clicca-e-sfoglia-2018

BOLOGNA, IL 18 MAGGIO VERRÀ INAUGURATA LA VIA MATER DEI >>> clicca e leggi

Circa 130 km da percorrere a piedi in 6 tappe, da Bologna alle cime dell’Appennino bolognese, attraversando 9 comuni (Bologna, Pianoro, Loiano, Monghidoro, San Benedetto Val di Sambro, Castiglione dei Pepoli, Camugnano, Grizzana Morandi e il Comune di Firenzuola in Toscana) e visitando 10 santuari.

Il percorso sarà inaugurato sabato 18 maggio alle ore 14 a Madonna dei Fornelli (San Benedetto Val di Sambro), alla presenza di Mons. Matteo Zuppi Vescovo di Bologna, Matteo Lepore presidente della Destinazione turistica della Città metropolitana di Bologna e Alessandro Santoni sindaco del Comune di San Benedetto Val di Sambro. 

Dopo il brindisi inaugurale il programma prevede alle 15 la partenza del trekking musicale. I partecipanti percorreranno un breve tratto della Via Mater Dei (un paio di chilometri) accompagnati da una guida ambientale e dalla musica dei Numa Boa – Batucada Brasileira. Arrivati a Qualto è prevista una breve visita guidata del borgo medievale e della chiesa di San Gregorio Magno, dedicata alla Madonna del Carmine. A seguire il ritorno presso Madonna dei Fornelli dove si svolgerà prima la presentazione ufficiale del cammino alle 18 e successivamente il concerto di Carlo Maver.

La proposta di questo percorso unisce la tradizione del pellegrinaggio cristiano con la modernità del trekking e del turismo culturale.

I santuari coinvolti sono Santa Maria della Vita e San Luca a Bologna, il Santuario del Monte delle Formiche a Pianoro, il Santuario della Madonna di Lourdes e quello della Madonna dei Boschi a Monghidoro, il Santuario della Madonna di Pompei a Piamaggio (Monghidoro), il Santuario della Madonna della Neve a Madonna dei Fornelli (San Benedetto Val di Sambro), il Santuario di Boccadirio a Castiglione dei Pepoli, il Santuario di Montovolo a Grizzana Morandi, il Santuario della Serra di Ripoli(San Benedetto Val di Sambro). In prossimità di ogni tappa i viandanti potranno trovare sia ricettività privata che parrocchie a cui chiedere ospitalità, dopo di che rientrare a Bologna (o a Firenze) tramite la ferrovia Direttissima: la stazione di San Benedetto è infatti poco distante dall’ultima tappa di Ripoli. 
Il tracciato si svolge in gran parte lungo sentieri CAI con la segnaletica bianco-rossa e anche con specifici cartelli che riportano il logo della Via Mater Dei.

www.centrocavour.it

15/05/2019 - Articoli di PROMOGUIDA
Sei qui: Articoli di PROMOGUIDA

Promoguida.net è realizzato da ARCOBALENO PUBBLICITA'
Via Papini, 26/b - 40128 Bologna - Tel 051 320424 - P. Iva 04335650372

www.arcobalenopubblicita.it 
 info@arcobalenopubblicita.it


Web Design - Jacopo Kahl
Copyright 2005 - Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione totale e parziale di testi, foto e disegni riportati su questo sito.

L'Arcobaleno Pubblicita' non si assume alcuna responsabilita' per l'uso di marchi,foto e slogan usati dagli inserzionisti.