I sapori del nostro Appennino a San Lazzaro >>> clicca e leggi

Domenica 27 ottobre torna la tradizionale festa autunnale dei SAPORI DEL NOSTRO APPENNINO.

Le prelibatezze e i profumi inconfondibili del nostro meraviglioso territorio invaderanno il centro di San Lazzaro.

Dalle 9:00 alle 19:00 negozi aperti e stand per tutti i gusti nelle vie Jussi, Emilia e Repubblica.

Marroni e caldarroste, Tartufi e funghi, Salumi, formaggi e vino, Dolci, marmellate, miele, e non mancheranno Piante ed erbe aromatiche e Artigianato artistico.

Tartufesta 2019 >>> clicca e leggi

L’autunno dell’Appennino bolognese ha il profumo inconfondibile del Tartufo bianco pregiato dei Colli bolognesi.

È lui il protagonista d’eccellenza di Tartufesta, la grande manifestazione diffusa che per un mese e mezzo animerà 14 comuni del territorio con eventi, mercatini e menù prelibati.

Con l’edizione 2019 si va alla scoperta del paesaggio, della cultura e della gastronomia dell’Appennino tosco-emiliano attraverso degustazioni a cura dei produttori di tartufo, mostre, mercatini dei prodotti tipici, gare di cani da tartufo, escursioni guidate e, ovviamente, speciali menù a base di tartufo negli stand e in alcuni ristoranti.

Il programma di Tartufesta 2019:

19-20 ottobre – Tartufesta a Castiglione dei Pepoli
19-20 ottobre – Tartufesta e Agricoltura a Castel di Casio
19-20 ottobre – Tartufesta a Pianoro
20 ottobre – Tartufesta a Vergato
20 e 27 ottobre – Tartufesta a San Benedetto Val di Sambro
26-27 ottobre, 1-3 novembre – Tartufesta a Sasso Marconi
27 ottobre – Tartufesta a Loiano – “Festa nel bosco”
27 ottobre e 1 novembre – Tartufesta a Monghidoro
1-3, 9-10 e 16-17 novembre – Tartufesta a Savigno (Valsamoggia)
2 novembre – Tartufesta a Borgo di Campolo (Grizzana Morandi)
10 novembre – Tartufesta a Grizzana Morandi
10 novembre – Tartufesta a Camugnano

L’Appennino scende in Piazza >>> clicca e leggi

Torna nel cuore di Bologna “L’Appennino scende in piazza”, il consueto appuntamento con i produttori dell’Appennino bolognese che dal 21 al 25 novembre metteranno in mostra le eccellenze enogastronomiche della montagna.

Nella magica cornice di Piazza Maggiore oltre alle 9 casette di legno gestite da 16 produttori dell’Appennino ce ne sarà una speciale, dedicata alla promozione dei prodotti agroalimentari tradizionali e della montagna, protagonisti del nuovo progetto “i figli di una consapevolezza maggiore” rivolto alla creazione di una identità agroalimentare ed enogastronomica locale. L’evento, organizzato da “Strada dei vini e dei Sapori Appennino Bolognese” in concomitanza con l’accensione dell’albero di Natale, prevederà anche esibizioniincontri e attività legate all’Appennino.

Dalle 10 alle 22 e l’ingresso è gratuito.

Maggiori informazioni su www.stradappenninobolognese.it

Fonte: Bologna Welcome

Tartufesta 2018 >>> clicca e leggi

Tartufesta è la più grande manifestazione autunnale dell’Appennino bolognese con un protagonista d’eccellenza: il tartufo bianco.

Intenditori, golosi e amanti della buona tavola potranno vivere la magia dell’Appennino e dei suoi caldi colori autunnali tra standeventi gastronomici e ottimo cibo, seguendo l’inconfondibile aroma di questo pregiatissimo prodotto del sottobosco.

Tartufesta 2018 vi condurrà alla scoperta del paesaggio, della cultura e della gastronomia della montagna con un programma ricco di iniziative tra degustazionimostremercatini di prodotti tipicigare con i cani da tartufoescursioni guidate e menù speciali dedicati al tartufo.

Aderiscono al progetto i Comuni di Camugnano (città del tartufo), Castel di Casio (città del tartufo), Castiglione dei PepoliGrizzana MorandiLizzano in Belvedere, LoianoMonghidoroMonzuno, PianoroSan Benedetto Val di SambroSasso MarconiValsamoggia (città del tartufo) e Vergato, ognuno dei quali dedicherà uno o più weekend al tartufo.

PROGRAMMA
Lizzano in Belvedere > 13-14 ottobre
Castel di Casio > 13-14 ottobre
Vergato > 14 ottobre
Monzuno > 14 e 21 ottobre
Pianoro > 20-21 ottobre
Castiglione dei Pepoli > 20-21 ottobre
San Benedetto Val di Sambro > 21 e 28 ottobre
Sasso Marconi > 27-28 ottobre, 1 e 3-4 novembre
Loiano (Festa del bosco) > 28 ottobre
Monghidoro > 28 ottobre e 4 novembre
Valsamoggia (Savigno) > 3-4, 10-11, 17-18 novembre
Camugnano > 4 novembre
Grizzana Morandi (Borgo di Campolo) > 4 novembre
Grizzana Morandi > 11 novembre

 

Fonte: Bologna Welcome

L’importanza di essere piccoli, musica e poesia sull’Appennino tosco-emiliano >>> clicca e leggi

Dal borgo di Stanco al Parco del Castagno di Varano, torna “L’importanza di essere piccoli”. 

L’iniziativa, organizzata dall’associazione Arci “SassiScritti” e realizzata con il sostegno della Regione Emila-Romagna, nelle edizioni passate è stata capace di valorizzare e far riscoprire borghi poco frequentati sia a turisti provenienti da tutta Italia sia agli stessi abitanti delle zone interessate. È proprio questo, infatti, l’obiettivo delle ideatrici dell’evento, Azzurra D’Agostino e Daria Balducelli, che individuano nella marginalità (geografica) dei borghi una nuova prospettiva utile per cogliere il senso più profondo delle cose, come è tra l’altro testimoniato dalla scelta di dedicare l’ottava edizione della manifestazione alla memoria di Pierluigi Cappello, poeta friulano recentemente scomparso, che “abitando un margine ha stabilito un nuovo centro”.

Fra concerti acustici, letture, incontri, laboratori, installazioni e trekking (prenotazione obbligatoria) le agende pomeridiane e serali dai visitatori saranno fitte di impegni: tra gli ospiti figurano Bianco, Maria Grazia Calandrone, Ida Travi, Filippo Gatti, Silvia Vecchini, Lastanzadigreta, Madera Balza, il duo Di Martino-Cammarata e altri.

Programma:

giovedì 2 agosto ore 20

loc. Stanco, Grizzana Morandi, BO

Lastanzadigreta (concerto acustico)

Maria Grazia Calandrone (lettura)

MADERA BALzA – Monica Demuru e Natalio Mangalavite (concerto acustico)

venerdì 3 agosto ore 21

loc. Monte Baducco, Castiglione dei Pepoli, BO

Silvia Vecchini (lettura) e Bianco (concerto acustico)

in caso di pioggia: Casa del Popolo di Rasora

sabato 4 agosto ore 20

Parco Didattico Sperimentale del Castagno, Varano, Granaglione, BO

Sibode DJ in La storia di Sibons (storia musicale fantastica per bimbi dai 5 ai 92 anni)

Poetry Slam ‘I Piccoli’ – con E. Galli, P. Gentiluomo, F. Gironi, G. Sandron, S. Garau, M. Simonelli – Mcee Luigi Socci

“Impara a nuotare” – Filippo Gatti  con Francesco Di Bella

presentano Virginia Tepatti e Viviana Strambelli (concerto acustico)

domenica 5 agosto ore 21

Centro di Educazione Ambientale di Acquerino, Sambuca Pistoiese, PT

Ida Travi (lettura) e Antonio Di Martino e Fabrizio Cammarata (concerto acustico)

giovedì 2 agosto, ore 17

loc. Stanco, Grizzana Morandi, BO

‘Luoghi morandiani, trekking a cura di Michela Marcacci (guida ambientale escursionistica)

prenotazione obbligatoria: info@guidappenninotrekking.it – 348 340 8892

a seguire Lastanzadigreta (concerto itinerante con laboratorio per grandi e bambini)

venerdì 3 agosto, ore 16:30

loc. Monte Baducco, Castiglione dei Pepoli, BO

‘L’anima del bosco’, trekking a cura di Michela Marcacci (guida ambientale escursionistica)

durante il trekking: “Con passi piccoli” laboratorio erboristico a cura di Cecilia Edera Lattari

prenotazione obbligatoria: info@guidappenninotrekking.it – 348 340 8892

sabato 4 agosto, ore 16:30

Parco Didattico Sperimentale del Castagno, Varano, Granaglione, BO

visita guidata del Parco a cura di Ugo Neretti (agronomo)

Prenotazione obbligatoria: amministrazione@cooperativasocialemonghidoro.com – 335 534 9605

a seguire Sibode Dj in La storia di Sibons (storia musicale fantastica per bimbi dai 5 ai 92 anni)

domenica 5 agosto

Centro di Educazione Ambientale di Acquerino, Sambuca Pistoiese, PT

15:00, I suoni del bosco, trekking a cura delle guide del Centro di educazione ambientale di Acquerino, con Alessia Fappiano (naturalista), in collaborazione con Lorenzo Gori del Rifugio Il Faggione

prenotazione obbligatoria: cea.acquerino@yahoo.com

 

dalle 17 alle 19 ,  La Misura dell’erba:  Installazione e Laboratori di illustrazione per bambini e grandi

a cura di Ginevra Ballati e Laura Cameli,

costo: 10 euro adulti, 5 bambini prenotazione obbligatoria: misuradellerba@gmail.com

 

È possibile cenare nei luoghi in cui si terranno gli eventi – prenotazione consigliata 3485900361

In caso di pioggia gli eventi (tranne i trekking) si terranno comunque in posti al chiuso nei luoghi indicati

 

Ingresso gratuito.

Tel. 3493690407 – 3495311807

Escursioni gratuite alla scoperta dell’Appennino bolognese >>> clicca e leggi

Una Guida Ambientale Escursionistica a disposizione dei turisti di Alto Reno Terme per scoprire la bellezza dell’Appennino Bolognese che racchiude in sé la natura, la flora, la fauna, ma anche la storia, le tradizioni e la cultura dei luoghi.

Escursioni guidate (martedì a piedi, sabato con pulmino), possibilità di escursioni personalizzate contattando direttamente la Guida nella giornata di lunedì. Servizio Informazioni turistiche personalizzate contattando la Guida.

Ecco il programma:

Sabato 8 settembre
Escursione guidata di Parco Storico di Monte Sole e Sacrario ai Caduti di Marzabotto.

Il Parco Storico di Monte Sole ricopre quasi interamente l’area coinvolta nell’eccidio di Monte Sole del 1944, quando la violenza nazifascista portò in queste terre la morte per centinaia di inermi civili. Visita guidata lungo il percorso del Memoriale, all’interno dell’ambiente naturale del parco.

L’evento rientra nell’ambito del calendario “Escursioni gratuite Alto Reno Terme 2018”.

Escursioni del martedì con partenza da Piazza della Libertà ore 16.30. Escursioni del sabato con partenza da Piazzale Protche ore 14.30/15.00. Per i programmi dettagliati delle escursioni è possibile consultare il sito internet www.guidappenninotrekking.it.

In caso di maltempo le escursioni potranno essere rinviate. La guida si riserva la facoltà di modificare il programma qualora lo ritenesse opportuno in base alla salvaguardia e alle esigenze dei partecipanti.

INFO
Escursioni gratuite con prenotazione obbligatoria.
www.guidappenninotrekking.it
info@guidappenninotrekking.it

Tel. 348 3408892

Escursioni gratuite alla scoperta dell’Appennino bolognese >>> clicca e leggi

Una Guida Ambientale Escursionistica a disposizione dei turisti di Alto Reno Terme per scoprire la bellezza dell’Appennino Bolognese che racchiude in sé la natura, la flora, la fauna, ma anche la storia, le tradizioni e la cultura dei luoghi.

Escursioni guidate (martedì a piedi, sabato con pulmino), possibilità di escursioni personalizzate contattando direttamente la Guida nella giornata di lunedì. Servizio Informazioni turistiche personalizzate contattando la Guida.

Ecco il programma della settimana dal 3 al 9 settembre.

Martedì 4 settembre.
Sulle tracce di Guglielmo Marconi: Porretta- Le Croci e ritorno.

Immersi nella natura, si segue un facile sentiero, tra luoghi dimenticati e borghi storici. Località di origine della famiglia Marconi dove il famoso scienziato e inventore trascorse le estati della sua infanzia.

 

Sabato 8 settembre.
Escursione guidata di Parco Storico di Monte Sole e Sacrario ai Caduti di Marzabotto.

Il Parco Storico di Monte Sole ricopre quasi interamente l’area coinvolta nell’eccidio di Monte Sole del 1944, quando la violenza nazifascista portò in queste terre la morte per centinaia di inermi civili. Visita guidata lungo il percorso del Memoriale, all’interno dell’ambiente naturale del parco.

L’evento rientra nell’ambito del calendario “Escursioni gratuite Alto Reno Terme 2018”.

Escursioni del martedì con partenza da Piazza della Libertà ore 16.30. Escursioni del sabato con partenza da Piazzale Protche ore 14.30/15.00. Per i programmi dettagliati delle escursioni è possibile consultare il sito internet www.guidappenninotrekking.it.

In caso di maltempo le escursioni potranno essere rinviate. La guida si riserva la facoltà di modificare il programma qualora lo ritenesse opportuno in base alla salvaguardia e alle esigenze dei partecipanti.

INFO
Escursioni gratuite con prenotazione obbligatoria.
www.guidappenninotrekking.it
info@guidappenninotrekking.it

Tel. 348 3408892

Escursioni gratuite alla scoperta dell’Appennino bolognese >>> clicca e leggi

Una Guida Ambientale Escursionistica a disposizione dei turisti di Alto Reno Terme per scoprire la bellezza dell’Appennino Bolognese che racchiude in sé la natura, la flora, la fauna, ma anche la storia, le tradizioni e la cultura dei luoghi.

Escursioni guidate, possibilità di escursioni personalizzate contattando direttamente la Guida nella giornata di lunedì. Servizio Informazioni turistiche personalizzate contattando la Guida.

Ecco il programma per sabato 28 agosto.

Sabato 28 agosto.
La spiritualità dell’Appennino.

La storia e la cultura religiosa di un territorio visto attraverso le sue chiese: la chiesa di Santa Maria Maddalena, il Santuario della Madonna del Ponte e la chiesa dei Frati Cappucini.

L’evento rientra nell’ambito del calendario “Escursioni gratuite Alto Reno Terme 2018”.

Escursioni del martedì con partenza da Piazza della Libertà ore 16.30. Per i programmi dettagliati delle escursioni è possibile consultare il sito internet www.guidappenninotrekking.it.

In caso di maltempo le escursioni potranno essere rinviate. La guida si riserva la facoltà di modificare il programma qualora lo ritenesse opportuno in base alla salvaguardia e alle esigenze dei partecipanti.

INFO
Escursioni gratuite con prenotazione obbligatoria.
www.guidappenninotrekking.it
info@guidappenninotrekking.it

Tel. 348 3408892

Escursioni gratuite alla scoperta dell’Appennino bolognese >>> clicca e leggi

Una Guida Ambientale Escursionistica a disposizione dei turisti di Alto Reno Terme per scoprire la bellezza dell’Appennino Bolognese che racchiude in sé la natura, la flora, la fauna, ma anche la storia, le tradizioni e la cultura dei luoghi.

Escursioni guidate (martedì a piedi, sabato con pulmino), possibilità di escursioni personalizzate contattando direttamente la Guida nella giornata di lunedì. Servizio Informazioni turistiche personalizzate contattando la Guida.

Ecco il programm:

Sabato 25 agosto.
Escursione guidata di Gaggio Montano, sulle tracce della Linea Gotica.

Si parte dalla visita del paese di Gaggio Montano, con il suo faro sulla cima di un blocco ofiotitico che sovrasta il borgo. Si raggiunge poi il Santuario di Ronchidoso che, durante la seconda guerra mondiale, fu teatro di una terribile strage. In prima linea gotica, luoghi di lotta e resistenza della popolazione locale partigiana, contro le truppe tedesche.

L’evento rientra nell’ambito del calendario “Escursioni gratuite Alto Reno Terme 2018”.

Escursioni del martedì con partenza da Piazza della Libertà ore 16.30. Escursioni del sabato con partenza da Piazzale Protche ore 14.30/15.00. Per i programmi dettagliati delle escursioni è possibile consultare il sito internet www.guidappenninotrekking.it.

In caso di maltempo le escursioni potranno essere rinviate. La guida si riserva la facoltà di modificare il programma qualora lo ritenesse opportuno in base alla salvaguardia e alle esigenze dei partecipanti.

INFO
Escursioni gratuite con prenotazione obbligatoria.
www.guidappenninotrekking.it
info@guidappenninotrekking.it

Tel. 348 3408892

Escursioni gratuite alla scoperta dell’Appennino bolognese >>> clicca e leggi

Una Guida Ambientale Escursionistica a disposizione dei turisti di Alto Reno Terme per scoprire la bellezza dell’Appennino Bolognese che racchiude in sé la natura, la flora, la fauna, ma anche la storia, le tradizioni e la cultura dei luoghi.

Escursioni guidate (martedì a piedi, sabato con pulmino), possibilità di escursioni personalizzate contattando direttamente la Guida nella giornata di lunedì. Servizio Informazioni turistiche personalizzate contattando la Guida.

Ecco il programma della settimana dal 20 al 26 agosto.

Martedì 21 agosto.
Porretta Terme: le sue acque e il fiume Reno.

La storia di un territorio si lega sempre ai fiumi che l’attraversano. Passeggiata storico-naturalistica dedicata a Porretta, le acque termali e il fiume Reno.

 

Sabato 25 agosto.
Escursione guidata di Gaggio Montano, sulle tracce della Linea Gotica.

Si parte dalla visita del paese di Gaggio Montano, con il suo faro sulla cima di un blocco ofiotitico che sovrasta il borgo. Si raggiunge poi il Santuario di Ronchidoso che, durante la seconda guerra mondiale, fu teatro di una terribile strage. In prima linea gotica, luoghi di lotta e resistenza della popolazione locale partigiana, contro le truppe tedesche.

L’evento rientra nell’ambito del calendario “Escursioni gratuite Alto Reno Terme 2018”.

Escursioni del martedì con partenza da Piazza della Libertà ore 16.30. Escursioni del sabato con partenza da Piazzale Protche ore 14.30/15.00. Per i programmi dettagliati delle escursioni è possibile consultare il sito internet www.guidappenninotrekking.it.

In caso di maltempo le escursioni potranno essere rinviate. La guida si riserva la facoltà di modificare il programma qualora lo ritenesse opportuno in base alla salvaguardia e alle esigenze dei partecipanti.

INFO
Escursioni gratuite con prenotazione obbligatoria.
www.guidappenninotrekking.it
info@guidappenninotrekking.it

Tel. 348 3408892

Promoguida.net è realizzato da ARCOBALENO PUBBLICITA'
Via Papini, 26/b - 40128 Bologna - Tel 051 320424 - P. Iva 04335650372

www.arcobalenopubblicita.it 
 info@arcobalenopubblicita.it


Web Design - Jacopo Kahl
Copyright 2005 - Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione totale e parziale di testi, foto e disegni riportati su questo sito.

L'Arcobaleno Pubblicita' non si assume alcuna responsabilita' per l'uso di marchi,foto e slogan usati dagli inserzionisti.