clicca-e-sfoglia-2018

TIFOSI SI NASCE di Prof. Emilio Franzoni: il commento del post-partita del Bologna FC >>> clicca e leggi

Nasce l’11 gennaio 2021 questa nuova rubrica sul Bologna Calcio, ad opera di un tifoso accanito e……. perdente, visto che la squadra purtroppo di vittorie ne fa veramente poche. Mi presento per correttezza: sono un medico in pensione da due anni e sono stato Direttore della Unità Operativa di Neuropsichiatria Infantile del Policlinico Universitario S. Orsola di Bologna.

Mio padre mi ha iniziato al Bologna quando ero bambino ed è riuscito a farmi innamorare del blasone petroniano fino al culmine del 1964, quando nel giugno di quell’anno il Bologna vinse a Roma un epico scudetto, il settimo, nello spareggio più emozionante della mia vita da tifoso. Due dati per darvi una idea: nei miei biglietti da visita sono riportati i colori rossoblù mentre conservo gelosamente una bottiglia di Albana con una etichetta sbiadita dal tempo, diventata rosa-azzurra e con la scritta “ Imbottigliata come l’Inter il 7 giugno 1964”.

Queste brevi note biografiche danno una piccola idea della mia passione rossoblù, oggi frustrata dai risultati calcistici. Da poche ore l’armata Sinisa è tornata a casa con la coda fra le gambe dopo una deludente partita con il Genoa che ha messo a nudo i limiti dei nostri rossoblù incapaci, non tanto di reagire  alla forza degli avversari quanto di non riuscire a finalizzare delle  possibili conclusioni in porta. Qui nasce la prima domanda legata al cincischiare dei giocatori davanti al portiere con piccoli passaggi per la cosiddetta ripartenza e, nel frattempo, gli avversari bruciando le tappe, riescono ad infilarci.

Questo modo di ripartire è iniziato solo alcuni anni fa e sono molte, se non tutte, che la utilizzano subendo regolarmente dei gol incredibili.

Devo però soffermarmi su una vecchia conoscenza del Bologna, ovvero Mattia Destro che, come si è visto chiaramente ha esultato dopo il gol; ha fatto bene? o poteva  risparmiarselo e risparmiarcelo. Purtroppo a Bologna Mattia non è stato capito perché dopo l’incidente al piede subito a Milano qualcosa deve essere andata storta nella cura, altre situazioni che non conosco gli hanno complicato la vita con tutte le conseguenze che abbiamo visto.

Ci aspetta il Verona, partita difficile, non solo perché il Verona spesso ci ha punito, ma anche perché bisogna vincerla a tutti i costi, visto le due partite che ci aspettano dopo, ovvero Juventus e Milan. Auguri……………

Un solo accenno alla Fanep (Associazione di volontariato di cui ogni tanto vi parlerò), che opera nella Neuropsichiatria dell’ospedale pediatrico Gozzadini e che il 26 gennaio compirà 38 anni di vita. Chi vuol farci un gradito regalo di compleanno lo può fare telefonando allo 051 346744 oppure alla mail info@fanep.org. Sul sito poi troverete tutte le indicazioni www.fanep.org

Rubrica realizzata in collaboraIone con www.fanep.org

12/01/2021 - Articoli di PROMOGUIDA
Sei qui: Articoli di PROMOGUIDA

Promoguida.net è realizzato da ARCOBALENO PUBBLICITA'
Via Papini, 26/b - 40128 Bologna - Tel 051 320424 - P. Iva 04335650372

www.arcobalenopubblicita.it 
 info@arcobalenopubblicita.it

Web Design - Jacopo Kahl
Copyright 2005 - Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione totale e parziale di testi, foto e disegni riportati su questo sito.

L'Arcobaleno Pubblicita' non si assume alcuna responsabilita' per l'uso di marchi,foto e slogan usati dagli inserzionisti.