Bologna Estate – Oliver Stone in Piazza Maggiore >>> clicca e leggi

Il cinema in Piazza Maggiore ci ha abituato alla visione di stelle del cinema appunto e di quelle che in cielo fanno da cornice.

Ma l’appuntamento in programma il 7 luglio, supera ogni sorpresa, portando in piazza uno tra le più grandi “star” del cinema internazionale, il regista americano Oliver Stone.

Il regista farà la sua apparizione sul palco, in occasione della presentazione del film “The Doors”, che è stato restaurato dalla Cineteca di Bologna.

Per Stone questo film rappresenta molto nella sua carriera, in quanto Jim Morrison, personaggio sul quale si basa il film, è “una figura culturale dionisiaca, un’icona, un poeta, un formidabile poeta”.

Come anticipazione per omaggiare il regista la sera prima, cioè il 6 luglio, andrà in scena un altro suo successo cinematografico, Wall Street.

www.centrocavour.it

 

Drive-In a Fico >>> clicca e leggi

Da venerdì 21 giugno, a Fico arriva una rassegna estiva unica nel suo genere, con un appuntamento al mese che accompagnerà Bologna per tutta l’estate. 

Sono in partenza quattro eventi imperdibili con un tocco vintage. A inaugurare la rassegna sarà il cult del 1986 ‘Footlose’, il film travolgente che ha lanciato Kevin Bacon nel firmamento di Hollywood, una storia magnetica con una colonna sonora indimenticabile.

Alle 21.30 inizierà il film che si potrà vedere dalla propria auto, in perfetto stile drive-in, oppure comodamente seduti ai tavoli all’aperto predisposti per l’occasione.

I prossimi appuntamenti in programma saranno venerdì 19 luglio, venerdì 23 agosto e venerdì 20 settembre e i film saranno scelti direttamente dai visitatori di Fico attraverso un sondaggio social.

www.centrocavour.it

Bologna Estate – E…state in Lunetta >>> clicca e leggi

Per tutta l’estate, il Parco Lunetta Gamberini ospita gruppi di lettura, feste, balli e cinema all’aperto.

Un calendario di iniziative gratuite rivolte ad anziani, famiglie, ragazzi, per tutti i gusti e tutte le età.

“E…state in Lunetta” è un progetto del Centro Sociale e ricreativo Lunetta Gamberini in collaborazione con il Quartiere Santo Stefano e Lunetta Park.

Di seguito gli appuntamenti in programma a giugno:

giovedì 20 giugno 2019
ore 9.00 | Parco+Centro sociale Lunetta G.
Gruppo Letture: letture “itineranti” nel Parco Lunetta Gamberini 

Gruppo aperto a cittadini di tutte le età per leggere nel parco racconti, poesie e parti scelte di romanzi a tema. Segue merenda insieme al Centro sociale

venerdì 21 giugno 2019
ore 20.00 | Centro sociale Lunetta G.
Festa della musica

lunedì 24 giugno 2019
– ore  09.00 | Parco+Centro sociale Lunetta G.
Gruppo Letture: letture “itineranti” nel Parco Lunetta Gamberini

Gruppo aperto a cittadini di tutte le età per leggere nel parco racconti, poesie e parti scelte di romanzi a tema. Segue merenda insieme al Centro sociale.

– ore 21.00 | c/o Pista pattinaggio
Balli popolari nel Parco Balliamo in gruppo le danze tradizionali del mondo    

martedì 25 giugno 2019
ore 21.00 | c/o Pista pattinaggio
Cinema all’aperto
The Place (2017) Regia di Paolo Genovese

giovedì  27 giugno 2019
ore  09.00 | Parco+Centro sociale Lunetta G.
Gruppo Letture: letture “itineranti” nel Parco Lunetta Gamberini

Gruppo aperto a cittadini di tutte le età per leggere nel parco racconti, poesie e parti scelte di romanzi a tema. Segue merenda insieme al Centro sociale.    

venerdì 28 giugno 2019
ore 21.00 | c/o Pista pattinaggio
Cinema all’aperto
Coco (2017) Regia di Lee Unkrich, Adrian Molina

sabato 29 giugno 2019
ore 18.00-19.00    | c/o Pista pattinaggio
Esibizione di unità cinofile nel parco

www.centrocavour.it

Bologna Estate – E…state in Lunetta >>> clicca e leggi

Per tutta l’estate, il Parco Lunetta Gamberini ospita gruppi di lettura, feste, balli e cinema all’aperto.

Un calendario di iniziative gratuite rivolte ad anziani, famiglie, ragazzi, per tutti i gusti e tutte le età.

“E…state in Lunetta” è un progetto del Centro Sociale e ricreativo Lunetta Gamberini in collaborazione con il Quartiere Santo Stefano e Lunetta Park.

Di seguito gli appuntamenti in programma a giugno:

lunedì  17 giugno 2019
ore 9.00 | Parco+Centro sociale Lunetta G.
Gruppo Letture: letture “itineranti” nel Parco Lunetta Gamberini

Gruppo aperto a cittadini di tutte le età per leggere nel parco racconti, poesie e parti scelte di romanzi a tema.

martedì 18 giugno 2019
ore 21.00 | c/o Pista pattinaggio
Cinema all’aperto
I Goonies (1985) Regia di Richard Donner

giovedì 20 giugno 2019
ore 9.00 | Parco+Centro sociale Lunetta G.
Gruppo Letture: letture “itineranti” nel Parco Lunetta Gamberini 

Gruppo aperto a cittadini di tutte le età per leggere nel parco racconti, poesie e parti scelte di romanzi a tema. Segue merenda insieme al Centro sociale

venerdì 21 giugno 2019
ore 20.00 | Centro sociale Lunetta G.
Festa della musica

lunedì 24 giugno 2019
– ore  09.00 | Parco+Centro sociale Lunetta G.
Gruppo Letture: letture “itineranti” nel Parco Lunetta Gamberini

Gruppo aperto a cittadini di tutte le età per leggere nel parco racconti, poesie e parti scelte di romanzi a tema. Segue merenda insieme al Centro sociale.

– ore 21.00 | c/o Pista pattinaggio
Balli popolari nel Parco Balliamo in gruppo le danze tradizionali del mondo    

martedì 25 giugno 2019
ore 21.00 | c/o Pista pattinaggio
Cinema all’aperto
The Place (2017) Regia di Paolo Genovese

giovedì  27 giugno 2019
ore  09.00 | Parco+Centro sociale Lunetta G.
Gruppo Letture: letture “itineranti” nel Parco Lunetta Gamberini

Gruppo aperto a cittadini di tutte le età per leggere nel parco racconti, poesie e parti scelte di romanzi a tema. Segue merenda insieme al Centro sociale.    

venerdì 28 giugno 2019
ore 21.00 | c/o Pista pattinaggio
Cinema all’aperto
Coco (2017) Regia di Lee Unkrich, Adrian Molina

sabato 29 giugno 2019
ore 18.00-19.00    | c/o Pista pattinaggio
Esibizione di unità cinofile nel parco

www.centrocavour.it

Bologna Estate – BAUM al Parco del DLF >>> clicca e leggi

Nel Parco del DLF torna BAUM, dal 7 al 9 giugno, l’attesissimo concept festival nato nel 2015 in Bolognina da un’idea di baumhaus, che si propone di trasformare temporaneamente alcuni spazi del quartiere e della città per animarli attraverso la commistione di molteplici linguaggi artistici.  

Quest’anno  il sottotitolo di BAUM Festival è “Difesa Contro le Arti Oscure” che vuole essere un invito a esplorare i luoghi, ad avere fantasia, ad uscire a giocare e divertirsi, ma soprattutto a non avere paura.  Il festival risponde alla paura con un rito collettivo per sconfiggere le arti oscure con una proposta culturale ricercata, contemporanea e trasversale a differenti linguaggi artistici: live musicali, arti performative, mostre, presentazioni interdisciplinari e workshop compongono il calendario di eventi e iniziative totalmente gratuite e accessibili a tutte e tutti.

I concerti

Anche quest’anno BAUM propone un ricco programma di concerti gratuiti con un’area dedicata nei pressi della Tettoia del Parco (lato via Stalingrado, per i nuovi visitatori).  Si inizia venerdì 7 giugno, a partire dalle 18.00, con una giornata dedicata all’hip hop: sarà il live set di DJ Fonzie a fare da apripista ai live dei bolognesi Jay Jhona & OTM prima di passare ad En?gma & Kaizen, per poi dirigersi verso l’ospite più atteso della prima serata, ovvero Claver Gold, uno dei rapper più conosciuti della scena underground italiana, che presenta per la prima volta l’EP “Lupo di Hokkaido”, prodotto dai Kintsugi (apprezzatissimo duo di producer bolognesi). 

Sabato 8 giugno, invece, si inizierà a partire dalle 18.00 con il DJ Set di NEU Radioprima di lasciare spazio ai live dei Pashmak, di Campos e, nome di punta della serata, Any Other, nome d’arte di Adele Nigro, una delle artiste più amate della scena indie italiana, ospite lo scorso anno del prestigioso Primavera Sound.  Si conclude la domenica con i concerti che animeranno il Parco già dal primo pomeriggio con la pittura sonora di Angelo Sicurella e Igor Scalisi Palminteri, in cui le pennellate su tela diventano suoni. E poi ancora Emanuele Triglia e infine la contagiosa esplosione reggae di Forelock & Arawak. 

Laboratori, workshop, talk, performance, food

BAUM Festival, come ogni anno, offrirà attività e iniziative aperte a un pubblico intergenerazionale. Non mancheranno, infatti, momenti dedicati ai più piccoli, a partire dalla parata del sabato, “Incanto Patronus”, dal Teatro Testoni che si concluderà davanti alla Locomotiva del Parco: la parte artistico-laboratoriale è curata da Checkpoint Charly, la musica è gentilmente offerta dalla banda della Scuola Ivan Illich e il tutto coordinato dal Comitato dei Genitori dell’IC5, l’istituto comprensivo della Bolognina. 

Trasversalmente BAUM ospiterà workshop e presentazioni, da “L’università contro le arti oscure” risultato di un percorso di psicologia di comunità dell’Università di Bologna a “Il design come antidoto alla paura” organizzato da Service Design Drinks. E poi ancora installazioni come “Paura a Manovella” di Concibò, la performance teatrale “Storie a Vapore” del Teatro Testoni e le letture di Anteas – La Biblioteca dei Libri Viventi. 

Il sabato pomeriggio poi ci sarà anche la Festa del Riuso della Bolognina (organizzata dalla Social Street), dove gli abitanti del Quartiere potranno scambiare vestiti, oggetti e libri che non usano più.

Non mancheranno, inoltre, banchetti informativi di realtà culturali e associative cittadine, oltre che ai Food Truck che permetteranno di accontentare ogni palato. 

Cinema all’Arena Puccini

Come lo scorso anno BAUM rinnova la collaborazione con l’Arena Puccini per regalare agli ospiti della rassegna una piccola perla pescata direttamente dall’infanzia di diverse generazioni, proprio come è accaduto nella passata edizione con la proiezione di ET-L’extraterrestre.  Anche questa volta, infatti, BAUM saluterà il pubblico con un titolo molto amato, dai toni evocativi, per rimarcare ancora una volta l’invito a sognare e a non avere paura: La Storia Infinita di Wolfgang Petersen, un film fantastico in ogni senso. 

Tutti i dettagli del programma sul sito

Ingresso gratuito

www.centrocavour.it

Youngabout, International Film Festival >>> clicca e leggi

Fino al 30 marzo a Bologna “Youngabout International Film Festival”, la rassegna dedicata al mondo dell’infanzia e dell’adolescenza che presenta un ricco programma di proiezioni  internazionali, ma anche seminari, mostre, laboratori, momenti di festa e di condivisione.

“Lanciare il cuore oltre l’ostacolo per essere felici” è il titolo e il filo rosso che lega tutti gli appuntamenti dell’edizione 2019, perché nella vita ci vuole coraggio, a qualunque età, e il festival quest’anno presenta proprio opere che narrano storie di bambine e bambini che devono prendere decisioni important, di ragazze e ragazzi che mettono alla prova la loro capacità di fare scelte non facili con grande impiego di energie e di forza d’animo. Forti, positivi, combattenti e soprattutto “veri”, con loro limiti, timidezze, goffaggini e timori, ideali e tenerezza: sono questi i protagonisti che popolano le storie e gli schermi di Youngabout.

I film di Youngabout si potranno vedere nelle sale Odeon, Europa, Rialto e Bristol e alla Sala Centofiori del Quartiere Navile di Bologna, ma anche alla Biblioteca Pavese di Casalecchio di Reno e al Cinema Jolly di Castel San Pietro Terme. Mostre, incontri, laboratori e feste sono in programma anche in Salaborsa Ragazzi, al Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna, allo Spazio Meno Male e al Circolo Mazzini sempre di Bologna.

Anche quest’anno, durante il festival, sarà assegnato il “Premio Angelo Vassallo”. Il 29 marzo alle 18, in Sala Tassinari di Palazzo d’Accursio, si svolgerà, alla presenza dell’assessore Matteo Lepore, la cerimonia di consegna del premio che ricorda la figura del sindaco di Pollica, a Salvatore Borsellino, Fabio Repici e al Movimento delle Agende Rosse. Un riconoscimento dovuto al loro impegno sociale e al valore etico delle battaglie combattute a favore della ricerca della verità e della giustizia, favorendo la coscienza critica delle giovani generazioni sul tema della legalità.

www.centrocavour.it

Festa della donna a San Lazzaro di Savena >>> clicca e leggi

Per il mese di Marzo sono tanti gli appuntamenti dedicati alla figura della donna: letture, proiezioni, incontri e laboratori per celebrare e per riflettere sulla condizione femminile in Italia e nel mondo.

Non solo, dunque una giornata dedicata alle donne, ma un intero calendario di eventi che partirà martedì 5 marzo per concludersi giovedì 21 marzo.

Tutti i martedì di marzo

A PROPOSITO DI DONNE
Ritratti di donne di fronte al cambiamento, la scelta, l’esplorazione di sé, talvolta il distacco. Storie di donne di diverse generazioni che rivendicano il proprio posto nel mondo, affermando la propria irriducibile singolarità ma soprattutto scoprendo la forza che deriva dall’alleanza con l’altra. 
Donne che decidono di seguire la propria strada, fuori dagli stereotipi e dai percorsi tracciati da altri. 

www.centrocavour.it

Festa della donna a San Lazzaro di Savena >>> clicca e leggi

Per il mese di Marzo sono tanti gli appuntamenti dedicati alla figura della donna: letture, proiezioni, incontri e laboratori per celebrare e per riflettere sulla condizione femminile in Italia e nel mondo.

Non solo, dunque una giornata dedicata alle donne, ma un intero calendario di eventi che partirà martedì 5 marzo per concludersi giovedì 21 marzo.

Tutti i martedì di marzo

A PROPOSITO DI DONNE
Ritratti di donne di fronte al cambiamento, la scelta, l’esplorazione di sé, talvolta il distacco. Storie di donne di diverse generazioni che rivendicano il proprio posto nel mondo, affermando la propria irriducibile singolarità ma soprattutto scoprendo la forza che deriva dall’alleanza con l’altra. 
Donne che decidono di seguire la propria strada, fuori dagli stereotipi e dai percorsi tracciati da altri. 

www.centrocavour.it

Mediateca Cineclub: appuntamento al cinema >>> clicca e leggi

A partire dalle ore 21

Appuntamento con il cinema martedì 20 novembre in via Caselle 22: “Il pennello e la macchina da presa”.

Il cinema ha da sempre subito il fascino dell’arte, e l’ha raccontata in tutte le sue forme.

Dal musical al film d’artista, questo percorso ci accompagna ad esplorare gli intrecci tra il cinema e le arti visive.

Per conoscere i titoli dei film in programma è necessario iscriversi alla newsletter della MediatecaLe proiezioni saranno introdotte da Elisa Mandelli, curatrice della rassegna. 

L’ingresso alle proiezioni è gratuito.

Archivio Aperto, XI edizione a Bologna >>> clicca e leggi

Giunge alla sua XI edizione Archivio Aperto, la rassegna che apre ogni anno alla città di Bologna le porte di Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia e del suo immenso patrimonio filmico privato e inedito. 

Programma:

16 NOVEMBRE – 
A scuola di Home Movies. Usi didattici del cinema privato
Home Movies – Istituto Parri

17 NOVEMBRE – Family tales. Storie e narrazioni in formato ridotto
Home Movies – Istituto Parri

Promoguida.net è realizzato da ARCOBALENO PUBBLICITA'
Via Papini, 26/b - 40128 Bologna - Tel 051 320424 - P. Iva 04335650372

www.arcobalenopubblicita.it 
 info@arcobalenopubblicita.it


Web Design - Jacopo Kahl
Copyright 2005 - Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione totale e parziale di testi, foto e disegni riportati su questo sito.

L'Arcobaleno Pubblicita' non si assume alcuna responsabilita' per l'uso di marchi,foto e slogan usati dagli inserzionisti.