A spasso per i parchi del bolognese >>> clicca e leggi

Appuntamenti settimanali – principalmente per bambini, ma non solo – per risvegliare il piacere del contatto con l’ambiente naturale attorno a noi.

“A spasso con un foglio” è una proposta, articolata in diversi momenti, per provare a ritrovare lo spazio e il tempo in questo momento di sospensione.

La natura è l’occasione più efficace per fare questo: è infatti una Compagna di giochi sempre disponibile ad accogliere le nostre idee. 

In programma brevi percorsi di esplorazione “speciale” dell’ambiente che ci circonda in compagnia di un foglio bianco, alla ricerca di tesori che vanno oltre a quello che vediamo con gli occhi.

SCOPRI LA NATURA 

Uno stimolo a cercare lo straordinario nel quotidiano, indirizzando la nostra attenzione alla sorprendente natura che sta intorno a noi, sia in campagna che in città.

Un tentativo di dare risalto alla biodiversità diffusa per coglierne appieno il suo valore.

 

Contatti
www.enteparchi.bo.it
https://it-it.facebook.com/enteparchi.bo
Per informazioni attività di educazione ambientale:
tel. 051 6254821 oppure infea@enteparchi.bo.it
Whatsapp: 3204607940

Festa degli Alberi a San Lazzaro >>> clicca e leggi

Sabato 23 novembre a San Lazzaro doppio appuntamento con la Festa dell’Albero! 

Dalle 9 alle 13, sotto il portico della via Emilia tra via Rimembranze e piazza Bracci, i volontari di Legambiente Onlus distribuiranno gratuitamente ai cittadini alberi e arbusti forniti dal Servizio Forestale Regionale.

L’iniziativa intende sottolineare l’importanza del verde per la salute dell’uomo e per l’equilibrio ambientale.

Dalle 10 alle 13 si terrà invece la Festa al Parco Europa (lato via Amendola, accanto al parco giochi 0246): il Comitato genitori IC1 San Lazzaro donerà al nostro territorio 7 alberi da frutto da piantare insieme!

In caso di maltempo la festa sarà rimandata al sabato successivo.

Giornata nazionale degli alberi >>> clicca e leggi

Il 21 novembre si celebra la Giornata Nazionale degli Alberi.

Per l’occasione dal 15 novembre al 2 dicembre a Bologna e in otto comuni della città metropolitana (Anzola dell’Emilia, Calderara di Reno, Loiano, Monte San Pietro, San Lazzaro di Savena, Sasso Marconi, Valsamoggia, Zola Predosa) saranno proposte mostre, passeggiate, escursioni, laboratori, incontri, feste, concerti, conferenze, letture e spettacoli.

Sono circa 100 le iniziative proposte da più di 90 soggetti, amministrazioni, strutture educative, musei, biblioteche, librerie, associazioni, gruppi e altri soggetti che si occupano di natura, ambiente, escursionismo, cultura, arte.

La Festa degli Alberi (Arbor Day) è nata negli Stati Uniti nel 1872, lo stesso anno in cui venne istituito il primo parco naturale del mondo, quello di Yellowstone. Nella prima edizione furono piantati migliaia di alberi in Nebraska e in altri stati americani. Nei decenni successivi la festa si è diffusa in numerosi altri paesi del mondo, in Italia è arrivata alla fine dell’Ottocento.

Negli anni scorsi sono stati piantati molti esemplari arborei negli spazi verdi scolastici della città e anche quest’anno nuove piante verranno messe a dimora in diverse scuole dell’area metropolitana. A queste iniziative si affianca un ricco calendario di iniziative scaturite dalla passione, dalle idee e dall’amore per la natura di tanti soggetti attivi in città e nel territorio bolognese sui temi ambientali. Nell’edizione 2019 tanti interessanti appuntamenti, gratuiti e a pagamento, coinvolgeranno bambini e adulti a scoprire il mondo della natura e a riflettere su temi ambientali.

Tra gli appuntamenti si segnala il convegno promosso dall’Associazione Italiana Direttori e Tecnici Pubblici Giardini “La gestione delle alberature pubbliche al tempo dei cambiamenti climatici: aspetti tecnici e responsabilità”, che si terrà mercoledì 20 novembre dalle 14.30 alle 18.30 in Cappella Farnese di Palazzo d’Accursio a Bologna.

La Festa degli Alberi 2019 è promossa da Comune di Bologna, Città metropolitana di Bologna, Fondazione Villa Ghigi e Associazione Italiana Direttori e Tecnici Pubblici Giardini.

Passeggiata tra i Gessi e i Calanchi >>> clicca e leggi

Sabato 16 novembre l’Ente Parchi Emilia Orientale organizza un’interessante passeggiata gratuita nel bel mezzo della natura. 

Sarà un percorso tra le doline e le “candele” dell’area protetta alla scoperta della biodiversità legata al gesso, protagonista del Parco dei Gessi e Calanchi dell’Abbadessa.

L’escursione durerà 3 ore e, per la sua facilità, è adatta anche ai bambini dai 6 anni. 

Sono ovviamente consigliate scarpe adeguate e un abbigliamento comodo. 

Prenotazione obbligatoria entro venerdì 15 novembre:
info.parcogessi@enteparchi.bo.it
Tel. 051 6254821

 

Le colline fuori della porta >>> clicca e leggi

Torna, per il tredicesimo anno consecutivo, fino al 17 novembre, Le colline fuori della porta, il programma di escursioni e passeggiate per le colline di Bologna e in tanti luoghi del territorio, dal Contrafforte Pliocenico ai Gessi Bolognesi, dalle valli del Savena e del Reno, alla scoperta di un patrimonio paesaggistico unico nel suo genere.

Il ciclo di appuntamenti è organizzato dalla Fondazione Villa Ghigi, in collaborazione con il Comune di Bologna, Città metropolitana di Bologna e la Consulta dell’escursionismo.

Prossimo appuntamento imperdibile è in programma domenica 31 marzo con un’escursione ai Gessi tra Savena e Zena.
Dalla Ponticella si imbocca il setiero 817 e si sale verso la panoramica zona gessosa di Miserazzano. 
Si prosegue, tra doline e valli cieche, verso la bella chiesetta di Madonna dei Boschi, per poi affacciarsi sulla valle dell’Acquafredda. 
Si torna alla Ponticella di San Lazzaro per il sentiero 802.

Ore 9:30 – 13:00 Ritrovo alla Ponticella di San Lazzaro, davanti alla fermata “Ponticella Edera” del bus 11B proveniente da Bologna. 

Accompagna La Nottola.

www.centrocavour.it

 

Le colline fuori della porta >>> clicca e leggi

Torna, per il tredicesimo anno consecutivo, dal 24 marzo fino al 17 novembre, Le colline fuori della porta, il programma di escursioni e passeggiate per le colline di Bologna e in tanti luoghi del territorio, dal Contrafforte Pliocenico ai Gessi Bolognesi, dalle valli del Savena e del Reno, alla scoperta di un patrimonio paesaggistico unico nel suo genere.

Il ciclo di appuntamenti è organizzato dalla Fondazione Villa Ghigi, in collaborazione con il Comune di Bologna, Città metropolitana di Bologna e la Consulta dell’escursionismo.

Domenica 24 Marzo 
Tra gelsi e canali sulle tracce della seta a Bologna
Una passeggiata lungo il canale di Savena, con uno sguardo ad alcuni filari di gelsi presenti in città, per ricordare l’allevamento del baco da seta e gli opifici per la produzione della seta che resero prospera l’industria bolognese tra XV e XVIII secolo.
Ore 9.30-12.30 Ritrovo all’ingresso del Parco Oliviero Olivo (via Murri 177). Accompagna Fondazione Villa Ghigi in collaborazione con CNR-ISMAR.

www.centrocavour.it

Arriva la primavera all’Orto Botanico >>> clicca e leggi

Appuntamento giovedì 21 marzo dalle 9:00 alle 15:00.

Mercoledì 20 marzo è il primo giorno di primavera!

L’Orto Botanico in via Irnerio 42, ha in programma un evento particolare per far vivere a fondo l’equinozio! 

Mette a disposizione dei visitatori una piccola parte dei propri semi e dà la possibilità di scegliere i vostri preferiti e portarli a casa.

Si trovano vari tipi di semi: di peperoncini, di piante ornamentali, di rose spontanee: a voi la scelta di quali far crescere nel vostro terrazzo o giardino! 

www.centrocavour.it

Teatro, Musica, e natura, rassegna di spettacoli >>> clicca e leggi

Rassegna di spettacoli, concerti e laboratori gratuiti aperti a tutti.

Il Quartiere Borgo Panigale-Reno in collaborazione con le associazioni BorgoMondo, Entri il mondo, Silvanova propone Teatro, Musica e Natura.

SABATO  24 NOVEMBRE
Polisportiva Pontelungo, via Agucchi, 121 (sala del locale di fianco alla bocciofila).
 
14.30: Costruiamo un lombricaio – Laboratorio con Claudia Alvoni.

15.30: spettacolo Pinocchio: rivisitazione comica e poetica in radiodramma.
Attori con musica dal vivo con Gioia Cacciari, Luigi Monfredini, Alessandro Pilloni, Jacopo Bonora.

È prevista la traduzione simultanea in ARABO e/o INGLESE a cura dell’associazione Entri il Mondo.

Info
Polisportiva Pontelungo, via Agucchi, 121 presso la sala del locale di fianco alla bocciofila.

Ingresso gratuito.

 

Festa degli Alberi a Bologna e provincia >>> clicca e leggi

Mostre, passeggiate, escursioni, degustazioni, laboratori, incontri, feste, concerti, conferenze, letture, spettacoli e piantagioni.

Sono gli ingredienti della Festa degli Alberi 2018, in programma dal 21 novembre al 2 dicembre a Bologna e in nove comuni dell’area metropolitana, promossa da Comune di Bologna, Fondazione Villa Ghigi e Associazione Italiana Direttori e Tecnici Pubblici Giardini, con il patrocino della Città Metropolitana di Bologna.

A spasso nell’ex risaia di Bentivoglio >>> clicca e leggi

Domenica 18 novembre dalle ore 9:30 alle 13:00 alla scoperta dell’ex risaia di Bentivoglio.

Visite guidate gratuite nell’area naturale protetta che si alternano nel corso della mattinata.

Le visite, gratuite, si svolgono alle 9.30 e alle 11 nell’area naturale protetta.

In collaborazione con Coop Arcobaleno.

Ritrovo presso il Centro Visite la Rizza in Via Bassa degli Albanelli 13, Bentivoglio.

Promoguida.net è realizzato da ARCOBALENO PUBBLICITA'
Via Papini, 26/b - 40128 Bologna - Tel 051 320424 - P. Iva 04335650372

www.arcobalenopubblicita.it 
 info@arcobalenopubblicita.it

Web Design - Jacopo Kahl
Copyright 2005 - Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione totale e parziale di testi, foto e disegni riportati su questo sito.

L'Arcobaleno Pubblicita' non si assume alcuna responsabilita' per l'uso di marchi,foto e slogan usati dagli inserzionisti.