Benessere e Relax a Villa Bella >>> clicca e leggi

Un viaggio nel fitness e nella meditazione sotto l’albero.

Sabato 14 dicembre godetevi con energia la natura dall’interno della cupola con una pedalata sulle indoor bike TechnoGym di Villa Bella. 

Dalle 11:00 alle 12:00 e dalle 12:00 alle 13:00 : 

  • 40 minuti tradizionale: forza, velocità e potenza
  • 15 minuti HIT (High Intensity Interval Training) 

Dalle 15:00 alle 16:45, dentro la meravigliosa cornice del bosco, là dove la magia della natura vi accoglie, all’interno della cupola di Villa Bella, potrete incontrare il benessere del corpo e della mente attraverso il silenzio del vostro respiro. 

A seguire, dalle ore 16:45, panettone e brindisi. 

I posti sono limitati! Prenota il tuo benessere: 

Villa Bella 
Via Siepelunga, 67 – Bologna 
Tel. 051 6360565

www.antiagingcaregroup.it
e-mail: info@antiagingcaregroup.it

Pacus DJ al Ristorante La Kambusa! >>> clicca e leggi

Prenota la tua cena al ristorante La Kambusa! 

Pacus DJ ti aspetta sabato 16 novembre per una serata ricca di buona musica dal vivo.

Potrai deliziarti con un menù pieno di bontà che accontenta proprio tutti. 

Piatti curati nel dettaglio e dal gusto mediterraneo oltre a ottime pizze cotte nel forno a legna, classiche o al metro.

Tra le specialità da non perdere vi consigliamo gli scialatielli alla Kambusa, spaghettoni alle capesante, gnocchetti con scampi, rucola e lardo di colonnata, oppure la frittura e la grigliata di pesce. 

L’ambiente accogliente e caloroso del ristorante pizzeria La Kambusa ti stupirà! 

Ristorante Pizzeria La Kambusa
Via De’ Giudei, 9 – Funo di Argelato – Bologna 

www.ristorantepizzerialakambusa.it
 @RistoranteLaKambusa

 

   

Tartòfla 2019 a Savigno >>> clicca e leggi

Il 9 e 10 e poi il 16 e 17 novembre continua Tartófla, il Festival Internazionale del Tartufo Bianco.

A Savigno, lungo le vie del centro, mostra mercato del Tartufo con espositori locali e nazionali, street food e percorsi di degustazione, i ricchi banchi delle botteghe storiche, i produttori agricoli, il mercatino del vecchio, dell’antico, del riuso, dell’arte e dell’ingegno nonché un fitto palinsesto di mostre ed eventi culturali, convegni, iniziative e passeggiate guidate. 

 Giardino Urbano un vero e proprio trionfo dei colori dell’autunno nel quale sarà possibile immergersi per assaporare il profumo inebriante del Tuber Magnatum Pico sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 18.

Museo del Tartufo mostra ed esposizione di pannelli illustrativi dedicati al tartufo, la storia e la tradizione, i luoghi e la cerca del tartufo, illustrati dai nostri esperti tartufai
sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 18.

Passeggiate con dimostrazione di cerca del tartufo ed attività sul territorio grazie alla collaborazione con PassiAvanti Stefano Barbieri cell. +39 333.3728356
→ sabato 9 e 16 novembre pomeriggio ore 14:30 – T-Factor
Metti alla prova il tuo cane nella ricerca del tartufo…e del fattore “T”
→ sabato 9 e 16 novembre sera ore 17:30 – La notte dei tartufi mannari
Suggestiva passeggiata notturna nel bosco (per tutti) con cena di degustazione.
→ domenica 10 novembre mattino ore 9 – Amarcòrd Val Samoggia
Passeggiata nei sentieri e nei ricordi del secolo scorso
→ domenica 17 novembre mattino ore 9 – La via del Tartufo
Passeggiata sui sentieri del meraviglioso territorio dei tartufi.
→ domenica 10 e 17 novembre Piazza XV Agosto ore 14 – Mondo Tartufo
Tutto quello che avreste voluto sapere sui tartufi raccontato in 30 minuti
→ domenica 17 novembre mattino – “Trofeo Appennino Food Truffles, tappa finale” Gara di ricerca per cani da Tartufo presso il Parco della Casellina a cura di Gruppo Amici del Cane da Tartufo.

 

International Games Week >>> clicca e leggi

In occasione dell’International Games Week alcune biblioteche a Bologna organizzano una giornata dedicata agli amanti dei giochi di società. 

Giochi da tavola in biblioteca per bambini e ragazzi dagli 8 anni in su accompagnati dai genitori o da un adulto.

Sabato 9 novembre 

  • Alle ore 10 Biblioteca Tassinari Clò (Villa Spada)

via di Casaglia, 7 – tel. 051434383

  • Alle ore 10 Biblioteca Spina

via Casini, 5 – tel. 0512195341

  • Alle 15.30 Biblioteca Borgo Panigale

via Legnano, 2 – 051404930

 

Tutti gli incontri sono su PRENOTAZIONE fino ad esaurimento posti.

A cura dei volontari delle associazioni Gondolin e Ludavarth.

Appuntamenti in biblioteca >>> clicca e leggi

Conferenze, convegni, laboratori, visite guidate, mostre, tante iniziative organizzate dall’Istituzione Biblioteche di Bologna con l’obiettivo di far conoscere il patrimonio della nostra città. 

Ecco gli appuntamenti di venerdì 8 e sabato 9 novembre.

Venerdì 8 novembre

ore 9: Biblioteca comunale dell’Archiginnasio, Sala dello Stabat Mater, piazza Galvani 1
La carità del vescovo nella Chiesa di Bologna dal Medioevo al Concilio Vaticano II. Istituzioni, iniziative, figure.
Il convegno esamina le ispirazioni spirituali e morali, l’attuazione di programmi e la creazione di istituti specifici per l’esercizio della carità, nelle sue diverse sfaccettature, sotto la direzione dei vescovi, dalle prime testimonianze medievali alle più recenti realizzazioni, ispirate dal Concilio Vaticano II.
Saranno presenti: mons. Giovanni Silvagni, Anna Manfron, Mario Fanti, Maria Pia Alberzoni, Paola Foschi
Mauro Ronzani, Giuliana Albini, Riccardo Parmeggiani, Renzo Zagnoni.

ore 16: Biblioteca Salaborsa, Sala Conferenze, piazza Nettuno 3
Convegno Le scritture migranti. L’evento è il primo di tre incontri che si svolgeranno nei prossimi mesi all’interno del progetto Words4link, realizzato in collaborazione con IDOS, Associazione Culturale Mediterraneo e BJCEM. Il convegno è stato pensato come un momento di riflessione sulle scritture migranti e la rappresentazione dell’altro nell’immaginario collettivo, cui parteciperanno tre importanti rappresentati del panorama letterario interculturale italiano: Christiana de Caldas Brito, Livia Claudia Bazu e Gassid Mohamed. Gli interventi previsti sono di Sandra Federici; Roberta Sangiorgi; Christiana De Caldas Brito; Livia Claudia Bazu; Gassid Mohamed. L’accesso è libero e gratuito fino a esaurimento posti, ma è gradita l’iscrizione tramite mail a info@words4link.it

ore 16.30: Biblioteca Lame-Cesare Malservisi, via Marco Polo 21/13
Pagine di comunità, pagine di vita in prima persona e insieme agli altri. 7 incontri per mettersi alla ricerca dei fili multicolori della nostra vita per averne cura e custodirli, per valorizzarli e condividerli. E per accogliere storie di altri in condizioni di fragilità esistenziale. L’appuntamento è il primo del ciclo e si rivolge a tutti coloro che intendono cimentarsi con la narrazione e la scrittura.

ore 18.30: Biblioteca Casa di Khaoula, via di Corticella 104
Presentazione del volume L’Appennino ferito (Fernandel, 2019). Saranno presenti Daniela Carpano, acquarellista autrice delle immagini presenti nel volume e Michele Serafini curatore della collana e autore dell’introduzione storica.
“Fra il 1944 e il 1945 la Linea Gotica, che correva lungo la dorsale dell’Appennino che va dal Tirreno all’Adriatico, è stata teatro di durissimi scontri fra le truppe nazifasciste e l’esercito alleato, fra miliziani del regime e partigiani”.

Sabato 9 novembre

ore 10: Biblioteca Oriano Tassinari Clò, via di Casaglia 7
Incontri con pance, mamme, bambini, papa’, nonni. Incontri liberi e gratuiti per trovare risposte ai tanti dubbi o domande sull’allattamento e ricevere informazioni per gestire al meglio i primi mesi di vita del bambino.
Ingresso libero

ore 14: Biblioteca Lame-Cesare Malservisi, via Marco Polo 21/13
Scacchi in biblioteca. Uno spazio libero e gratuito per giocare a scacchi.

ore 15: Biblioteca Salaborsa, piazza nettuno 3
Passeggiata sul Ponte culturale. In occasione della festa del bilinguismo nell’ambito del concorso di traduzione per ragazzi russofoni Ponte culturale: russo – italiano, II edizione. In collaborazione con Comune di Bologna, Salaborsa Ragazzi, Knigagolik, Globolibri, Multicittà, Shkolnik, Лабиринт, Детский заk Иностранки, Пешком в истори., Самокат

ore 17.30: Biblioteca comunale dell’Archiginnasio, Sala dello Stabat Mater, piazza Galvani 1
Ferruccio De Bortoli presenta il suo libro Ci salveremo. Appunti per una riscossa civica (Garzanti). Con Pierluigi Stefanini.
Ci salveremo? O il nostro Paese precipiterà in un nuovo Medioevo? Rispondendo a queste domande, Ferruccio De Bortoli ci parla dei costi della folle deriva populista e mette in luce anche le colpe e le ambiguità delle élite, della classe dirigente, dei media, e persino di chi scrive. Eppure il Paese è migliore dell’immagine che un governo irresponsabile proietta all’estero: ha un grande capitale sociale, un volontariato diffuso, tantissime eccellenze. Questo libro è quindi anche un viaggio nelle virtù, spesso nascoste, dell’Italia, perché una riscossa civica è possibile, ma dipende da ognuno di noi.
Letture a cura della scuola di teatro di Bologna Galante Garrone. Fa parte del ciclo Le voci dei libri all’Archiginnasio in collaborazione con Coop alleanza 3.0 e Librerie.coop.
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. Accesso alla Sala un’ora prima dell’inizio dell’evento, secondo l’ordine di arrivo.

Festa di San Martino a Casalecchio >>> clicca e leggi

In occasione delle celebrazioni per il patrono di Casalecchio, San Martino, la cittadina si anima dei tradizionali appuntamenti con la buona cucina, gli spettacoli e le iniziative di solidarietà. 

Le strade di Casalecchio accoglieranno la festa di San Martino con un ricco programma di iniziative dal 6 al 12 novembre: mercatini degli hobbisti, degli artisti e degli alimentari, il ristorante da asporto in Piazza del Popolo, con i piatti autunnali e dalla mattina gli stand con i dolci, le caldarroste e le crescentine.

Inoltre si tiene la suggestiva rievocazione dell’antica tradizione nordica della processione di San Martino, una sfilata notturna con San Martino a cavallo seguito dai bambini che reggono tante e colorate lanterne accese.

Quest’anno l’evento sarà in parte dedicato a Lucio Dalla, a cominciare dall’appuntamento di venerdì 8 novembre con l’accensione delle nuove luminarie artistiche dedicate alla canzone “L’anno che verrà” e l’installazione della panchina ispirata al cantautore bolognese, opera dello scultore Carmine Susinni. 

Alle 18:30 in Piazza del Popolo, esibizione dedicata a Lucio Dalla del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna insieme a Iskra Menarini.

Domenica 10 novembre spazio all’evento “La storia di Bologna passa per due Canali…e Lucio!” a cura dei Canali di Bologna che apriranno in via straordinaria il Paraporto Scaletta (via Scaletta 1, Casalecchio di Reno) per un doppio appuntamento: alle 16:00 visita guidata gratuita su prenotazione (prenotazioni@canalidibologna.it) e a seguire (17:30-19:30), in un’intima atmosfera tra candele e riflessi dell’acqua, aperitivo con la musica di PIAZZA GRANDE, uno dei più significativi concerti omaggio a LUCIO DALLA. Per l’aperitivo l’ingresso è libero e gratuito, con consumazione a pagamento. 

Eventi per i bambini nel weekend >>> clicca e leggi

È in arrivo un weekend pieno di iniziative da trascorrere con i bambini. Teatro, cinema, biblioteche, laboratori, sono molte le attività in programma. 

Eccole:

SABATO 26 OTTOBRE 

Teatro Testoni
ore 16.30 da 1 a 4 anni
Un elefante si dondolava…
Se un elefante può dondolarsi sopra al filo di una ragnatela, allora tutto può diventare possibile. “Un elefante si dondolava…” è una storia un po’ strana, forse vera o forse no…Una storia piena di cose possibili e impossibili e di cose impossibili che diventano possibili, come accade nei sogni. Info e biglietteria: 051 4153800.

Museo del patrimonio industriale, via della Beverara 123
ore 16 – 8-14 anni
Robot
Partendo dai primi automi del periodo rinascimentale utilizzati per stupire durante gli spettacoli e passando poi a illustrare gli scrivani meccanici del Settecento, si arriverà a mostrare come droidi e androidi non siano solo personaggi del nostro immaginario ma macchine sofisticate usate oggi per aiutare gli umani in situazioni di pericolo o nella gestione del quotidiano come l’assistenza agli anziani o ai malati tra le corsie di un ospedale. Con semplici esperimenti sarà possibile poi provare quanto sia articolata la programmazione di un automa e lo sviluppo di un programma di istruzioni e di come si sia evoluta la tecnica di spostamento e di deambulazione di queste macchine. L’animazione prevede l’utilizzo di semplici modelli di robot e l’analisi di spezzoni di film di fantascienza e brevi cartoni animati. Prenotazione obbligatoria allo 051 6356611 (entro le ore 13 di venerdì 25 ottobre). Ingresso € 5,00 (gratuito per un accompagnatore adulto)Cinema

Biblioteca Casa di Khaoula, via di Corticella 104
ore 10 – dai 2 ai 3 anni
Con-tatto e contrasto
Laboratorio gratuito polisensoriale seguendo il metodo Bruno Munari svolto da Noemi Bermani. Per i genitori e i loro bambini. Percorso di scoperta attiva dei materiali: esplorazione con mani e piedi, composizione estemporanea, installazione collettiva.
Prenotazione obbligatoria in biblioteca o telefonando al numero 051/6312721.

Biblioteca Borgo Panigale, via Legnano 2
ore 10.30 – dagli 8 agli 11 anni
AAA…giovani detective cercasi
Attività dedicata ai ragazzi. Per risolvere misteri andando a caccia di indizi? C’è un caso che attende una soluzione.

Biblioteca Borgo Panigale, via Legnano 2
ore 10.30 – dagli 8 agli 11 anni
Frankestein e altre storie mostruose
Sei abbastanza coraggioso da resistere alla vista di mostri che prendono vita? Ti aspettiamo in biblioteca per ascoltare racconti di paura. A seguire: potrai improvvisarti piccolo scienziato.

Biblioteca Jorge Luis Borges, via dello Scalo 21/2  
ore 10.30 
Racconti da gustare
Letture da gustare con le orecchie e con gli occhi e a seguire un divertente laboratorio. Attività a cura di Maria Grazia per Coopculture. Nell’ambito della rassegna Il sabato dei bambini 2019. Partecipazione gratuita e prenotazione consigliata.

Biblioteca Natalia Ginzburg, via Genova 10
ore 10.30 – dai 5 anni
Ernesto, l’uomo straordinariamente forte.
Attività dedicata ai bambini e alle bambine. Nell’ambito della rassegna Storie in biblioteca “Tante storie tutte bellissime”. Ingresso con prenotazione.

Biblioteca Lame-Cesare Malservisi, via Marco Polo 21/13
ore 15 – dai 10 ai 15 anni
Accendi la musica
Laboratorio musicale per ragazzi/e. Un’immersione nella musica, per viverla da protagonisti: 5 incontri di brainstorming tra ascolti e prove di canzoni proposte dai ragazzi per realizzare una canzone o un rap con testo e musica originali, con la realizzazione finale di un videoclip. Partecipazione gratuita. Si consiglia la prenotazione.

DOMENICA 27 OTTOBRE

Cinema Lumiere
ore 16 – dai 7 anni
CAPTAIN MORTEN AND THE SPIDER QUEEN
(Estonia-Belgio-Irlanda-GB/2018) di Kaspar Jancis, Henry Nicholson e Riho Unt (75′)
Morten sogna di solcare i mari col padre capitano, ma è affidato alle cure della perfida Annabelle. Naviga con la fantasia grazie a un piccolo veliero costruito in una scarpa con tanto di bizzarro equipaggio di insetti. Quando uno strano incidente lo riduce alle dimensioni d’un ragno si ritrova immerso in un’incredibile avventura. Coproduzione europea interamente realizzata in puppet animation, è tratta da un libro per ragazzi di grande successo in Estonia.

Teatro Dehon, via Libia 59
ore 16 e 17.30 – dai 4 anni
I tre moschettieri
Nella Francia del XVII secolo, D’Artagnan giunge a Parigi risoluto a diventare un moschettiere. Durante il suo cammino incontra casualmente Athos, Portos e Aramis che decidono di sfidarlo a duello. Il giovane guascone dimostra la sua abilità con la spada e la vittoria suggella l’amicizia dei quattro protagonisti. Nel frattempo, il cardinale Richelieu, con l’ausilio della perfida Milady cerca di tendere un tranello nei confronti di Re Luigi: è sua intenzione instillare nel sovrano dei dubbi riguardo sua moglie Anna, ma la regina è risoluta a opporsi alle trame del cardinale. Il romanzo d’avventura viene proposto per una fruizione dinamica con una messa in scena fastosa, impreziosita dalle videoproiezioni animate e dai duelli di fioretto. Ingresso unico 8 euro + diritti di prevendita.

Giornate FAI 2019 >>> clicca e leggi

Le Giornate FAI d’Autunno compiono otto anni.

I Gruppi FAI Giovani, che anche per quest’edizione hanno individuato itinerari tematici e aperture speciali permetteranno di scoprire luoghi insoliti e straordinari in tutto il Paese.

Un weekend unico che sabato 12 e domenica 13 ottobre 2019 toccherà 260 città, coinvolte a sostegno della campagna di raccolta fondi del FAI “Ricordati di salvare l’Italia”, attiva a ottobre.

Due giorni per sfidare la capacità degli italiani di stupirsi e cogliere lo splendore del territorio che ci circonda, invitando alla scoperta di 680 luoghi in tutta Italia, selezionati perché speciali, curiosi, originali o bellissimi.

Tra i luoghi da visitare a Bologna menzioniamo l’Archivio e Casa Lyda Borelli, Palazzo Ratta – Archivio Unione Donne Italia o la Quadreria di Palazzo Rossi Poggi Marsili. 

(Foto: www.casalydaborelli.it)

 

www.centrocavour.it

Griglie in festa >>> clicca e leggi

Tra le iniziative promosse per rafforzare il senso di comunità nel nostro territorio, il Quartiere Porto-Saragozza patrocina Griglie in festa, l’evento per gli appassionati del barbecue. 

L’iniziativa si terrà in Piazza della Pace, sotto i riflettori dello Stadio Dall’Ara, da giovedì 10 a sabato 12 ottobre. 

L’appuntamento organizzato da Estragon Club, offrirà ai partecipanti occasioni di aggregazione in un’atmosfera conviviale.

www.centrocavour.it

 

Anteprima del Festival della cultura tecnica >>> clicca e leggi

Nell’ambito del Festival della Cultura tecnica 2019 si inseriscono oltre due mesi di eventi rivolti all’aggiornamento professionale nel campo della comunicazione di genere, offrendo strumenti di lavoro nel mondo dell’informazione e dei nuovi media.

La rassegna ‘Comunicare fa bene comune’ coinvolge gli esperti di vari settori sui temi del web e pubblicità, della televisione e fotoreportage, della discriminazione e stereotipi di genere.

Le letture animate di Manuela Ara – che si terranno ogni sabato di ottobre a San Lazzaro, Pianoro e Rastignano – omaggeranno quattro straordinarie donne della cultura tecnica: la zoologa Dian Fossey, l’aviatrice Amelia Earhart, il Premio Nobel per la Pace Malala Yousafzai e l’astrofisica Margherita Hack.

Le letture animate saranno riproposte a Bologna, presso la Sala Falcone-Borsellino, a partire da sabato 9 novembre nell’ambito dei laboratori ‘Cosa farai da grande? La scienziata!’.

Inizia a Bologna sabato 5 ottobre anche il laboratorio di educazione di genere e grafica ‘Le donne nella scienza’, condotto da Silvia Saccoccia e Massimiliano Martines. Cinque appuntamenti ad accesso libero a tema parità di genere, cultura tecnica e formazione professionale.

Da non perdere la mostra ‘Le Nobel mancate’ presso la Mediateca di San Lazzaro da martedì 19 novembre a sabato 12 dicembre, frutto del laboratorio ‘Le donne nella scienza’ svolto dagli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Ettore Majorana di San Lazzaro, a cura di Dry-Art.
Il percorso espositivo valorizzerà un modello didattico inclusivo che non nasconde il contributo delle donne alla cultura tecnica e al progresso, ma che offre contenuti paritari nelle discipline STEAM.
L’inaugurazione della mostra sarà anticipata dalla proiezione del documentario di Maria Iovine ‘In her shoes’ ambientato in un mondo ribaltato in cui le donne ricoprono ruoli di potere e gli uomini si occupano della famiglia.

Infine segnaliamo la campagna di comunicazione di genere a cura di Dry-Art ‘Ricordati di ricordarle!’: nelle biblioteche del Distretto di San Lazzaro saranno distribuiti segnalibri con i volti delle scienziate e delle donne che si sono battute per il diritto all’istruzione femminile.

La rassegna ‘Comunicare fa bene comune’ è organizzata dall’Associazione Culturale Dry-Art ed il Distretto di San Lazzaro, con il sostegno dell’Assessorato al Bilancio e pari opportunità della Regione Emilia-Romagna.

www.centrocavour.it

 

Promoguida.net è realizzato da ARCOBALENO PUBBLICITA'
Via Papini, 26/b - 40128 Bologna - Tel 051 320424 - P. Iva 04335650372

www.arcobalenopubblicita.it 
 info@arcobalenopubblicita.it


Web Design - Jacopo Kahl
Copyright 2005 - Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione totale e parziale di testi, foto e disegni riportati su questo sito.

L'Arcobaleno Pubblicita' non si assume alcuna responsabilita' per l'uso di marchi,foto e slogan usati dagli inserzionisti.