NAVETTA
    Sarà disponibile un servizio navetta dalla Stazione Centrale di Bologna

    Tutte le informazioni su www.barleyarts.com

    www.centrocavour.it

  • eric-clapton-8-giugno-2020-bologna-unipol-promoguida
    08/06/20 18:00 - 08/06/20 23:59

    Il musicista tornerà in Italia nel 2020 per due appuntamenti in programma rispettivamente a Milano e a Bologna.

    Il 6 giugno 2020 il concerto si terrà al Mediolanum Forum di Assago (Milano) e l’8 giugno 2020 sarà la volta dell’Unipol Arena di Casalecchio di Reno.

    Per la felicità dei fan nostrani di Eric Clapton che torna in concerto in Italia dopo anni di pausa.

    biglietti per assistere ai due eventi saranno disponibili in prevendita su www.ticketone.it dalle ore 10.00 di mercoledì 9 ottobre, online e via call center. 

    Eric Clapton sarà accompagnato da una superlativa band di musicisti, compresi i compagni di una vita: Nathan East (basso), Paul Carrack (tastiete), Chris Stainton (tastiere), Doyle Bramhall II (chitarra), Sharon White and Katie Kissoon (coriste)

  • deep-purole-bologna-sonic-park-2020
    06/07/20 20:00 - 06/07/20 23:59

    Saranno a Bologna la prossima estate, quando si apriranno i cancelli del Parco Nord per il Bologna Sonic Park. 

    Tra i nomi annunciati spicca quello dei Deep Purple, che si esibiranno lunedì 6 luglio 2020. 

    La rassegna musicale ha in programma quindici concerti tra fine giugno e fine luglio.

    “The long goodbye tour” è il nome del giro di spettacoli che la storica band hard rock inglese porterà anche in Italia, ed è un addio davvero lungo, se la tournée va avanti ormai da un paio d’anni, e prima di toccare in estate l’Europa sta visitando il Nord America in questi mesi.

    Nella scaletta, i brani storici del gruppo.

    Il concerto inizierà alle 20 del 6 luglio 2020, alle 18 è prevista l'apertura dei concelli.

    Biglietti in vendita su TicketOne.

     

  • Concerto Iron Maiden Bologna estate 2020
    20/07/20 16:00 - 20/07/20 23:59
    Amanti dell'heavy metal, è ufficiale! A Bologna arrivano gli Iron Maiden!
     
    Unica data italiana quella del 20 luglio 2020, nell'ambito di Bologna Sonic Park, la kermesse musicale in programma la prossima estate nell'Arena Joe Strummer di Parco Nord. 
     
    Arriva, dunque, la seconda conferma dell'evento, dopo il precedente annuncio dei Deep Purple.
     
    Bruce Dickinson, cantante nonché pilota di aerei, Steve Harris e compagni si presentano, ovviamente in compagnia della scheletrica mascotte della band Eddie The Head, per la parte estiva del tour mondiale Legacy of the Beast. Assieme a loro per la data italiana ci saranno Airbourne e Lord of the Lost. 
    Si ripercorrerà la storia della band, con i successi degli anni '80 e non mancheranno alcune novità. 
    I biglietti sono in vendita dall’11 novembre sui circuiti Ticketone. 
    Prezzo? 80,00 euro + d.p., in cassa la sera dello show: €99,00.
     

Promoguida.net è realizzato da ARCOBALENO PUBBLICITA'
Via Papini, 26/b - 40128 Bologna - Tel 051 320424 - P. Iva 04335650372

www.arcobalenopubblicita.it 
 info@arcobalenopubblicita.it


Web Design - Jacopo Kahl
Copyright 2005 - Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione totale e parziale di testi, foto e disegni riportati su questo sito.

L'Arcobaleno Pubblicita' non si assume alcuna responsabilita' per l'uso di marchi,foto e slogan usati dagli inserzionisti.