logo quartiere santo stefano

SERVIZI QUARTIERE

SANTO STEFANO

Uffici e Servizi • Urp
A chi posso segnalare
Sociale
Polizia Municipale
Infanzia
Istruzione
Sport
Verde
Cultura
Spettacolo
Aggregazione
Culto e Fede
Uffici Postali
Farmacie di Turno

È UFFICIALE, GIOIA MARTINI SARÀ LA NUOVA PROPRIETARIA DI GALLERIA CAVOUR >>> clicca e leggi

Il salotto dello shopping bolognese passa nelle mani di Gioia Martini.

Questo è il nuovo accordo di cessione tra l’imprenditrice romagnola e Filippo e Bernardino Sassoli de Bianchi, proprietari da ben sei decenni di Galleria Cavour.
Gli avvocati sono al lavoro con il termine per la vendita fissato per il 30 ottobre. 

Ad effettuare l’acquisizione del 100% di questa porzione di Galleria Cavour è la Martini srl, di proprietà di Gioia Martini: la parte che passa di mano comprende 14 negozi affittati ad alcuni tra i principali brand del lusso e della moda , comprese tra via Farini e gli spazi di Tiffany e Prada, su una superficie di oltre 4.300 metri quadrati. Il closing dell’operazione sarà ad ottobre.

Chi è Gioia Martini
L’imprenditrice è figlia di Luciano Martini, fondatore, nel 1972 a Conselice, di Unigrà, società agroalimentare che oggi vanta un fatturato da 650 milioni di euro, per il 40% grazie all’estero, e dà lavoro a circa 750 persone.

L’obiettivo è anche quello di valorizzare il centro «con un investimento di lungo periodo» coinvolgendo una porzione dell’immobile sotto le Due Torri in cui ha sede la Feltrinelli e anche un palazzo confinante con la Galleria, in via Goidanich con l’intenzione di ristrutturarlo.

www.centrocavour.it

10/09/2019 - Articoli di PROMOGUIDA- QUARTIERE SANTO STEFANO
Sei qui: Articoli di PROMOGUIDA / QUARTIERE SANTO STEFANO

Promoguida.net è realizzato da ARCOBALENO PUBBLICITA'
Via Papini, 26/b - 40128 Bologna - Tel 051 320424 - P. Iva 04335650372

www.arcobalenopubblicita.it 
 info@arcobalenopubblicita.it


Web Design - Jacopo Kahl
Copyright 2005 - Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione totale e parziale di testi, foto e disegni riportati su questo sito.

L'Arcobaleno Pubblicita' non si assume alcuna responsabilita' per l'uso di marchi,foto e slogan usati dagli inserzionisti.