• slide-a-2-torri-bologna-home
  • slide-b-copertina-promoguida-home
  • slide-c-promoguida-home
  • slide-d-bologna-home

Banner Pronto servizi

ciaccio casa

piu serramenti serramenta bologna

bannervino

Matemagia

Tanti incontri da non perdere tra conferenze, convegni, laboratori, visite guidate, mostre.

 

Ogni settimana le Biblioteche di Bologna propongono un calendario di appuntamenti per far conoscere il proprio patrimonio, informare sui più diversi aspetti della vita culturale e sociale del territorio, fornire strumenti di conoscenza, raccontare la storia della città.



IN EVIDENZA

Venerdì 16 febbraio ore 17:30
Biblioteca dell'Archiginnasio, Sala dello Stabat Mater, piazza Galvani, 1

 

Presentazione del libro di Giuseppe Sala, "Milano e il secolo delle città" (La Nave di Teseo).

Dialoga con l'autore Romano Prodi, modera l'incontro Giovanni Egidio.

 

L’inizio del nuovo millennio sta portando alla ribalta le grandi città del mondo come luoghi della sperimentazione del futuro del pianeta e insieme come protagoniste della competizione a livello globale: città come Los Angeles, Londra e Tokyo hanno un ruolo di guida economica e identitaria sia per se stesse sia per i Paesi che rappresentano.

 

L’Italia è un Paese fondato sulle città e la nostra storia – dall’epoca dei comuni alle istanze autonomiste odierne – ci ricorda quanto l’attaccamento alla comunità locale sia spesso più forte del legame con lo stato centrale. Ma oggi l’avvento delle megacity impone un cambiamento di politica che ci consenta di superare la frammentarietà e riuscire a giocare con successo un ruolo di rilievo nel “secolo delle città”.

 

In questa prospettiva un’ispirazione per l’Italia può venire da Milano, ritenuta in questi anni un modello dalle più autorevoli agenzie internazionali, dalle aziende, dai turisti, dai milanesi stessi. Una città dalla storia millenaria, operosa e solidale, a cui il XXI secolo ha impresso una nuova marcia. Expo 2015 ha creato un tessuto vitale in cui Università, creatività, tecnologia, impresa e cultura hanno disegnato la Milano internazionale e contemporanea di oggi. Unica in Italia.

 

Una città che deve ancora risolvere sfide impegnative ma che è disponibile a guidare il confronto internazionale e insieme a consegnare al Paese una serie di buone pratiche da imitare: le battaglie per la legalità, la solidarietà, la gestione virtuosa dei servizi, la sensibilità ambientale.
In collaborazione con Librerie.Coop.

 

 


ALTRI APPUNTAMENTI

Martedì 13 febbraio

 

Ore 10:00 Sala Borsa Ragazzi, sala bebè, piazza Nettuno 3
Spazio mamma - Coccole e libri. Consulenza di professionisti del settore e sostegno alle mamme e ai loro bambini dai 0 ai 12 mesi. Iniziativa realizzata grazie alla collaborazione tra Comune di Bologna, Centro per le Famiglie, Azienda USL di Bologna e Consultori Familiari del Distretto di Bologna.
Partecipazione gratuita, accesso fino al raggiungimento del limite di capienza della sala.


Ore 15:00 Biblioteca Jorge Luis Borges, via dello Scalo 21/2
L’unità nazionale e il rapimento di Aldo Moro. Incontro con Franco Capelli sul rapimento di Aldo Moro, sulla storica alleanza con Berlinguer, sulle difficoltà interne dei governi nazionali e con l’esplosione dell’attività terroristica. Appuntamento del ciclo L'Italia degli anni Settanta e il caso Moro, per illustrare la storia d’Italia fra la fine degli anni Sessanta e l’inizio degli Ottanta, utilizzando come filo conduttore l’azione politica di Aldo Moro. A cura dell'Associazione Italiana di Geografia, sezione Emilia-Romagna. Partecipazione libera


Ore 17:30 Biblioteca dell'Archiginnasio, piazza Galvani 1
Nell’ambito della rassegna organizzata da Piero Mioli Rossini Omnibus (Rossini a Bologna nel 150° dalla scomparsa), Marco Beghelli parlerà di Un finto castrato e un censore maldestro (Bologna, Corso, 1811)
con Immagini dall'Equivoco stravagante, opera lirica di Gioachino Rossini. Il libretto, un dramma giocoso in due atti, è di Gaetano Gasbarri.


Ore 17:30: Biblioteca Sala Borsa, saletta incontri, piazza Nettuno 3
Incontro del gruppo di lettura Un libro in borsa per parlare del libro I fiori blu di Raymond Queneau.
Partecipazione libera

 


Ore 18:00 Biblioteca Italiana delle Donne, Via del Piombo 5
Presentazione del libro L’evoluzione al femminile. Il contributo delle femmine all’evoluzione dell’Homo Sapiens di Bruna Tadolini (Pendragon 2017).
L’autrice, professoressa delle Università di Sassari e di Bologna, si confronta con la genetista Rita Alicchio in un dialogo aperto al pubblico. Introduce il dialogo Roberto Grendene, responsabile campagne UAAR e membro attivo del circolo di Bologna. Il volume, in maniera chiara e divulgativa, analizza come da una società primitiva in cui le femmine valevano molto perché producevano un bene raro e prezioso (i propri figli) si è passati a una società “evoluta” in cui le femmine valgono ben poco poiché sono semplici fattrici di una merce che abbonda e che è usata come carne da lavoro in tempo di pace o da macello in tempo di guerra. Ripercorrendo i punti salienti dell’evoluzione animale, mette sotto i riflettori il contributo dato all’evoluzione della nostra specie dai cambiamenti anatomici e fisiologici che si sono verificati a carico del sesso femminile.
Iniziativa inserita nei Darwin Day 2018.


Ore 18:00 Biblioteca Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti 2
Incontro sull'autodifesa femminile tenuti dal Maestro di Karate e Istruttore della Formazione dell'Accademia Regionale delle Scienze e Tecniche " De la Mer". L'incontro e accessibili a tutte a prescindere dal tipo di corporatura, dall'età e dalla preparazione fisica, ed a cura dell'Associazione Culturale Vicolo Stretto
Partecipazione libera.

 

 


Mercoledì 14 febbraio

Ore 16:00 Biblioteca Sala Borsa, piazza coperta, piazza Nettuno 3
La seconda vita dei libri. Selezione di testi sulla storia locale all’interno del mercatino dei libri usati a cura dei volontari dell'associazione Bibliobologna. Si possono prelevare testi scartati dalla biblioteca o donare titoli che non servono più. Offerta libera: i ricavi a sostegno della biblioteca.


Ore 17:00 Biblioteca Luigi Spina, via Tommaso Casini 5
Staffetta di poesia d'amore. Per festeggiare il giorno dell'amore le poetesse e i poeti di Gruppo '98 Poesia, Laboratorio di Parole e Poeti quasi per caso, presentano componimenti inediti e celebri sul tema dell'amore, declinato in tutte le possibili sfumature. Intermezzi poetici in altre lingue a cura di ACIUER, Al Ghofrane, Manna A.I.C.. A seguire rinfresco offerto da Coop Alleanza 3.0. Partecipazione libera.


Ore 18:00 Biblioteca Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti 2
Corso di Lingua e Cultura Araba. I fondamenti della lingua e della cultura araba, con particolare riferimento alla calligrafia. A cura dell'Associazione culturale Vicolo Stretto.
Ingresso libero.


Ore 18:00 Biblioteca dell'Archiginnasio, piazza Galvani 1
Visita guidata alla mostra I caratteri di Francesco Griffo condotta dalla direttrice dell’Istituzione Biblioteche e curatrice della mostra Anna Manfron. La mostra è organizzata dalla Biblioteca dell'Archiginnasio, in collaborazione con Archivio di Stato di Bologna ed è dedicata a al maestro bolognese dell’ars artificialiter scribendi. protagonista, insieme ad Aldo Manuzio, della straordinaria invenzione del carattere corsivo, nell'ambito di “Griffo la grande festa delle lettere”.
Ritrovo all'inizio del percorso. Partecipazione libera e gratuita



Giovedì 15 febbraio

Ore 10:00 Biblioteca Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti 2
Incontri in lingua inglese per over 65. Verranno usati semplici testi in lingua inglese (inclusi i crosswords) allo scopo di rinfrescare la conoscenza di quella lingua e di mantenere in esercizio le funzioni cognitive. nell’ambito del progetto “Una fiaba per i nonni e....viceversa”; tutors: professor A. Canè, dottoressa S. Zanetidou.
Partecipazione gratuita


Ore 17:15 Biblioteca Sala Borsa, piazza Nettuno 3
Visita agli scavi archeologici. Un bibliotecario accompagnerà i visitatori alla scoperta dei resti della basilica civile di Bononia, delle fondamenta delle case medievali dell'area di palazzo d'Accursio e delle vestigia dell'Orto Botanico.
Offerta libera, prenotazione obbligatoria.


Ore 17:30 Biblioteca Italiana delle Donne, Via del Piombo 5
Scuola e Sport. Problematiche dell’educazione fisica e sportiva.
Secondo incontro del ciclo Donne e Sport. Riflessioni in un’ottica di genere.
Quale educazione sportiva? Quali luoghi di formazione allo sport? Identità di genere o biologica?
Progettazione e coordinamento: Gioia Virgilio, Associazione Orlando.
Si confrontano: Silvia Lolli, insegnante di educazione fisica, sociologa dello sport Roberto Farné, docente di Pedagogia del gioco e dello sport Univeristà di Bologna, Roberta Sassatelli, docente di Sociologia Generale, Giuridica e Politica Università di Milano.
Intervento artistico di Marinella Manicardi, attrice e scrittrice


Ore 17:30 Sala Borsa, Urban center, piazza Nettuno 3
I segni addosso, storia di ordinaria tortura. Incontro con Marco Ficarra, Andrea Antonazzo, Elena Guidolin e Renato Sasdelli nel’ambito di Disognando, ciclo di incontri con gli autori, sceneggiatori e illustratori di fumetti che parlano del loro mestiere e cercano di rispondere alle domande: cosa c'è dietro alle quinte delle storie disegnate? Cosa guida l'ideazione e la realizzazione di tavole amate da tutti?
Partecipazione libera.


Ore 18:30 Biblioteca Scandellara, via Scandellara 50
Proust. Incontro col professor Giovanni Ghiselli che illustrerà il romanzo Alla Ricerca del tempo perduto con particolare attenzione all’indagine sulle cause psicologiche dell’amore, della gioia, sui moventi del dolore, della malattia, del desiderio di morte.
Partecipazione libera.



Venerdì 16 febbraio

Ore 16:00 Biblioteca Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti 2
Il fenomeno della violenza contro le donne nel linguaggio pubblico. Conferenza della dottoressa Angela Romanin, Formatrice presso la Casa delle Donne di Bologna, nell’ambito della rassegna Leggere la realtà, convegni di storia, filosofia, letteratura, scienze, musica e attualità a cura dell’ Università Primo Levi.
Partecipazione libera


Ore 16:00 Biblioteca Sala Borsa, piazza Nettuno 3
Leila in Salaborsa. Angolo informativo sulla biblioteca degli oggetti: come è possibile usare gli oggetti prendendoli in prestito come in una biblioteca.



Sabato 17 febbraio

Ore 10:00 Biblioteca Oriano Tassinari Clò, via di Casaglia 7
Incontro del gruppo di lettura Voltapagina per parlare del libro Canne al vento della scrittrice Grazia Deledda, nell’ambito della rassegna dedicata ai Nobel della letteratura. Romanzo di una Sardegna arcaica e fantastica, Canne al vento è, allo stesso tempo, storia di un popolo che erra alla ricerca di un raggio di speranza e di un figliol prodigo che ritorna a casa dopo aver perso tutte le speranze.
Dietro la semplicità voluta della trama, si nasconde un mondo denso di simboli e miti. Miti della Bibbia e miti profondamente umani. Partecipazione libera



Ore 15:30 Biblioteca Borgo Panigale, via Legnano 2
Presentazione del libro Il Segreto di Billy Anderson e altri racconti, di Francesco Scagliarini, in arte Gnomo Speleologo. L’antologia autoprodotta contenente otto racconti, otto illustrazioni e otto editoriali di una fittizia casa editrice del futuro e vede la partecipazione di Marco Galli, Lorenzo Ghetti, Manfredi Ciminale, TommyGun Moretti, Silvia Righetti, Jacopo Starace, Ugo Schiesaro, Aniss El Hamouri e Luca Tonin. Presentazione a cura dell’autore. Partecipazione libera


Ore 16:30 Biblioteca Sala Borsa, Auditorium Enzo Biagi, piazza Nettuno 3
Haters: l'odio corre in rete. Conferenze dello psicanalista Giovanni Foresti, dal titolo Odio e colpa nell'età del virtuale e della giornalista e scrittrice Chiara Lalli, sul tema Odiatori, narcisisti e mitomani; modera Roberto Verlato, psicoanalista. Appuntamento nell’ambito di “Il lettino e la piazza”, ciclo di incontri fra psicoanalisti, intellettuali e rappresentanti della società civile per riflettere e dialogare sui temi sensibili del presente, a cura del Centro Psicoanalitico di Bologna. Tema della rassegna di quest'anno è DISumanità: aggressività, odio, violenza nella realtà contemporanea. Ingresso libero fino ad esaurimento posti


Ore 17:45 Biblioteca Jorge Luis Borges, via dello Scalo 21/2
Incontro del Gruppo di lettura Borges per discutere e confrontarsi sul libro Vicolo del mortaio di Nagib Mahfuz, considerato uno dei massimi scrittori arabi di tutti i tempi e unico insignito del premio Nobel per la letteratura (1988). Pubblicato nel 1947, è la descrizione, lievemente ironica e distaccata, della vita quotidiana che si svolge in un vicolo del Cairo, durante la seconda guerra mondiale. Partecipazione libera



Domenica 18 febbraio

Dalle ore 15:00 alle ore 19:00 Biblioteca Salaborsa e Salaborsa ragazzi, piazza Nettuno 3
Apertura al pubblico grazie alla sponsorizzazione del Gruppo Hera. Sono attivi i servizi di iscrizione, prestito, restituzione, consultazione di libri e periodici, navigazione internet, informazioni di base. Sono aperti sale studio, scavi archeologici e caffetteria.


Lunedì 19 febbraio

Ore 15:00 Biblioteca Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti 2
Knit Café letterario in biblioteca. L’arte tessile incontra il libro. Tra libri, riviste e film, le idee si intrecciano con le esperienze personali, mentre si lavora a maglia, all'uncinetto o si riscopre l'arte del ricamo. A cura dell'Associazione culturale Vicolo Stretto e della Biblioteca Roberto Ruffilli.
Partecipazione libera


Ore 17:00 Biblioteca Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti 2
Napoleoni. Musica e impero. Conferenza a cura di Maria Chiara Mazzi sul tema degli Imperi, Dal Re Sole a Napoleone III, e della loro azione strumentalizzante nei confronti delle arti, nella celebrazione della loro gloria o nella ricerca del consenso. Appuntamento nell’ambito della rassegna Parigi 200-900, conversazioni multimediali di storia della cultura e della musica. Partecipazione libera


Ore 18:15 Biblioteca Lame-Cesare Malservisi, via Marco Polo 21/13
L'arte dell'ascolto. Incontro formativo per sviluppare la capacità di ascolto di sé e degli altri.
L’Arte dell’Ascolto, nato a Bologna nel 2000, è il luogo per un’auto-formazione permanente rivolta a giovani e adulti.
Partecipazione libera.



ATTIVITÀ PER BAMBINI E RAGAZZI

Martedì 13 febbraio

Ore 15:30 Biblioteca Casa di Khaoula, via di Corticella 104
Avamposto fuorilegge La Grande Quercia. Incontro per ragazzi delle scuole medie e superiori per parlare di libri, film e fumetti, incontrare e intervistare gli scrittori preferiti. Progetto in collaborazione con Davide Pace, esperto di letteratura per ragazzi e Coop Equilibri. Partecipazione libera


Ore 17:30 Salaborsa Ragazzi, Sala Bebè, piazza Nattuno 3
Il cesto delle storie. Oggetti da toccare e maneggiare per stimolare i cinque sensi e divertirsi con nuove esplorazioni, per bambini dai 6 ai 12 mesi. Attività a cura delle Volontarie del Servizio Civile di Biblioteca Salaborsa Ragazzi. Partecipazione libera


Ore 17:45 Salaborsa Ragazzi, Sala bambini piazza Nattuno 3
Un segreto in fondo al bosco. Lettura ad alta voce per bambini dai 4 ai 7 anni per il ciclo L’ora delle storie, a cura del Gruppo Lettori Volontari di Biblioteca Salaborsa Ragazzi.
Partecipazione libera

 

 

 

Mercoledì 14 febbraio

Ore 17:30 Biblioteca Salaborsa Ragazzi, sala bambini, piazza Nettuno 3
Raccontamelo in giaponese. Narrazioni in lingua giapponese e laboratorio manuale, per bambini dai 3 anni a cura di Manekineko, cuccioli giapponesi a Bologna.
Partecipazione libera, accesso fino a raggiungimento del limite di capienza della sala.

 

 


Giovedì 15 febbraio

ore 17: Biblioteca Natalia Ginzburg, via Genova 10
Librini e coccole. Appuntamento in biblioteca per bambini dai 0 ai 24 mesi e i loro accompagnatori: per sfogliare libri morbidi, cartonati, per ascoltare storie fantastiche, per trascorrere un pomeriggio in biblioteca.
Partecipazione gratuita



Venerdì 16 Febbraio

Ore 17:00 Biblioteca casa di Khaoula, via di Corticella 104
Stravaganze, bizzarrie, stramberie. Racconti per bambini dai 2 ai 4 anni (alle 17) e dai 5 ai 7 anni (alle 17.30). Appuntamento per il ciclo Cosa c’è in biblioteca.Partecipazione gratuita


Ore 17:00 Biblioteca Borgo Panigale, via Legnano 2
Storie piccine del venerdì. Letture animate per bambini da 3 a 6 anni, a cura di Opengroup.
Ingresso libero, massimo 25 posti.


Ore 17:15 Biblioteca Oriano Tassinari Clò, via di Casaglia 7
Gli animali e le loro storie. Letture animate per bambini dai 3 ai 6 anni, a cura di Erika Piccoli.
Partecipazione libera.


Ore 17:45 Biblioteca Salaborsa Ragazzi, sala bambini, piazza Nettuno 3
Tre desideri e un fagiolo magico per il ciclo L'ora delle storie Letture ad alta voce per bambini dai 4 ai 7 anni a cura del Gruppo Lettori Volontari di Biblioteca Salaborsa Ragazzi. Ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

 

 

Sabato 17 febbraio

Ore 10:30 Biblioteca Luigi Spina, via Tommaso Casini 5
Soffi di vento. Lettura e laboratorio per bambini dai 4 agli 8 anni per la rassegna Il sabato dei bambini.
Partecipazione libera. I bambini devono essere accompagnati dai genitori.


Ore 10:30 Biblioteca casa di Khaoula, via di Corticella 104
Dire fare fotografare.Narrazione animata e laboratorio creativo per bambine e bambini da 6 a 12 anni,
a cura del Il comitato Mettiamo in moto la zucca!
Partecipazione libera, prenotazione obbligatoria.

 



MOSTRE

Fino al 15 febbraio
Biblioteca Luigi Spina, via Tommaso Casini 5
1 più 1 uguale 1. Mostra fotografica di Lino Bertone, dedicata al quartiere San Donato-San Vitale.
La mostra è visitabile negli orari di apertura della biblioteca.
Ingresso è libero e gratuito.


Fino al 15 febbraio
Biblioteca Casa di Khaoula , Via di Corticella 104
Mostra Home sweet home, un racconto per immagini della quotidianità di donne e minori richiedenti asilo, ospiti nelle strutture di accoglienza di Bologna. Le protagoniste delle foto sono donne che cercano di conquistare la loro autonomia grazie alla riscoperta di uno spazio allo stesso tempo intimo ed istituzionale come quello dei centri dove sono accolte. La mostra vuole raccontare ai cittadini che condividono con loro spazi e territori, i piccoli gesti che costituiscono parte della loro individualità, in un'ottica di integrazione e conoscenza consapevole e partecipata. La mostra è visitabile nell'orario di apertura della biblioteca. Ingresso libero.


Fino al 18 febbraio 
Biblioteca dell'Archiginnasio, Quadriloggiato superiore, Piazza Galvani 1
I caratteri di Francesco Griffo. Mostra a cura di Pierangelo Bellettini, Rita De Tata e Anna Manfron.
In concomitanza con il progetto Griffo, la grande festa delle lettere promosso dall’Associazione Francesco Griffo da Bologna e ricorrendo i 500 anni dall'ultima sua edizione stampata a Bologna, la Biblioteca dell'Archiginnasio dedica una mostra al maestro bolognese dell’ars artificialiter scribendi. In collaborazione con Archivio di Stato di Bologna.
Lunedì - sabato ore 10-19, domenica. 24 dicembre dalle 10 alle 14; 25 dicembre CHIUSO; 26 dicembre dalle 10 alle 19; 31 dicembre dalle 10 alle 14; 1 gennaio dalle 14 alle 19; 6 gennaio dalle 10 alle 19. Ingresso libero


Fino al 18 febbraio 
Biblioteca dell'Archiginnasio, Teatro Anatomico, Piazza Galvani 1
Roberto Pugliese. Transanatomy Roberto Pugliese si confronta con il seicentesco Teatro Anatomico dell’Archiginnasio con Transanatomy, un progetto espositivo incentrato sui processi di ibridazione tra uomo e macchina, animato e inanimato, naturale e artificiale. Sul tavolo in marmo posto al centro dello spazio, la scultura sonora Equilibrium Variant si anima grazie a due bracci meccanici che interagiscono mediante un sistema di feedback sonori, riproducendo una delle modalità con cui gli esseri viventi si costituiscono come soggetti: tramite un processo di continua negoziazione con l’ambiente esterno.
Evento in occasione di ARTCITY Bologna 2018, il programma istituzionale, dal 2 al 4 febbraio, di mostre, eventi e iniziative speciali promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con BolognaFiere in occasione di Arte Fiera, con il coordinamento dell'Area Arte Moderna e Contemporanea dell'Istituzione Bologna Musei.
L’installazione sarà visibile dal 1° al 18 Febbraio con i seguenti orari lunedì-venerdì 10-18, sabato 10-19, domenica 10-14. Ingresso con biglietto del Teatro Anatomico (euro 3).

Prorogata al 28 febbraio
Biblioteca Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti, 2
Mostra fotografica Le Nuove cattedrali, con gli scatti di Daniele Sasso. Appuntamento nell'ambito della rassegna Solosettefoto, a cura dell'Associazione Culturale Vicolo Stretto La mostra è visitabile negli orari di apertura della biblioteca. Ingresso libero
L’archeologia industriale di fabbriche dismesse, discariche ove, come in un moderno cimitero di elefanti, giacciono arrugginiti scheletri di macchine e macchinari, bidoni dell’immondizia stracolmi e circondati da poltrone sdrucite, vecchi televisori dallo schermo rotto, sanitari sbreccati.

borghi onoranze funebri

Cliccaesfoglia

banner Fisioclinik

banner Ascom

Merenderia

Limmagine

LogoHippoGroupBolognaArcoveggio

International

nettuno

pilastro

Belle arti

maresca

Radio Gamma

Contatore Visite

OggiOggi294
Questo MeseQuesto Mese19391
Totale VisiteTotale Visite836650

Banner serie A home

Banner viva lo sconto home

Banner farmacie turni