“IMBOSCATA”, ARRIVA IL TREKKING ARTISTICO NELLA NATURA DI SAN LAZZARO >>> clicca e leggi

Domenica 18 ottobre 2020 è in programma “Imboscata”, un percorso artistico nella natura sulle sponde del fiume Idice dalle ore 14.30 alle 18.30.

Un’iniziativa culturale, artistica ed ambientale all’aria aperta tra le più originali e ricche nel panorama delle iniziative “covid” dell’estate e autunno 2020.

Musicisti, giocolieri, narratori, danzatori, poeti, acrobati, pittori, visionari nascosti tra alberi e cespugli lungo il fiume Idice, dislocati in maniera diffusa e distanziata lungo il percorso, interagiscono con l’ambiente che li ospita e coi viandanti, animando un’insolita passeggiata tra natura arte e cultura, mescolate in un unico paesaggio da attraversare, in un unico quadro da scoprire. Un trekking artistico. Un festival di artisti non di strada ma di sentiero.

Dopo il primo appuntamento a Castenaso e un rinvio a causa del maltempo, Imboscata torna a San Lazzaro riproponendo una suggestiva passeggiata attraverso il Parco Fluviale del Molino Grande, con partenza e arrivo a Cà de’ Mandorli.

La partecipazione è gratuita senza prenotazione: l’itinerario si percorre liberamente con i congiunti, a piedi con il proprio passo di marcia, ed è percorribile in bicicletta e con passeggini. Gli artisti sono collocati in maniera diffusa e distanziata lungo il percorso, per evitare concentrazioni di pubblico e si esibiscono in brevi performance di vario genere integrate al contesto naturale.

La partenza dell’itinerario può essere raggiunta anche in bicicletta con partenza alle 13.00 da Piazza Maggiore guidati da Fiab (iscrizioni sul sito del Comune di San Lazzaro).

Un progetto ambientale dunque, che incentiva forme di mobilità sostenibile e salvaguardia del patrimonio ambientale locale.  Ma anche turistico, per il fatto di valorizzare e promuovere itinerari naturalistici dell’area metropolitana. Certamente un progetto culturale in senso lato, per il fatto di promuovere forme di aggregazione e mobilità sostenibili, a basso impatto acustico e a basso impiego di mezzi e strutture, diffuse nello spazio (gli itinerari sono circa di 5 km ciascuno) e nel tempo (nell’arco di un intero pomeriggio), formule particolarmente adatte nell’era covid, ma in generale rivolte a un cambio di paradigma culturale degli sugli stili di vita. Infine un’iniziativa culturale ed artistica, tesa a valorizzare il patrimonio degli artisti locali, fortemente penalizzati dall’impatto del Covid sulle iniziative culturali e spettacolari, e tesa a moltiplicare attraverso i linguaggi dell’arte e della cultura forme di aggregazione sociale compatibili ed includenti.

Modalità di partecipazione

L’itinerario si percorre autonomamente con i congiunti, a piedi con il proprio passo di marcia.

È percorribile in bicicletta e con passeggini, salvo alcuni punti in cui si deve scendere dalla bici o sollevare i passeggini, salvo piogge nei giorni precedenti ed escludendo la deviazione che attraversa il bosco ripariale, adatta a mountain bike e bikers esperti con terreno asciutto.

I bambini vanno sempre opportunamente vigilati: siamo sulle rive del fiume e alcuni tratti sono su strada carrabile.

Gli artisti sono collocati in maniera diffusa e distanziata lungo il percorso, per evitare concentrazioni di pubblico, e si esibiscono in brevi performance di vario genere integrate al contesto naturale.

Lungo tutto il percorso devono essere mantenute le distanze di sicurezza dalle altre persone,  indossata la mascherina ai sensi dell’ultimo Dpcm del 13 ottobre 2020, ed evitati gli assembramenti.
Si consigliano borraccia e scarpe da trekking.

16/10/2020 - Articoli di PROMOGUIDA- Comune di San Lazzaro di Savena
Sei qui: Articoli di PROMOGUIDA / Comune di San Lazzaro di Savena

Promoguida.net è realizzato da ARCOBALENO PUBBLICITA'
Via Papini, 26/b - 40128 Bologna - Tel 051 320424 - P. Iva 04335650372

www.arcobalenopubblicita.it 
 info@arcobalenopubblicita.it

Web Design - Jacopo Kahl
Copyright 2005 - Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione totale e parziale di testi, foto e disegni riportati su questo sito.

L'Arcobaleno Pubblicita' non si assume alcuna responsabilita' per l'uso di marchi,foto e slogan usati dagli inserzionisti.