Bologna Estate – Visioni a Catena alla Velostazione >>> clicca e leggi

Dal 18 al 20 luglio 2019, alla Dynamo Velostazione, andrà in scena il festival “Visioni a Catena” un mix di cinema, arte e storie dal mondo della bicicletta per raccontare e far conoscere il suo valore estetico, comunitario, ecologico e come mezzo privilegiato e sostenibile per scoprire territori, culture e linguaggi.

Quest’edizione sarà dedicata alle donne ed al significato che la bicicletta assume per esprimere la sensazione di libertà e di completa autonomia che accompagna la donna nella sua emancipazione.

Sono stai selezionati, infatti, film, illustrazioni e personaggi che raccontano esperienze sociali, sportive e politiche che hanno contribuito al percorso di emancipazione femminile in cui la bicicletta ha avuto un ruolo fondamentale.

Il programma completo:

giovedì 18 luglio
ore 18.00 Biciclette, femminile plurale, inaugurazione del festival con Roberta Li Calzi, Giusella Finocchiaro,
Simona Larghetti, Chiara Aliverti, Rassmea Salah e Fabiola Naldi per parlare del ruolo sostenuto e che può sostenere la bicicletta nel processo di emancipazione della donna;
ore 18.00 Filmaker in bici, workshop su come raccontare una video-storia in bicicletta senza uscire fuori strada;
ore 19.30 Biciclette/Bicycles di Eleonora Antonioni, con l’artista che esporrà 30 ritratti di 30 cicliste incontrate su strade italiane e straniere;
ore 20.00 Voglio una ruota Incontro con Antonella Bianco, regista, e Roberta Amadeo, campionessa di handbike, che racconteranno la nascita e lo sviluppo del progetto dedicata alla bicicletta come strumento di emancipazione;
ore 21.00 I Corti di Cinemambiente, due cortometraggi dal titolo Un viaggio in Bicicletta e Cycologic;
ore 21.30 AFGHAN CYCLES film in anteprima nazionale che racconta la storia di nuova generazione di giovani donne afghane ha scelto la bicicletta per rivendicare i propri diritti.

venerdì 19 luglio
ore 19.00 Io viaggio da sola incontro con Darinka Montico, che illustrerà i suoi viaggi in bici i9n giro per il mondo;
ore 20.00 In viaggio con Tina – Diario illustrato, una mostra con racconti illustrativi;
ore 21.00 I Corti di Cinemambiente, due cortometraggi dal titolo Biciclette a Copenhagen e Ciclo de Cambio;
ore 21.30 Ovarian Psycos, film/documentario sulla storia di una “bicycle brigade” composta da sole donne che a Los Angeles lotta per costruire spazi di autonomia e self-empowerment per le ragazze nere e ispaniche americane.

sabato 20 luglio
ore 18.00 Clito Ride Pedalata femminista, l’evento conclusivo del festival con una pedalata femminista.

L’evento si terrà alla Dynamo Velostazione in via Indipendenza 71/Z, a Bologna.

www.centrocavour.it

 

R-Estate al parco al quartiere Navile >>> clicca e leggi

Un cartellone di Musica, Teatro, Libri, Film, Magia e Associazionismo. Stili di vita e tematiche ambientali in evidenza.

Torna dal 13 al 31 luglio la rassegna del quartiere Navile “R-Estate al Parco” 

Tutte le sere a partire dalle 19:00 possibilità di cenare e alle 21:30 uno spettacolo.

QUI il programma completo delle serate.

via Arcoveggio, 59/8: Area verde fra Via Arcoveggio, Via dei Giardini, Via Corticella e Via Roncaglio

Autobus: Via Arcoveggio capolinea bus 11C e Via Corticella bus 27 e 97

www.centrocavour.it

 

 

Bologna Estate – Non è mai troppo tardi (con Dario Vergassola) >>> clicca e leggi

Al via mercoledì 10 luglio, alle 20:00 nel Cortile Guido Fanti di Palazzo d’Accursio, “Non è mai troppo tardi”, la nuova rassegna di Bologna Estate.

Tre interviste irriverenti condotte da Dario Vergassola, che dopo il primo incontro di mercoledì 10 in cui l’attrice Lella Costa svelerà i segreti del teatro e del mestiere dell’attrice, tornerà nel cortile il 24 luglio per parlare di poesia con Guido Catalano, che ha trovato un modo originale per diffondere i suoi versi anche nei bar e poi ancora il 7 settembre, per interrogare la scrittrice e giornalista Claudia De Lillo, alias Elasti, autrice del popolarissimo blog dedicato alle mamme.

Il Cortile Guido Fanti è un luogo molto amato e popolato da cittadini e turisti, un piccolo salotto nel cuore della città che viene utilizzato per la prima volta come uno spazio culturale, per un progetto fatto di incontri dedicati alle trasformazioni e alle sfide del contemporaneo che vedranno protagonisti, accanto agli artisti, anche studiosi di fama internazionale.

Un angolo accogliente all’interno di Palazzo d’Accursio, il Palazzo di Città che l’Amministrazione vuole sempre più aperto alla partecipazione dei cittadini.

www.centrocavour.it

Corti, Chiese e Cortili – vari luoghi >>> clicca e leggi

Torna il festival itinerante di concerti che si tengono in contesti di interesse storico dei comuni della provincia di Bologna.

Parliamo della 33^ edizione della rassegna musicale colta, sacra e popolare, ovvero, “Corti, Chiese e Cortili”.

Fino al 15 settembre Casalecchio di Reno, Monte San Pietro, Sasso Marconi, Zola Predosa, Valsamoggia e San Giovanni in Persiceto faranno da cornice a questo evento che vuole mettere in relazione musica antica e contemporanea, musicisti e danzatori affermati e giovani e, come sempre, musica e territorio.

Come da routine andranno in scena un’opera antica di rara esecuzione ed una nuova produzione nel campo della musica contemporanea, per poter abbracciare un vasto pubblico; dando spazio, come sempre, ai giovani artisti vincitori di concorsi musicali di genere classico.

Il tutto accompagnato da un ricco programma di contorno che prevede degustazioni, aperitivi, conferenze e visite guidate.

Ecco gli appuntamenti:

POESIA DELL’INVISIBILE 7 LUGLIO

L’INGANNO FELICE DAL 8 LUGLIO

EXCUSE ME WHILE I DISAPPEAR 12 LUGLIO

CARLO AONZO TRIO DAL 13 LUGLIO

IL PARTO DELLE NUVOLE PESANTI 14 LUGLIO

DALLAHAN 19 LUGLIO

ASSENZA 20 LUGLIO

PLAYBACH 21 LUGLIO

AS MADALENAS 23 AGOSTO

LA CATENA DI ADONE 6 SETTEMBRE

FRANCESCO TASINI  7 SETTEMBRE

LISA MANARA 8 SETTEMBRE

RICORDANDO FABER 15 SETTEMBRE

www.centrocavour.it

Bologna Estate – Oliver Stone in Piazza Maggiore >>> clicca e leggi

Il cinema in Piazza Maggiore ci ha abituato alla visione di stelle del cinema appunto e di quelle che in cielo fanno da cornice.

Ma l’appuntamento in programma il 7 luglio, supera ogni sorpresa, portando in piazza uno tra le più grandi “star” del cinema internazionale, il regista americano Oliver Stone.

Il regista farà la sua apparizione sul palco, in occasione della presentazione del film “The Doors”, che è stato restaurato dalla Cineteca di Bologna.

Per Stone questo film rappresenta molto nella sua carriera, in quanto Jim Morrison, personaggio sul quale si basa il film, è “una figura culturale dionisiaca, un’icona, un poeta, un formidabile poeta”.

Come anticipazione per omaggiare il regista la sera prima, cioè il 6 luglio, andrà in scena un altro suo successo cinematografico, Wall Street.

www.centrocavour.it

 

Bologna Estate – Il Quartiere si dà le arie >>> clicca e leggi

Il quartiere si dà le arie porta la musica nelle periferie facendola viaggiare su camion.

I quartieri attraversati diventano attrattivi accogliendo musica colta e le più belle arie d’opera.
Ecco perché dopo il FIGARO! Opera Camion, portato la scorsa estate al quartiere Barca, quest’anno Mismaonda torna con un progetto allargato: quattro tappe e oltre all’opera lirica anche la contaminazione musicale nella proposta di un gruppo amato come l’Orchestra di Piazza Vittorio a bordo di un camion viaggiante in giro tra le zone periferiche della città, per restituire la musica alle sue origini.

É sui fianchi della città che si sviluppa la vita e l’aggregazione sociale: i quartieri tornano ad essere piazze in cui incontrarsi; lo spettacolo torna ad appartenere alla strada e non solo al teatro.

Il primo appuntamento sarà l’8 luglio con l’Ottetto dell’Orchestra di piazza Vittorio, al treno della Barca.

Nelle serate del 9, 10 e 11 luglio, il camion si muoverà verso i quartieri Borgo Panigale, San Donato e Savena  portando in giro le arie d’opera eseguite al piano da Davide Carmarino, cantate dal tenore Giuseppe di Giacinto e dal soprano Francesca Martini (ensamble già portato in scena da Lella Costa nel tour della sua Traviata) e narrate per l’occasione dall’attore Maurizio Cardillo che essendo un appassionato e fine conoscitore dell’opera, entrerà sapientemente nei meandri spiegando trame, intrecci, connessioni.

Per saperne di più: www.mismaonda.eu

www.centrocavour.it

 

Bologna Estate – SunDonato Festival al Giardino Parker-Lennon >>> clicca e leggi

Con l’arrivo dell’estate e del caldo le uniche attività che portano un po’ di sollievo ed allegria sono quelle svolte all’aperto.

Ecco perché, dopo un inverso trascorso al chiuso, il Mercato Sonato varca i confini delle sue mura e trasloca al Giardino Parker Lennon, per proporre la festa di quartiere SunDonato Festival, in programma dal 4 al 21 luglio.

Saranno diciotto giorni all’insegna della musica e dell’aggregazione per i cittadini che vogliono vivere il quartiere. Non mancheranno ottimo cibo, laboratori ed eventi sportivi; il tutto con ingresso gratuito.

Verranno proposte giornate dedicate a generi musicali giovanili con molti artisti.

Di seguito il programma completo:
04/07    RUMBA DE BODAS
05/07    EUGENIO BENNATO
06/07    FADI
07/07    ZARAF + Shantel (electro-balkan beats)
09/07   BANDAKADABRA
10/07    ORCHESTRA SENZASPINE
11/07     Kaos One + DJ Craim (Hip Hop)
13/07    MISTAMAN + FRANK SICILIANO
15/07    @The Uppertones + ALLA GIAMAICANA
16/07    Kikafessa Fanfare           
19/07    Rise & Shine Sound System + DUB ENGINE
21/07    FAELA!

www.centrocavour.it

Bologna Estate – Piazza Verdi Village >>> clicca e leggi

Dal 21 giugno prende il via “Piazza Verdi Village”, il cartellone di Bologna Estate 2019 dedicato alla zona universitaria.

Fino al 13 ottobre 2019 un ricco calendario di eventi che si realizza grazie al coinvolgimento di numerose istituzioni culturali bolognesi – tra le quali l’Università di Bologna, il Teatro Comunale, il Conservatorio G.B Martini e l’Accademia di Belle Arti – e alla collaborazione dei molti attori sociali e culturali attivi nella zona e che si rivolge ad un pubblico ampio e diversificato, per vivere l’estate tra cultura, socialità, divertimento e relax in una delle zone più belle della città.

Ampia programmazione, infatti, sul palco di Piazza Verdi, dove si alterneranno artisti, docenti e associazioni per raccontare arte, musica, teatro, scrittura e le vicende storiche e civili della città. Tra i moltissimi eventi da ricordare, il 28 giugno l’ omaggio al direttore d’orchestra Leone Magiera, grande protagonista della musica classica che ha accompagnato la carriera dei più grandi talenti del canto fra cui Luciano Pavarotti; la serata del 7 luglio con l’Orchestra Senzaspine che proprio in Piazza Verdi nel 2013 ha esordito per la prima volta a Bologna e il 27 luglio il concerto dei Carmina Burana di Carl Off, con il coro e i solisti dell’Orchestra del Teatro Comunale, diretti da Alberto Malazzi in uno spettacolo speciale che fa parte dell’ampia proposta del Teatro in Piazza Verdi.

Tra gli ospiti in programma ricordiamo anche Vittorio De Scalzi, Neri Marcorè, Violante Placido, Enrica Mou, l’Orchestra Senzaspine, Trilok Gurtu & Roy Paci, Barcelona Gipsy Balkan Orchestra, Enrico Rava, e poi talk sulla piazza e sulla città, con grandi intellettuali tra cui Stefano Bonaga, Renato Barilli, Stefano Zenni, Leone Magiera, Alberto Spano e Moni Ovadia.

Piazza Verdi Village si allarga anche a tutta l’area di via del Guasto e Largo Respighi, allestita per l’occasione con casette, fioriere in legno e aiuole circolari per ospitare piccoli spettacoli di animazione, fino a via Zamboni a cui è dedicato un progetto di ‘visite narrate’, che permetterà ai visitatori di scoprirne gli incredibili tesori storico artistici.

Molte anche le attività dedicate ai bambini e alle famiglie e realizzate alla collaborazione del’Associazione Giardini del Guasto, che per l’occasione ha organizzato un programma che coniuga gioco libero a proposte di laboratorio e occasioni sperimentazione e divertimento.

www.centrocavour.it

Bologna Estate – E…state in Lunetta >>> clicca e leggi

Per tutta l’estate, il Parco Lunetta Gamberini ospita gruppi di lettura, feste, balli e cinema all’aperto.

Un calendario di iniziative gratuite rivolte ad anziani, famiglie, ragazzi, per tutti i gusti e tutte le età.

“E…state in Lunetta” è un progetto del Centro Sociale e ricreativo Lunetta Gamberini in collaborazione con il Quartiere Santo Stefano e Lunetta Park.

Di seguito gli appuntamenti in programma a giugno:

lunedì  17 giugno 2019
ore 9.00 | Parco+Centro sociale Lunetta G.
Gruppo Letture: letture “itineranti” nel Parco Lunetta Gamberini

Gruppo aperto a cittadini di tutte le età per leggere nel parco racconti, poesie e parti scelte di romanzi a tema.

martedì 18 giugno 2019
ore 21.00 | c/o Pista pattinaggio
Cinema all’aperto
I Goonies (1985) Regia di Richard Donner

giovedì 20 giugno 2019
ore 9.00 | Parco+Centro sociale Lunetta G.
Gruppo Letture: letture “itineranti” nel Parco Lunetta Gamberini 

Gruppo aperto a cittadini di tutte le età per leggere nel parco racconti, poesie e parti scelte di romanzi a tema. Segue merenda insieme al Centro sociale

venerdì 21 giugno 2019
ore 20.00 | Centro sociale Lunetta G.
Festa della musica

lunedì 24 giugno 2019
– ore  09.00 | Parco+Centro sociale Lunetta G.
Gruppo Letture: letture “itineranti” nel Parco Lunetta Gamberini

Gruppo aperto a cittadini di tutte le età per leggere nel parco racconti, poesie e parti scelte di romanzi a tema. Segue merenda insieme al Centro sociale.

– ore 21.00 | c/o Pista pattinaggio
Balli popolari nel Parco Balliamo in gruppo le danze tradizionali del mondo    

martedì 25 giugno 2019
ore 21.00 | c/o Pista pattinaggio
Cinema all’aperto
The Place (2017) Regia di Paolo Genovese

giovedì  27 giugno 2019
ore  09.00 | Parco+Centro sociale Lunetta G.
Gruppo Letture: letture “itineranti” nel Parco Lunetta Gamberini

Gruppo aperto a cittadini di tutte le età per leggere nel parco racconti, poesie e parti scelte di romanzi a tema. Segue merenda insieme al Centro sociale.    

venerdì 28 giugno 2019
ore 21.00 | c/o Pista pattinaggio
Cinema all’aperto
Coco (2017) Regia di Lee Unkrich, Adrian Molina

sabato 29 giugno 2019
ore 18.00-19.00    | c/o Pista pattinaggio
Esibizione di unità cinofile nel parco

www.centrocavour.it

Bologna Estate – “Sound and Silence”, la musica dialoga con la Certosa >>> clicca e leggi

Martedì 18 giugno alle ore 20.30 presso il Cimitero Monumentale della Certosa, nel cortile della chiesa, si terrà “Sound and Silence” a cura di Antonella Di Tillo. 

Musicisti elettronici, video e laser artist metteranno a disposizione dei partecipanti le loro doti per dar vita ad uno spettacolo che comunichi con l’ambiente circostante e sfrutti i vuoti, i silenzi e gli echi del cimitero della Certosa.

La serata prevede due spettacoli: il primo Back to silence and dark vedrà impegnati quattro musicisti, Agnese Banti, Simone Faraci, Francesco Giomi, Mattia L. Siboni con le luci di Pasquale Sorrentino.

Il secondo, The.Dark.Star di Mario Guida, parte da un insieme di composizioni dal nome Fiabe Elettroniche, che presentano campi e ambientazioni sonore astratte con lo scopo di guidare l’ascoltatore alla creazione di una propria storia o fiaba.

Il costo del biglietto è di €10 con prenotazione obbligatoria, che si può effettuare telefonando al numero 345 2699200.

Tutti i possessori della Card Musei Metropolitani Bologna riceveranno un omaggio all’ingresso.

www.centrocavour.it

Promoguida.net è realizzato da ARCOBALENO PUBBLICITA'
Via Papini, 26/b - 40128 Bologna - Tel 051 320424 - P. Iva 04335650372

www.arcobalenopubblicita.it 
 info@arcobalenopubblicita.it


Web Design - Jacopo Kahl
Copyright 2005 - Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione totale e parziale di testi, foto e disegni riportati su questo sito.

L'Arcobaleno Pubblicita' non si assume alcuna responsabilita' per l'uso di marchi,foto e slogan usati dagli inserzionisti.