clicca-e-sfoglia-2018

CALCIO, FINISCE IN PARITÀ L’INCONTRO TRA I FIORENTINI E IL BOLOGNA >>> clicca e leggi

È stata una partita molto combattuta quella avvenuta domenica 14 aprile in Toscana. 

I fiorentini ci hanno provato in tutti i modi ma davanti a sé avevano una robusta difesa emiliana. Così il Bologna guadagna un punto prezioso in ottica salvezza.

Partono forte i toscani che ci provano due volte da fuori area, prima con Muriel a lato di un paio di metri e poi con Chiesa.

Il Bologna soffre e la prima vera palla gol della partita finisce sui piedi di Muriel al 63’. Lancio profondo di Ceccherini, Lyanco si fa sorprendere alle spalle dal colombiano che a tu per tu con Skorupski tira una sassata addosso all’estremo difensore. Doppio episodio dubbio al 73’ e al 75’. Prima Muriel cade a terra dopo un presunto contatto con Lyanco in area, come anche Palacio poco dopo dall’altra parte del campo. L’arbitro Giacomelli ammonisce entrambi per simulazione. Ancora Muriel, pericolosissimo in questo secondo tempo, da sinistra mette un cross insidioso che va sbattere contro il palo alla sinistra del portiere felsineo.

L’ultima emozione è caratterizzata da un’occasione clamorosa per il Bologna all’87’: Lafont esce sulla trequarti per bloccare il contropiede di Santander, la palla finisce sui piedi di Orsolini che ritarda la conclusione permettendo al portiere viola di rientrare e salvare la sua squadra smanacciando in angolo. Finisce 0-0 una partita molto combattuta. Il Bologna esce dal Franchi imbattuto, costruendo un altro mattoncino verso la salvezza. 

Fonte: quotidiano.net

www.centrocavour.it

15/04/2019 - Articoli di PROMOGUIDA
Sei qui: Articoli di PROMOGUIDA

Promoguida.net è realizzato da ARCOBALENO PUBBLICITA'
Via Papini, 26/b - 40128 Bologna - Tel 051 320424 - P. Iva 04335650372

www.arcobalenopubblicita.it 
 info@arcobalenopubblicita.it


Web Design - Jacopo Kahl
Copyright 2005 - Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione totale e parziale di testi, foto e disegni riportati su questo sito.

L'Arcobaleno Pubblicita' non si assume alcuna responsabilita' per l'uso di marchi,foto e slogan usati dagli inserzionisti.