Farete 2019 a BolognaFiere >>> clicca e leggi

Visto il successo delle precedenti edizioni continua a dar voce allo sviluppo l’ottava edizione di FARETE, il meeting point delle imprese a Bologna con un’esposizione che varia dal settore meccanico, automotivo, elettronico, chimico, cartotecnico, alimentare, informatico, fino a quello dei servizi e consulenza.

Gli stand saranno allestiti presso BolognaFiere mercoledì 4 e giovedì 5 settembre 2019, giornate duranti le quali sarà possibile, per le imprese partecipanti, di sviluppare una concreta opportunità di business e nuove relazioni professionali, grazie alla vasta vetrina di imprese che sono garanzia di eccellenza nella produzione e nei servizi.

Sarà un’occasione per instaurare rapporti non solo con aziende italiane ma anche straniere, creando una grande opportunità di crescita; infatti saranno presenti oltre 30 Paesi, tra cui Pakistan, Myanmar, Iran, Armenia, Germania, Francia, Cina, Brasile, Turchia, Albania, Sudafrica e tanti altri.

Tra i vari eventi in programma durante le due giornate della fiera, verranno presentati spazi relativi alla presentazione di OPEN HUB uno spazio dedicato all’innovazione con due brevi talk su modelli e strumenti a supporto della ricerca collaborativa, INNOVATION WIND un incontro durante il quale gli imprenditori del territorio condivideranno la loro esperienza con i giovani studenti volti a sviluppare nuovi progetti di impresa e  TAX & LEGAL GLOBAL SERVICES uno spazio tutto dedicato alle imprese che vogliono proiettare il proprio business verso mercati esteri ed ottenere una consulenza fiscale, legale e societaria.

Le aziende che desiderano partecipare attivamente hanno a disposizione uno stand durante le due giornate e, nei mesi precedenti, un’agenda elettronica per pianificare in autonomia gli appuntamenti con gli altri espositori; per ogni informazione visitate il sito http://farete.confindustriaemilia.it/home.

Orari di apertura al pubblico:  9:00 – 18:00 Ingresso Nord.

Nelle giornate di manifestazione saranno disponibili gratuitamente:

–  il parcheggio multipiano Michelino. (via Michelino 38)
–  un bus navetta all’ingresso di p.zza Costituzione

www.centrocavour.it

 

SMAU a Bologna Fiere >>> clicca e leggi

Si svolgerà a Bologna Fiere il 6 e 7 giugno Smau Bologna | R2B 2019dalle 9.30 alle 17.30, un’edizione dedicata ai diversi aspetti dell’Open Innovation.

Dal Tavolo degli Innovatori all’Hackathon sulla mobilità sostenibile, dalle call per le startup agli investitori della Silicon Valley, la fiera sarà l’occasione per raccontare come si fa Open Innovation in Emilia-Romagna e come Intelligenza Artificiale e Big Data siano le tecnologie abilitanti dello sviluppo innovativo del territorio.

L’evento, promosso dalla Regione Emilia-Romagna e BolognaFiere e realizzato in collaborazione con ART-ER, ha l’obiettivo di mettere in contatto imprenditori e manager con i nuovi attori dell’ecosistema dell’innovazione italiano e internazionale.

Il programma della due giorni prevede iniziative di incontro e condivisione di esperienzecompetizioni e premi dedicati alle startup, oltre 120 workshop per l’aggiornamento professionale sui temi più caldi del momento, come Artificial Intelligence e Big Data, Digital Marketing, Social Media per il Business, Cyber Security, e, ancora, Blockchain, Fintech e Pagamenti Digitali.

L’evento è gratuito, previa iscrizione obbligatoria sul sito SMAU. 

www.centrocavour.it

Autopromotec a BolognaFiere >>> clicca e leggi

Dal 22 al 26 maggio 2019 il quartiere fieristico di Bologna ospita la 28^ edizione di Autopromotec, la più specializzata rassegna internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico.

L’edizione 2019 di Autopromotec si articolerà su una superficie totale di 162.000 m2 – 4.000 m2 in più rispetto al 2017 – con oltre 580 categorie merceologiche a copertura di tutti i sotto-settori del mercato aftermarket.
Il layout di Autopromotec 2019 vedrà il totale rinnovo dei padiglioni 29 e 30, che torneranno a essere la “casa della diagnosi e delle attrezzature”, con le principali aziende del settore a livello mondiale già confermate, sottolineando l’importanza strategica che Autopromotec ricopre per questo mercato.

Il padiglione 14, che nell’ultima edizione aveva ospitato il comparto della diagnosi, sarà dedicato al sollevamento e alle attrezzature per officina e assistenza pneumatici, andando così a completare un’importante area merceologica completamente focalizzata sul settore (che comprende i padiglioni 14, 15, 19, 20 e 22), dove saranno ospitati: produttori e rivenditori di pneumatici e cerchi; attrezzature per l’assistenza; pneumatici nuovi, ricostruiti e relativi accessori e servizi; sollevamento e attrezzature per officina. Uno spazio che non ha eguali a livello mondiale in termini di superficie espositiva e di numero di aziende presenti.

www.centrocavour.it

Cosmofarma 2019 a Bologna Fiere >>> clicca e leggi

Tre giorni, 400 aziende, più di 80 convegni nei padiglioni di BolognaFiere.

Dal 12 al 14 aprile la manifestazione riunirà a Bologna 400 aziende espositrici, con un intero padiglione dedicato alla cosmetica e uno agli integratori e alla nutraceutica.

Secondo i dati, infatti, la vendita del cosmeticoin farmacia è in crescita, soprattutto il prodotto antiage, come contorni occhi, solari e creme viso. La maggior parte degli acquisti viene fatto dalle consumatrici su consiglio del farmacista o del dermatologo. 

Bene anche il mondo della nutraceutica, che nelle farmacia cresce in maniera significativa. Proprio su questo tema la “Nutraceuticals Conference” del 12 aprile, un incontro che analizzerà le prospettive del comparto dei nutraceutici e degli integratori alimentari, anche a uso veterinaio.

Compare per la prima volta, invece, Cosmofarma Young, un’area dedicata alle giovani aziende che si sono affacciate recentemente sul mercato. Con questa iniziativa, Cosmofarma mira a favorire il rinnovamento del comparto e l’ingresso nel mercato di nuovi profili e protagonisti, portatori di innovazione e creatività.

È previsto un servizio navetta da/per Stazione Centrale/AV e Costituzione. Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi alle hostess di riferimento previste in mattinata presso le tre fermate.

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti su www.cosmofarma.com

 

www.centrocavour.it

 

Bologna Children’s Book Fair 2019 >>> clicca e leggi

Il più importante appuntamento del settore editoriale torna anche quest’anno a Bologna.

L’appuntamento è previsto nei padiglioni di BolognaFiere dall’1 al 4 aprile.

Per gli editori e per tutti gli operatori professionali Bologna Children’s Book Fair è considerata la più importante manifestazione fieristica di settore.

temi affrontati in questa nuova edizione sono: parole e colori della cultura afroamericana, il ritorno della scrittura a mano, le donne e le “grandi donne” nella letteratura per ragazzi e l’illustrazione internazionale.

Anno dopo anno Bologna Children’s Book Fair sta ampliando il suo raggio d’azione con grande successo, confermando la sua natura internazionaleche l’anno scorso ha visto la collaborazione con Stati Uniti e Cina.

Ospite d’onore di questa 56esima edizione sarà la Svizzera, con la mostra l’ABC della Svizzera e un ricco programma di appuntamenti in fiera e in città.

www.centrocavour.it

Cosmoprof 2019 a Bologna Fiere >>> clicca e leggi

Le tecnologie produttive all’avanguardia, i prodotti più innovativi, le proposte più sostenibili per l’ambiente; ma anche gli ingredienti e i trattamenti risalenti ad antiche tradizioni popolari.

Tutto questo è Cosmoprof Worldwide Bologna 2019, la manifestazione B2B per l’industria cosmetica, leader a livello mondiale.

Da giovedì 14 a domenica 17 marzo porte aperte per Cosmopack e Cosmo – Perfumery & Cosmetics, per i produttori e gli specialisti della filiera, le aziende di prodotto finito, i buyer e i retailer per i settori Profumeria e Cosmesi, Green & Organic e per Cosmoprime, l’area dedicata alla cosmesi di alta gamma.

Da venerdì 15 a lunedì 18 marzo, spazio ai canali professionali di Cosmo – Hair & Nail & Beauty Salon, con la presenza dei titolari di salone e centri estetici, hairstylist, acconciatori, onicotecniche e dei distributori specializzati in questi segmenti.

Saranno 26 le collettive nazionali, in rappresentanza del meglio delle piccole e medie imprese di Austria, Belgio, California, Cile, Cina, Corea, Emirati Arabi, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Indonesia, Irlanda, Israele, Lettonia, Pakistan, Polonia, Romania, Spagna, Stati Uniti, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Taiwan, Turchia, UK. Gli stand seguiranno la divisione per settore, per facilitare il networking dei buyer, dei distributori e dei retailer presenti a Bologna.

Puoi acquistare il biglietto direttamente online.

LA MOSTRA INEDITA
Dal 14 al 18 marzo al centro servizi sarà allestita una mostra inedita, dedicata alle innovazioni portate dal genio di Leonardo da Vinci in ambito cosmetico, in un percorso alle origini dell’industria moderna.

L’installazione, dal titolo “Leonardo Genio e Bellezza”, nasce dalla collaborazione tra Cosmoprof, Cosmetica Italia, associazione nazionale delle imprese cosmetiche, e Accademia del Profumo, in occasione della celebrazione dei 500 anni dalla scomparsa dell’artista.

In mostra una selezione delle riproduzioni dei codici con gli studi di Leonardo da Vinci sulle tecniche di estrazione più avanzate, in uso ancora oggi nel settore delle fragranze, sulle piante e i fiori più indicati per la colorazione dei capelli, e sulle acconciature più originali consigliate alle dame rinascimentali e visibili in molti dipinti del maestro.

L’INIZIATIVA BENEFICA
Torna l’iniziativa benefica di Cosmoprof, che per l’edizione 2019 andrà a sostenere La forza e il sorriso, il progetto di responsabilità sociale patrocinato da Cosmetica Italia, che aiuta le donne che affrontano il cancro a rivedersi belle e a ritrovare autostima e fiducia in se stesse con laboratori di bellezza gratuiti in tutta Italia. A fronte di una donazione, i visitatori riceveranno in omaggio un assortimento di prodotti a scelta tra quelli in esposizione presso l’installazione nel Centro Servizi.

COSMOPROF SOCIAL AREA
“Cos’è per te la sostenibilità?”
 sarà la domanda che Cosmoprof Worldwide Bologna 2019 porrà ai propri visitatori.
All’interno di Cosmoprof Social Area, il pubblico potrà interagire con la fiera e viverla in modo più personale e coinvolgente, con tecnologie e installazioni che permetteranno di condividere la propria esperienza a Cosmoprof sui canali social dell’evento.

www.centrocavour.it

Festival dell’Oriente a BolognaFiere >>> clicca e leggi

Finalmente torna a Bologna con tantissime novità!

Il Festival dell’Oriente è un evento unico nel suo genere in Italia, appuntamento pensato per esportare in occidente l’antica tradizione e cultura del popolo orientale. Questo evento si tiene in varie location, includendo anche la Fiera di Bologna.

Sarà una nuova occasione per scoprire al meglio la cultura orientale, fatta di yoga, arti marziali, antiche tradizioni e cerimonie rituali. Spazio anche a spettacoli, dimostrazioni di discipline bionaturali, esibizioni di danza e non solo.

Al Festival dell’Oriente non mancherà la gastronomia, le proposte biologiche, prodotti e articoli per la salute e il benessere.

Il Festival dell’Oriente a Bologna si terrà dal 15 al 17 e dal 22 al 24 febbraio.

www.centrocavour.it

Nerd Show 2019 a Bologna Fiere >>> clicca e leggi

Sabato 9 e domenica 10 febbraio a Bologna Fiere la seconda edizione di Nerd Show, dalle ore 10 alle ore 19.

115 stand distribuiti in tre padiglioni, 200 ospiti e un palinsesto con 150 appuntamenti.

 Tra le novità di questa edizione un ring allestito per celebrare il ritorno del grande wrestling con protagonisti i personaggi dei cartoon, dei fumetti e dei videogames.

Visita il sito www.nerdshow.it per acquistare il biglietto.

www.centrocavour.it

Arte Fiera, la Fiera Internazionale d’Arte Contemporanea >>> clicca e leggi

Dall’1 al 4 febbraio il quartiere fieristico di Bologna ospita Arte Fiera, esposizione dedicata all’arte contemporanea internazionale, con 142 gallerie partecipanti.

La manifestazione quest’anno intraprende la strada del rinnovamento. Sotto la nuova direzione di Simone Menegoi, sono notevoli le innovazioni proposte.

In primo luogo, è previsto un criterio inedito di partecipazione per le gallerie, le quali possono presentare solo una ristretta cerchia di artisti.

Sono in programma cinque grandi progetti: la mostra Solo figura e sfondo, a cura di Davide Ferri, che riunisce per la prima volta opere dalle collezioni istituzionali, pubbliche e private, di Bologna e dell’Emilia-Romagna; Oplà. Performing activities a cura di Silvia Fanti, un programma di azioni di Alex Cecchetti, Cristian Chironi, Cesare Pietroiusti e Nico Vascellari che si svolgono in fiera, ai suoi margini e nella città; i laboratori didattici della Fondazione Golinelli legati al tema “Arte e Scienza” , per la prima volta presenti in Fiera; un programma di talk affidato alla rivista Flash Art, che inaugura una collaborazione a tutto tondo con Arte Fiera come “content partner”; “Hic et Nunc”, una “no VIP lounge” creata dall’artista Flavio Favelli e dedicata a tutto il pubblico della fiera.

Infine, Arte Fiera presenta una ristorazione rinnovata: nella VIP Lounge, Il Boccone del Prete presenta una proposta gastronomica in stile bolognese rivisitato, declinata in versione Ristorante e Bistrot.

La fiera si articola in due sezioniMain Section e Fotografia e Immagini in movimento.

La prima è scandita per aree di interesse, dall’arte post-bellica a quella moderna, fino al contemporaneo di ricerca. Al fine di rispettare il nuovo criterio di presentazione imposto, oltre 50 gallerie presenteranno solo show.

La sezione di fotografia, aperta al video e completamente rinnovata nei contenuti, presenta pratiche fotografiche e video senza limiti di genere, tecniche e contenuto, privilegiando il dialogo con altre discipline.

Nell’edizione 2019, l’ambizione è quella di offrire una panoramica delle migliori proposte delle gallerie italiane, con particolare attenzione alle produzioni di artisti emergenti, sia che considerino la fotografia e il video come medium, sia che li prendano come soggetto da approfondire e investigare.

Ad anticipare la fiera, è in corso la cosiddetta Settimana dell’arte per tutta la città. Bologna infatti è invasa da mostre, installazioni, esposizioni nelle gallerie, nelle biblioteche e nelle strade del centro storico. 

Info e Biglietti

Acquista il tuo ticket online per l’ingresso in Fiera.

Per tutti i giovani dai 14 ai 29 anni residenti, studenti o lavoratori in Emilia-Romagna che vogliono visitare Arte Fiera 2019: la YoungERcard garantisce l’ingresso gratuito. 

La carta è distribuita gratuitamente e riserva ai titolari una serie di agevolazioni per la fruizione di servizi culturali e sportivi (come musei, teatri, cinema e palestre) e sconti presso numerosi esercizi commerciali.

A Bologna è possibile ritirare la YoungERcard all’Informagiovani Multitasking di Palazzo d’Accursio, in piazza Maggiore 6. 

www.centrocavour.it

IlLUMInotronica 2018 a BolognaFiere >>> clicca e leggi

Internet of things, negli ambiti applicativi di luce, domotica e sicurezza con aree dimostrative, prodotti innovativi, corsi di formazione e convegni.

Il quartiere fieristico ospiterà ILLUMINOTRONICA il 29 e 30 novembre e l’1 dicembre, progetto nato dall’esperienza trentennale di Assodel, Associazione Distretti Elettronica Italia, principale riferimento dell’industria elettronica italiana.

Forte del connubio storico tra elettronica ed illuminazione, ILLUMINOTRONICA nel 2018 rappresenta il “luogo naturale” per settori (luce, domotica e sicurezza) in cui diviene sempre più importante l’integrazione di sistemi, dati e prodotti tecnologici, fin dalle fasi di progettazione.

Promoguida.net è realizzato da ARCOBALENO PUBBLICITA'
Via Papini, 26/b - 40128 Bologna - Tel 051 320424 - P. Iva 04335650372

www.arcobalenopubblicita.it 
 info@arcobalenopubblicita.it


Web Design - Jacopo Kahl
Copyright 2005 - Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione totale e parziale di testi, foto e disegni riportati su questo sito.

L'Arcobaleno Pubblicita' non si assume alcuna responsabilita' per l'uso di marchi,foto e slogan usati dagli inserzionisti.