Giardini al CUBO all’Unipol dal 3 luglio al 18 settembre >>> clicca e leggi

Dal 3 luglio al 18 settembre torna “Giardini al CUBO” la rassegna di concerti e incontri culturali che CUBO e il Gruppo Unipol promuovono nell’ambito di Bologna Estate, il cartellone promosso e coordinato dal Comune di Bologna.

Il 3 luglio sarà la musica ad aprire i giardini con Ginevra di Marco e Cristina Donà, seguiranno ospiti straordinari nazionali ed internazionali, da Simona Molinari a Luca Barbarossa e Eugenio Finardi, gli Yellowjackets e Bill FrisellPhilippe Daverio che presenta tre incontri per parlare della cultura italiana” con l’accompagnamento di musica classica.

Numerose sono le serate dedicate alla prosa e alla cultura: Ernesto Assante e Gino Castaldoterranno una Lezione di rock su Bob Dylan; Alessandro Preziosi racconta Totò oltre la maschera; Luca Telese intervista Salvatore Rossi, Direttore Generale della Banca d’Italia sul tema dell’oro e del suo valore; Marco Paolini interpreta il rapporto con la tecnologia; conclude la comicità stralunata di Rocco Papaleo live.

Il programma completo QUI.

Festival degli Dei, dal 10 al 15 luglio tra Bologna e la Toscana >>> clicca e leggi

Dal 9 al 15 luglio le località che sorgono lungo uno dei più bei cammini d’Italia che congiunge Bologna e Firenze, accolgono la rassegna cinematografica Festival degli Dei, con otto proiezioni dedicate a viaggio e sport, ogni volta precedute da un ospite speciale. Perché da queste parti il cinema non è un’opportunità scontata, a causa della mancanza di sale, quindi molti dei film più ricercati senza iniziative come queste, probabilmente non sarebbero accessibili. 

Preview l’8 luglio all’Odeon di Bologna, in cui è stato proiettato Agadah di Alberto Rondalli, il 9 luglio è la data ufficiale con la visione di Tonya di Craig Gillespie e la partecipazione di Giorgio Diritti a Sasso Marconi. 

Il 10 luglio si arriva a Monzuno per Il ragazzo invisibile-Seconda generazione di Gabriele Salvatores con ospite Pier Paolo Paganelli, l’11 luglio a Monghidoro per la visione di A casa tutti bene di Gabriele Muccino, alla presenza di Elena Cucci. Il 12 luglio si conclude il cammino nella nostra area metropolitana con Quando corre Nuvolari di Tonino Zangardi, con ospite Alessandro Haber. 

Eccoci arrivare in Toscana solcando il confine a Firenzuola il 13 luglio: proiezione di Il premio di Alessandro Gassmann e intervento di Matilda De Angelis. A Barberino del Mugello il 14 luglio Nicola Nocella introdurrà Easy di Andrea Magnani e il 15 a Scarperia e San Piero Janus Metz Pedersen presenterà il suo film Borg McEnroe

OBIETTIVO dichiarato del festival, diretto da Rosetta Sannelli e Paolo Rossi (Genoma Film), è quello di portare il cinema a chi non ce l’ha e contemporaneamente promuovere il fenomeno del cineturismo e della riscoperta enogastronomica che negli ultimi dieci anni è diventata un’attrazione forte, ulteriormente incentivata dalla Via degli Dei, percorso ideato alla fine degli anni Ottanta e Novanta da un gruppo di escursionisti bolognesi, che ripercorre la Flaminia Militare, un’antica via storica costruita nel 187 a.C. «Per noi di Genoma – ha spiegato Rossi, che ha ricordato i lavori in corso per il restauro del film Italiani brava gente di Giuseppe De Santis, con Raffaele Pisu, che verrà presentato al prossimo festival del cinema di Roma – promuovere l’Emilia Romagna è la missione principale ed è anche per questo che abbiamo deciso di girare Nobili Bugie proprio a Sasso Marconi». 

 

Fonte: il Resto del Carlino 

Continua la rassegna estiva alla Certosa di Bologna >>> clicca e leggi

La Certosa di Bologna è uno dei luoghi più interessanti e suggestivi di Bologna ed è dotata di un calendario suggestivo e culturale.

Venerdì 13 luglio alle ore 21
Visita guidata: Certosa tra vizi e virtù. Dietro i candidi marmi, tra stucchi e trine si celano le storie di personaggi che non sempre han tenuto alto il buon nome della famiglia. Tra intrighi, rivalità, licenziosi inganni ecco la Certosa “peccaminosa”. Per potervi assistere si necessita di prenotazione obbligatoria al tel. 0519911923 (lun-ven 10:00-13:00) e l’ingresso è di 12euro. Ritrovo all’ingresso principale (cortile Chiesa), via della Certosa 18.

 

Continua la rassegna estiva alla Certosa di Bologna >>> clicca e leggi

La Certosa di Bologna è uno dei luoghi più interessanti e suggestivi di Bologna ed è dotata di un calendario suggestivo e culturale.

10 luglio alle ore 21
Seconda parte di Animenude – donne rosso sangue. Da Jacopone da Todi fino a Manzoni e Verga, storie di madri, figlie, amanti, donne unite da un destino rosso sangue. Il nuovo spettacolo di Alessandro Tampieri, in un suggestivo percorso notturno fra arte e teatro. Per assistere all’esibizione si necessita di prenotazione obbligatoria al cel. 3389300148 e il costo del biglietto è di 10 euro. Il ritrovo è 30 minuti circa presso l’ingresso principale (cortile chiesa), via della Certosa 18.

11 luglio, alle ore 20:30
Visita guidata Certosa criminale: storie di delitti e passioni. Omicidi efferati, scandali pubblici, esili politici, cronache di criminalità comune. Una passeggiata tra le silenziose sale della Certosa, tra statue di marmo e bronzo. Con la partecipazione straordinaria di Barbara Baraldi, autrice del thriller ‘Osservatore oscuro’ (Giunti ed.). Il costo della visita è di 10 euro e si necessita di prenotazione al cel. 3481431230 (pom-sera). Il ritrovo è presso l’ingresso principale (cortile Chiesa), via della Certosa 18.

 

 

Promoguida.net è realizzato da ARCOBALENO PUBBLICITA'
Via Papini, 26/b - 40128 Bologna - Tel 051 320424 - P. Iva 04335650372

www.arcobalenopubblicita.it 
 info@arcobalenopubblicita.it


Web Design - Jacopo Kahl
Copyright 2005 - Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione totale e parziale di testi, foto e disegni riportati su questo sito.

L'Arcobaleno Pubblicita' non si assume alcuna responsabilita' per l'uso di marchi,foto e slogan usati dagli inserzionisti.