Bolognina Festival LoveBolFest, il Festival della Cittadinanza attiva.

Musica, gastronomia, cultura, tutto in collaborazione con le associazioni, i comitati e le attività commerciali della Bolognina.

Un festival unico per valorizzare i luoghi di una zona periferica di Bologna, coinvolgendo istituzioni e cittadini e promuovere i valori della cultura, coesione, gastronomia e aggregazione.

In Via Giorgio Bassani, dal 28 al 30 settembre dalle 18:00 alle 23:30, un calendario ricco di appuntamenti.

Il programma:

VENERDÌ 28 SETTEMBRE
VOLONTARIATO, REALTÀ COORDINATE PER UN QUARTIERE INCLUSIVO
Ore 17:30 Taglio del nastro con la partecipazione delle Istituzioni
Ore 18:00 Apertura festival con balli di gruppo UISP del Quartiere Navile
Ore 18:30 Musica dal vivo (Cristel & Recover)
Ore 20:30 Saluti e introduzione al tema “Volontariato” di Monsignor Matteo Maria Zuppi Arcivescovo di Bologna
Ore 21:15 Spettacolo “IO SIAMO” di Tiziana Di Masi
proposto dai volontari della Parrocchia di San Cristoforo in collaborazione con VOLABO
Ore 22:30 Musica dal vivo a cura del gruppo musicale Phats- ass. Mythos

SABATO 29 SETTEMBRE 
Ore 18:00 Migrantur in Bolognina con Next Generation Italy, partenza dal piazzale della Trilogia Navile
Ore 19:00 Musica dal vivo (I disconosciuti figli di …)
Ore 21:00 CONTEST FREESTYLE HIP-HOP BATTAGLIA NAVILE + Live degli ON THE MOVE + BREAKERS DELLA Corsi DI BALLO Fantasy rock DEL CENTRO MONTANARI.

DOMENICA 30 SETTEMBRE
Ore 17:00
L’oroscopo della Bolognina con presentazione de “Il manuale di astrologia” Om edizioni a cura dell’astrologa Daniela Nipoti – Conduce Benedetta Cucci-giornalista
Ore 18:00 La Bolognina che cambia-modera Daniele Ara- intervengono Gianluigi Bovini Demografo, Ass. Valentina Orioli, Ass. Virgina Geri, Ass. Alberto Aitini, Ass. Matteo Lepore, Dino Cocchianella, Direttore Istituzione Don Paolo Serra Zanetti
Ore 20:00 Ringraziamenti e consegna pergamene a realtà e associazioni con Patti di collaborazione
Ore 22:00 Gran finale con MAMA AFRIKA + JUNGLE ARMY DJ SET

Durante le tre giornate laboratori writers, stand gastronomici e al mercatino dello scambio di Happy center Bolognina, esempi di ginnastica mentale con Arad, con giochi, performance trucca bimbi con Piazza Grande e il Comitato Progetto Bolognina.