Il Sole di Hiroshima, la cerimonia delle lanterne galleggianti al Cavaticcio >>> clicca e leggi

View Calendar
06/08/18 18:00 - 23:00

In ricordo delle vittime della bomba atomica del 6 agosto 1945.

Per commemorare le migliaia di vite spazzate via dall’esplosione atomica che travolse la città di Hiroshima, il 6 agosto 2018 torna a Bologna, presso il Parco del Cavaticcio, Il Sole di Hiroshima, la cerimonia delle lanterne galleggianti organizzata da Nipponica, festival di cultura giapponese, e giunta all’ottava edizione.

L’evento è realizzato a scopo di beneficenza e avrà l’obiettivo di ricordare un avvenimento tragicamente epocale della storia dell’uomo come l’olocausto atomico di Hiroshima, ma anche mantenere viva l’attenzione sulle difficoltà, in parte ancora tutte da risolvere, conseguenti alla triplice tragedia giapponese del 2011: terremoto, tsunami ed esplosione della centrale nucleare di Fukushima.

Durante l’evento chiunque, a fronte di una piccola donazione, riceverà una lanterna galleggiante in carta che potrà personalizzare con disegni, pensieri o preghiere. Quando sarà calata la sera verrà celebrata la cerimonia, durante la quale i partecipanti accenderanno le lanterne e le affideranno alle acque del laghetto del parco, dando così vita a uno spettacolo tanto suggestivo quanto toccante, nonché a un momento di raccoglimento personale e al contempo di emozione condivisa avvolto dalla luce di candele.

Ogni anno in Giappone si celebra la cerimonia delle lanterne galleggianti (tōrōnagashi) in occasione della festa dell’Obon, dedicata al culto degli antenati, quando grandi falò e piccoli fuochi vengono accesi per guidare gli spiriti verso le case dei propri cari. Calata la notte le lanterne galleggianti vengono accese e collocate in acqua per invitare gli antenati a lasciare nuovamente il mondo dei vivi e guidarli lungo la via del ritorno. In Giappone la festa dell’Obon si celebra attorno alla metà di agosto tranne a Hiroshima, dove proprio per ricordare le vittime dell’esplosione atomica, si tiene il 6 agosto.

Il Sole di Hiroshima sosterrà due progetti di beneficenza, che uniranno Giappone e Italia nel segno della tutela dei bambini. Metà del ricavato della serata sarà devoluto a Watanoha Smile, associazione giapponese impegnata nel recupero psicologico e umano dei bimbi della scuola elementare di Watanoha vittime dello tsunami del 2011, aiutandoli a trasformare la realtà e a riacquisire fiducia attraverso la creazione di oggetti con le macerie lasciate dall’onda nel cortile della scuola. L’altra metà dei fondi raccolti andrà invece a Eta Beta, cooperativa sociale onlus di Bologna che assiste persone in situazione di fragilità e marginalità sociale con importanti progetti dedicati all’infanzia e ai diritti naturali dei bambini.

Grazie alla ormai consueta collaborazione di ERT – Emilia Romagna Teatro Fondazione, Il Sole di Hiroshima sarà arricchito dalla lettura-spettacolo Il primo sole (… nel resto buio), con Donatella Allegro e Nicola Bortolotti. Un viaggio sui ricordi dell’ultima estate, colti da una prospettiva infantile che traccia paesaggi sentimentali, prima che l’atomica del 6 agosto 1945 li bruciasse definitivamente.

In occasione dell’uscita del suo ultimo libro, Iro Iro. Il Giappone tra pop e sublime (DeA Planet), sarà ospite dell’evento anche Giorgio Amitrano, tra i massimi nipponisti italiani e noto per le sue traduzioni delle opere di Murakami Haruki, Yoshimoto Banana, Kawabata Yasunari e Miyazawa Kenji, che nel corso della conferenza dal titolo Colori giapponesi. Dialogo in punta di pennello con Giorgio Amitrano, racconterà il Giappone visto e vissuto in prima persona, un caleidoscopio cangiante che accorda l’alto e il basso, il solenne e il giocoso, la fragorosa velocità e l’intima nostalgia per la quiete e la lentezza.

Durante la serata inoltre Eta Beta curerà un laboratorio per bambini (dai 5 ai 12 anni), che accompagnerà i partecipanti verso l’ideazione e la creazione spontanea di oggetti e piccole
composizioni utilizzando materiali naturali. Il laboratorio si ispirerà ai 10 diritti naturali dei bambini ideati da Gianfranco Zavalloni e in modo particolare al decimo, il Diritto alle sfumature: a vedere il sorgere del sole e il suo tramonto, ad ammirare, nella notte, la luna e le stelle.

L’evento, a ingresso libero, inizierà alle 18:00 con il laboratorio per bambini di Eta Beta, che sarà attivo sino alle 20:00. Alle 19:00 Giorgio Amitrano terrà la conferenza Colori giapponesi. Dialogo in punta di pennello con Giorgio Amitrano e sempre alle 19:00 inizierà la distribuzione delle mille lanterne galleggianti a disposizione. Alle 20:30 andrà in scena lo spettacolo Il primo sole (… nel resto buio), mentre alle 21:30 inizierà la cerimonia delle lanterne galleggianti.

Nel corso della serata, grazie alla collaborazione di Zushi, sarà inoltre possibile assaporare specialità culinarie giapponesi, da prenotate online (www.nipponica.it), nonchédegustare alcuni tè giapponesi preparati da Il Mondo di Eutepia. Anche una parte del ricavato di tali attività sarà devoluto ai due progetti di beneficenza supportati dall’evento.
Chi non potrà partecipare fisicamente alla cerimonia potrà comunque farlo a distanza, inviando una donazione online (www.nipponica.it) e il messaggio da riportare sulla propria lanterna, che durante l’evento sarà accesa e messa in acqua insieme alle altre.

Il Sole di Hiroshima è ideato e organizzato da Nipponica, con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, del Consolato Generale del Giappone a Milano, della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Bologna e dell’Università di Bologna. L’evento rientra inoltre nell’ambito di L’Altra Sponda – Bologna Estate 2018.
Informazioni e contatti:

www.nipponica.it

Fonte: Bolognadavivere.com

Related upcoming events

  • Concerto Iron Maiden Bologna estate 2020
    20/07/20 16:00 - 20/07/20 23:59
    Amanti dell'heavy metal, è ufficiale! A Bologna arrivano gli Iron Maiden!
     
    Unica data italiana quella del 20 luglio 2020, nell'ambito di Bologna Sonic Park, la kermesse musicale in programma la prossima estate nell'Arena Joe Strummer di Parco Nord. 
     
    Arriva, dunque, la seconda conferma dell'evento, dopo il precedente annuncio dei Deep Purple.
     
    Bruce Dickinson, cantante nonché pilota di aerei, Steve Harris e compagni si presentano, ovviamente in compagnia della scheletrica mascotte della band Eddie The Head, per la parte estiva del tour mondiale Legacy of the Beast. Assieme a loro per la data italiana ci saranno Airbourne e Lord of the Lost. 
    Si ripercorrerà la storia della band, con i successi degli anni '80 e non mancheranno alcune novità. 
    I biglietti sono in vendita dall’11 novembre sui circuiti Ticketone. 
    Prezzo? 80,00 euro + d.p., in cassa la sera dello show: €99,00.
     
  • san-lazzaro-martredì-cinema-promoguida
    25/08/20 - 31/08/20 Tutto il giorno

    La XXXIV edizione del festival Il Cinema Ritrovato si svolgerà dal 25 al 31 agosto, come ideale apice di Sotto le stelle del cinema.

    La squadra dei curatori del festival (composta da Gian Luca Farinelli, Cecilia Cenciarelli, Mariann Lewinsky, Ehsan Khoshbakht) e il comitato scientifico internazionale erano naturalmente già al lavoro da mesi e questa edizione del Cinema Ritrovato, in parte ridisegnata, rispecchierà questo lavoro e troverà, sia in sala, sia in Piazza Maggiore, sia online, il suo nuovo profilo.

  • Festival sapori italia
    30/10/20 - 01/11/20 Tutto il giorno

    Per motivi legati all'emergenza coronavirus, l’edizione 2020 di Cibò. So Good! Sapori d'Italia, non si svolgerà nelle date previste 20, 21 e 22 marzo.

    L'evento non è stato annullato ma rinviato a fine ottobre 2020. 


    www.otticafirenze.it

    Il Festival dei Sapori d’Italia si terrà il 30, 31 ottobre e 1 novembre con un focus sui sapori dell’Appennino

    Gli Appennini rappresentano la spina dorsale della Penisola e la culla della millenaria civiltà italica: questo inestimabile patrimonio, arricchito da una moderna offerta di turismo sostenibile, tradizioni culinarie e natura incontaminata, costituisce l’asse portante della 4° edizione di CIBÒ. So Good

    Sarà un'occasione per viaggiare attraverso 14 regioni, 44 parchi nazionali e regionali, oltre 14 mila comuni, località termali e sciistiche. 

    Un itinerario entusiasmante alla scoperta degli oltre 350 prodotti DOP, IGP e tipici. 

  • ozzy-osbourne-unipol-arena-bologna-promoguida
    19/11/20 19:00 - 19/11/20 23:59

    Dopo l'annullamento del concerto annunciato dallo stesso artista, Ozzy Osbourne torna a Bologna con una nuova data.  

    Centro Diagnostico Cavour Bologna Banner

    www.centrocavour.it

    Il cantante è stato costretto a posticipare l’intero tour europeo e inglese del suo “NO MORE TOURS 2” per problemi di salute.

    Il concerto italiano era previsto per il 1° marzo, ma è stato posticipato al 10 marzo 2020.

    La location è sempre l'Unipol Arena a Casalecchio di Reno. 

    I biglietti precedentemente acquistati rimarranno validi per la nuova data. 

    La nuova tournée che lo vedrà impegnato per 6 settimane inizierà dalla Gran Bretagna il prossimo 31 gennaio per poi concludersi il 16 marzo a Zurigo (Svizzera).

    Il tour include concerti a Nottingham, Dublino, Manchester, Newcastle, Londra (all’O2 Arena), Glasgow e Birmingham (città natale dell’artista).

    In Europa farà tappa, ancora, in Germania, Finlandia, Svezia, Austria Repubblica Ceca, Italia e Svizzera. Le date in Nord America inizieranno invece a febbraio 2020. 

  • Sequoie Music Park Bologna Caserme Rosse
    24/06/21 Tutto il giorno

    Un mese di eventi nel Parco delle Caserme Rosse. Un po' come per l'Arena Parco Nord. Tutto posticipato all'anno prossimo. 

    Sequoie Music Park avrà inizio il 24 giugno 2021.

    Il nuovo festival dedicato alla musica, organizzato da Unipol Arena, spazierà tra concerti, spettacoli teatrali e djset con una line up composta da artisti di fama nazionale e internazionale.

    Nel calendario di Sequoie Music Park confluirà poi anche la seconda edizione del festival Oltre, che sarà dedicato come l’anno scorso ai nomi della nuova musica indie, rap e pop italiana, e ci sarà uno spazio per eventi collaterali a ingresso gratuito.

    Ci sarà un’area dedicata al food, allo sport e al divertimento per famiglie e bambini, trasformando uno spazio periferico in uno dei luoghi centrali della proposta culturale estiva bolognese.

    Il programma

    24 giugno 2021 si esibirà Frank Quintale 
    1 luglio tocca a Willie Peyote
    9 luglio Niccolò Fabi

    Per tutti gli aggiornamenti c'è la pagina Facebook dedicata

     

  • Sequoie Music Park Bologna Caserme Rosse
    01/07/21 Tutto il giorno

    Un mese di eventi nel Parco delle Caserme Rosse. Un po' come per l'Arena Parco Nord. Tutto posticipato all'anno prossimo. 

    Sequoie Music Park avrà inizio il 24 giugno 2021.

    Il nuovo festival dedicato alla musica, organizzato da Unipol Arena, spazierà tra concerti, spettacoli teatrali e djset con una line up composta da artisti di fama nazionale e internazionale.

    Nel calendario di Sequoie Music Park confluirà poi anche la seconda edizione del festival Oltre, che sarà dedicato come l’anno scorso ai nomi della nuova musica indie, rap e pop italiana, e ci sarà uno spazio per eventi collaterali a ingresso gratuito.

    Ci sarà un’area dedicata al food, allo sport e al divertimento per famiglie e bambini, trasformando uno spazio periferico in uno dei luoghi centrali della proposta culturale estiva bolognese.

    Il programma

    24 giugno 2021 si esibirà Frank Quintale 
    1 luglio tocca a Willie Peyote
    9 luglio Niccolò Fabi

    Per tutti gli aggiornamenti c'è la pagina Facebook dedicata

     

  • Sequoie Music Park Bologna Caserme Rosse
    09/07/21 Tutto il giorno

    Un mese di eventi nel Parco delle Caserme Rosse. Un po' come per l'Arena Parco Nord. Tutto posticipato all'anno prossimo. 

    Sequoie Music Park avrà inizio il 24 giugno 2021.

    Il nuovo festival dedicato alla musica, organizzato da Unipol Arena, spazierà tra concerti, spettacoli teatrali e djset con una line up composta da artisti di fama nazionale e internazionale.

    Nel calendario di Sequoie Music Park confluirà poi anche la seconda edizione del festival Oltre, che sarà dedicato come l’anno scorso ai nomi della nuova musica indie, rap e pop italiana, e ci sarà uno spazio per eventi collaterali a ingresso gratuito.

    Ci sarà un’area dedicata al food, allo sport e al divertimento per famiglie e bambini, trasformando uno spazio periferico in uno dei luoghi centrali della proposta culturale estiva bolognese.

    Il programma

    24 giugno 2021 si esibirà Frank Quintale 
    1 luglio tocca a Willie Peyote
    9 luglio Niccolò Fabi

    Per tutti gli aggiornamenti c'è la pagina Facebook dedicata

     

Promoguida.net è realizzato da ARCOBALENO PUBBLICITA'
Via Papini, 26/b - 40128 Bologna - Tel 051 320424 - P. Iva 04335650372

www.arcobalenopubblicita.it 
 info@arcobalenopubblicita.it

Web Design - Jacopo Kahl
Copyright 2005 - Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione totale e parziale di testi, foto e disegni riportati su questo sito.

L'Arcobaleno Pubblicita' non si assume alcuna responsabilita' per l'uso di marchi,foto e slogan usati dagli inserzionisti.